Domenica 25 Agosto 2019
   
Text Size

VOLLEY: CANNESTRACCI E' PREOCCUPATO PER ROMA

canne

In attesa di Domenica 7 gennaio, giorno in cui la Nava Volley si scontrerà con una M.Roma in grande forma, fresca di successo in TIM Cup A2, il tecnico Cannestracci analizza lo stato di forma della società pugliese.

Mister come valuta l’inserimento nel gruppo del neoacquisto Gadnic?

"Gadnic è a Gioia del Colle da pochi giorni; per inserirsi compiutamente nella squadra ha ancora bisogno di tempo. Non va dimenticato che trovare l’intesa con un nuovo palleggiatore non è sempre facile per uno schiacciatore. Sono contento del lavoro che sta svolgendo e spero di averlo al meglio il più presto possibile".

La tifoseria si interroga sulle sue scelte per la prossima gara nel ruolo di opposto: confermare un Cetrullo che da alcune gare assicura almeno un “ventello”, o affidarsi a Gadnic atleta di esperienza internazionale?

"Per me sono importanti entrambi i giocatori, altrimenti sarebbe stato inutile completare l’organico con un altro opposto. Cetrullo sta sicuramente facendo molto bene, sta crescendo e sta imparando a reggere per cinque set, distribuendo le forze nell’arco della gara. Si sta applicando con impegno anche nel cercare di variare il suo gioco per renderlo più efficace ed imprevedibile. Gadnic è quel giocatore di esperienza, quel valore aggiunto, che potrà dare alla squadra, non appena si sarà ambientato al meglio, quel qualcosa in più. E’ pleonastico sottolineare che il mio progetto di gioco prevede entrambi; a seconda dei momenti e dello stato di forma deciderò chi mandare in campo".

La gara di Roma sembra una gara dal pronostico chiuso per la Nava Gioia del Colle. Come sta preparando la gara?

"Vorrei innanzitutto fare i complimenti alla M. Roma Volley per la Coppa Italia appena vinta. Ho avuto modo di vedere la gara e posso dire che, a mio avviso, hanno disputato una gara magnifica, sempre ad altissimi livelli. Un plauso va anche alla Zinella Bologna che è stata brava ad arrivare alla finale, in cui ha dato il meglio di sé. La gara di domenica è sicuramente difficilissima. Noi ci stiamo allenando come al solito, con la stessa determinazione e cattiveria agonistica. Non lasceremo nulla al caso, daremo tutti noi stessi per cercare di racimolare qualche punto; quello che sembra facile sulla carta talvolta non lo è nella realtà. Speriamo accada anche questa volta. Quello che mi dispiace, invece, è il lutto che ha colpito Giacomo Tomasello in questi giorni. Il ragazzo non si sta allenando. Valuteremo in prossimità della gara le sue possibilità si scendere in campo. Il resto della squadra è pronta, e gode buona salute".

Giuseppe Grazioso Ufficio Stampa Nava Gioia del Volley

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.