Giovedì 17 Ottobre 2019
   
Text Size

CONTRO BROLO, SECONDA, SOLLEONE DEVE PROVARCI

volley-brolo-pp

logo-sponsor-volley-jhaIl girone di ritorno del Solleone Volley Gioia si apre dopo la vitale boccata d’ossigeno degli ultimi due incontri con Club Italia e Casoria, che hanno fruttato quattro punti e hanno riaperto il discorso salvezza.

L’incontro di domenica contro la Ciesse Brolo difficilmente darà seguito alla striscia positivalogo_brolo_volley dei ragazzi di Spinelli, ma è bene che anche contro la seconda forza del torneo i biancorossi saggino la loro condizione in vista degli impegni casalinghi con Chieti e Reggio Calabria, che daranno molte risposte circa il futuro della stagione.

ciessesalutoAll’andata i siciliani si imposero in tre set e si lanciarono nella rincorsa alla promozione diretta che li vede ancora protagonisti, a tre lunghezze da Atripalda capoclassifica e con un punto in più su Molfetta, dirette concorrenti che si sono piegate alla legge del palazzetto di via Quasimodo.

Impresa sulla carta ardua, ma il Solleone e chiamato comunque a provarci e a continuare a oliare i suoi ingranaggi.

img_3499Si prevede l’esordio dal primo set del palleggiatore Lapacciana in linea con Cannistrà, con le conferme per i giovani Andriano e Galasso di banda, Barbone e Minenna al centro e Panunzio libero.

Nessuna novità attesa nemmeno per mister Saravia, che dovrebbe puntare come sempre su Parisi in regia, Francescato opposto, Vega e Lotito laterali, Sesto e Pasciuta centrali e Scolaro libero.

Appuntamento domenica 6 alle ore 18, arbitreranno il signor Vincenzo Bronzolino e il signor Francesco Salerno.

(Giuseppe Leronni - Ufficio Stampa Team Volley Jòya)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.