Nuoto. “Le imprese quelle belle”, quasi folli di Massimo Ronco

massimo ronco

massimo ronco"Massimo Ronco gioiese classe 1973 categoria M45 c’è ricascato, dopo aver stupito tutti quanti l’anno scorso nel nuotare la distanza dei 400 metri (16 volte la vasca da 25m) a delfino piuttosto che nel previsto stile libero, quest’anno ha raddoppiato.

In occasione dei Campionati Regionali Master che si sono disputati in tutta Italia, si è presentato ai blocchi di partenza a Potenza per la prevista gara degli 800m Stile Libero (32 volte la vasca da 25 metri) ed anche questa volta ha coperto la distanza nuotando a delfino in 16'35"79, un tempo che lo stesso atleta mai avrebbe immaginato di realizzare.

Alla fine della immane fatica, applausi per oltre un minuto e “standing ovation”, di tutti gli appassionati del nuoto presenti, i quali non conoscevano il “personaggio” autore di una impresa folle, coraggiosa e degna di essere raccontata e ricordata per tanto tanto tempo.

Ciliegina sulla torta, Ronco si è classificato comunque primo della sua categoria, ricevendo oltre che l’applauso, la sudata medaglia d’oro".