Francesco Capurso continua a stupire. Nuovo podio a Gravina

francesco-capurso

francesco capursoDopo il tris di Ceglie Messapica, domenica scorsa, 2 febbraio, a Gravina, alla 20^ edizione del Trial “Giro del Falco”, gara organizzata splendidamente dalla Polisportiva Dorando Pietri, il corridore gioiese Francesco Capurso, della Gioia Running, ha fatto poker.

In una gara dura, su un tracciato molto tecnico e affascinante, disegnato interamente nel Bosco Comunale di Gravina, ha sbaragliato il campo salendo nuovamente sul gradino più alto nella sua categoria, SM75.

Una corsa lunga ufficialmente 15 km (secondo il gps 15680 metri), svoltasi in una giornata dal clima più autunnale che invernale, “tra la bellezza dei posti e gli odori della natura”, su un terreno secco, fortunatamente non fangoso, con salite e successive discese abbastanza impegnative e tanti saliscendi mozza gambe.

Una gara molto apprezzata da tutti i 452 corridori ufficiali che vi hanno partecipato. Soprattutto dai 413 atleti che hanno avuto la forza di portarla a termine, tra cui il nostro formidabile corridore, Francesco Capurso, che nonostante l’età continua a stupire per forza di volontà e risultati.[foto Podisti.Net]