Sabato 21 Settembre 2019
   
Text Size

Rugby. Coppa Italia femminile. Granata vincono 7^ tappa

rugby granata club femminile

rugby granata club femminile “È nel recupero della settima giornata di campionato a Bitonto che le Granatine riescono a conquistare per la prima volta il primo posto nella classifica di tappa. In un giorno importante per il rugby femminile per il secondo posto della Nazionale Italiana nel Sei Nazioni femminile, le donne del Granata si trovano a dover affrontare un mini-girone di fuoco che le vede dapprima contro le Bees Rugby Bisceglie e poi contro le padrone di casa dell’Amatori Rugby Bitonto.

Nonostante la sorte cattiva e un sole pungente, riescono ad emergere sul difficile campo Rossiello lo spirito di squadra, la concentrazione e la motivazione che permettono di conquistare facilmente un primo posto nel girone e di accedere alla semifinale contro il Salento.

La fase finale vede il Granata contrapposto alle Bears di Capurso, sconfitte per un netto 2-4 (12-26).

Le nostre ragazze hanno espresso sul campo una padronanza dell’ovale, una grinta ed una sinergia uniche, un sostegno sempre presente sui punti d’incontro, una potenza negli ingressi, tecnica e velocità fino alla marcatura oltre la linea di meta che hanno aggiunto punti importanti al cartellone. L’intesa vincente si deve alla perfetta sintonia dei due mediani, Roberta Leccese e Angela Masi, che riescono abilmente a gestire il gioco e gli schemi d’attacco.rugby granata club femminile

Una vittoria che l’intera società porta a casa. Un primo posto conquistato dopo un anno e mezzo di duro e costante lavoro proprio sul polveroso campo dove tutto ebbe inizio. Il Presidente Rosario Milano commenta così il risultato di questa incredibile giornata: “Ci siamo ritrovati a celebrare una specie di resurrezione sul campo di Bitonto. La nostra passione prima della resurrezione non avrebbe potuto essere celebrata che sul campo di Bitonto, fatto di terra e di pietra di pietra. Là, su quel campo pietroso abbiamo scoperto che c’è ancora vita sul pianeta Granata, una squadra che non solo esiste, ma che è in grado di dominare e vincere le partite. Vincere o perdere non conta, spieghiamo ai ragazzini a scuola, cosa vera, ma quando vinci è certamente meglio. Soprattutto quando non sei più abituato a vincere, anzi devi occuparti principalmente della sopravvivenza del movimento. Pertanto, dall'esterno chi ci vede non ci capisce, non comprende, a ragione, i motivi di tanta festa. E poi non credo che ci sia anima al mondo che non lo sarebbe vedendo le nostre ragazze fare quello che fanno, avanzando costantemente passando la pala in dietro, proprio come si fa nel rugby. Non credo di conoscere un fatto umano collettivo più simile alla vita di una partita di rugby: il rugby è come la vita, l’esperienza più bella e dolorosa che si possa provare. Una disciplina che appare illogica, che impone di passare la palla in dietro per avanzare, un paradosso che racchiude il senso assoluto della nostra disciplina e la verità assoluta su questa nostra vita. Per chi si caratterizza per la condizione di fallito strutturale, anche una sola giornata di gloria rappresenta una conquista vitale, perché se vivi parecchio nel buio sai riconoscere l’importanza di rugby granata club femminileun po’ di luce, un barlume che diventa accecante”.

Un ringraziamento particolare va ai tifosi delle nostre ragazze che dagli spalti non hanno fatto mancare il loro caloroso sostegno.

L’appuntamento si rinnova per la 9a giornata di campionato domenica 24 marzo 2019 a Galatina (LE).

Per il Granata in ordine alfabetico: Arcano Delia Alessia, Barduro Alessia, Capozzi Valentina, Carrieri Emanuela, Errico Giada, Gatti Giulia, Leccese Roberta, Masi Angela, Paradiso Marika, Porfido Giusy.

Risultati di giornata:

Primo girone: Capurso - Foggia 66-0 (10-0) - Capurso - Salento 24-21 (4-3) - Foggia - Salento 14-28 (2-4).
Secondo girone: Bisceglie - Bitonto 12-19 (2-3) - Bisceglie - Granata 17-19 (3-3) - Bitonto - Granata 12-17 (2-3).
Semifinali: Granata - Salento 26-5 (4-1) - Capurso - Bitonto 45-5 (7-1).
5°/6° posto:Bisceglie - Foggia 60-0 (10-0).
Finale: Granata - Capurso 26-12 (4-2)".
Ufficio Stampa Granata club Gioia Femminile

 

Commenti  

 
#1 un.anonimo.ovale 2019-03-21 17:23
Favolose, ancora tremo e piango al pensiero. Siete la bellezza e la potenza che servono a fronteggiare questa vita infame. Voi siete quello che non siamo potuti essere noi in tempi non sospetti.
Gloriose.
Grazie ragazze.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.