Sabato 23 Marzo 2019
   
Text Size

VOLLEY SERIE D FEMMINILE. ACADEMY SEMPRE PIÙ SOLA

Tecnova Volley Gioia_2019-03-03_1

academy volley gioia“Ci sono voluti poco meno di 70 minuti e la gara di cartello della quinta di ritorno del girone B di Serie D Femminile è andata in archivio. Ad alzare le braccia al cielo, ancora una volta, è stata la Tecnova Volley Gioia, che, con una supremazia schiacciante, ha colto il successo numero 17 su 18 incontri di regular season in tre set. Niente da fare per una Zero5 Grotte di Castellana Volley, prima della sfida seconda forza del torneo e adesso scivolata in quarta piazza, seppur a strettissimo contatto con chi la precede. Per la squadra gioiese, adesso nuovamente inseguita da Locorotondo, si tratta, invece, di un importante allungo in classifica, precisamente 6 punti di margine con ben 3 successi in più. Considerando che delle cinque inseguitrici soltanto due sono ancora da affrontare nel girone di ritorno, Turi in casa e Altamura fuori, la Tecnova ora deve puntare a dare il massimo nei prossimi sei appuntamenti prima di Pasqua, che potrebbero essere decisivi per confermare la leadership delle ragazze di mister Milella.

La gara con Castellana, si diceva, è stata a senso unico, praticamente fin dalle prime battute. Immediatamente forte e decisa la spinta delle padrone di casa, che hanno tenuto ritmi molto alti, finalizzando ottimamente sia dai nove metri che su palla alta. Set indirizzato già a metà percorso (16-10) e poi praticamente mai in discussione (25-16). Sulle ali dell’entusiasmo, capitan Malaj e socie hanno continuato a premere sull’acceleratore (12-6) e per la squadra ospite è stata notte fonda (20-9), consentendo a coach Milella anche un po’ di turnover (25-15). Un po’ di reazione da parte delle biancoblu è giunta in avvio di terzo parziale, ma è stata immediatamente contenuta (10-6). Le ragazze dell’Academy hanno fiutato l’obiettivo e hanno proseguito sulla strada giusta, chiudendo la contesa senza alcun problema (25-13).

Tre punti importanti e un altro passo compiuto, ma poco spazio per i festeggiamenti. C’è da rimettersi a lavorare per la partita di sabato a Ostuni, in cui provare a ritrovare il successo pieno lontano dal PalaCapurso che manca da inizio gennaio, da quando sono giunti 3 tie break, comunque vincenti”.

Ufficio Stampa Academy Volley Gioia

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI