Martedì 16 Luglio 2019
   
Text Size

Volley Serie D Femminile. Il regalo di natale dell’Academy Gioia

Tecnova Volley Gioia_2018-12-15_1

academy volley gioia“Pronto riscatto della Tecnova Volley Gioia nella decima gara di regular season del girone B di Serie D Femminile, l’ultima prima della sosta del campionato per le festività di Natale. Dopo aver perso i primi punti del loro cammino nel tie break di Turi, le ragazze di mister Milella erano chiamate a rispondere positivamente in un’altra sfida tutt’altro che semplice, contro le “sorelle” del Consorzio Insieme Volley della Leonessa Altamura, giovanissime e in ascesa, inizialmente distanti quattro punti in classifica. Il successo pieno delle gioiesi, un po’ sofferto ma pienamente meritato, ha rispedito il Pastificio Dibenedetto Altamura in quinta posizione a sette punti e ha dato importanti risposte, in primis alla stesse ragazze biancorosse, che hanno fatto la loro parte pur non essendo tutte al meglio, ma anche alle avversarie. Il punto in più ottenuto rispetto allo periodo dell’anno scorso, la vetta ancora in solitudine (sempre a + 2 sul Castellana) e un’altra prova di forza in uno scontro diretto rendono merito alle qualità e al gran lavoro finora svolto, seppur ancora da incrementare, da capitan Recchia e compagne.

Eppure l’avvio è stato difficilissimo. Subito un break di 0-5, le biancorosse sono riuscite a riprendersi e a tornare in partita, portandosi anche avanti nel punteggio. Ma alcune difficoltà in ricezione e il contrattacco più fluido delle altamurane hanno spinto le ospiti avanti. L’inseguimento è stato completato sul 22 pari (dopo uno splendido scambio), ma due imprecisioni sono costate carissimo proprio sul più bello (22-25). La reazione, comunque, non è mancata. La Tecnova ha trovato giri e motore, crescendo sia dai nove metri, sia nelle coperture dell’attacco avversario, soprattutto al centro. Scrollatesi le avversarie da dosso (10-6), le padrone di casa hanno mantenuto in mano le redini degli scambi (25-13). Più combattuto il terzo parziale, nel quale Altamura è tornata a dare filo da torcere, ma senza dare più l’impressione di poter condurre le operazioni. Le gioiesi hanno condotto con personalità, presentandosi al rush finale con una dote di tre lunghezze e incrementandola proprio alla fine (25-20). Inerzia ormai tutta a favore della Tecnova, che ha affrontato il quarto set decisa a chiudere la pratica. Così è stato, con un costante predominio fino all’affermazione finale (25-15)".

Sarà un Natale sorridente per le biancorosse, che, tuttavia, torneranno al lavoro presto. Il 5 gennaio saranno attese dal un altro derby, questa volta tutto gioiese, con la New Volley Gioia”.

Ufficio Stampa Academy Volley Gioia

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.