Domenica 25 Agosto 2019
   
Text Size

Volley serie D Femminile. Si ferma l’imbattibilità dell’Academy Gioia

Tecnova Volley Gioia_2018-12-09_1

academy volley gioia“È arrivata dopo nove partite di regular season la prima sconfitta stagionale della Tecnova Volley Gioia in Serie D Femminile, ma si è trattato di una battaglia della durata di ben due ore e quindici minuti. Le ragazze di mister Milella sapevano perfettamente che il parquet di Turi sarebbe stato duro e ostico da guadare indenne, ma la grinta e la rimonta sfiorata non sono bastate per evitare il primo stop di quest’anno, che comunque consente di muovere la classifica di un punto. La graduatoria del girone B, ad ogni modo, vede la Tecnova ancora in vetta, con due lunghezze su Castellana, che ha superato Locorotondo in quattro set e l’ha scalzata al secondo posto, permettendo l’aggancio al terzo posto ad Altamura, prossimo avversario delle gioiesi.

L’incontro con Il Santissimo ha messo subito in chiaro le sue insidie. Nonostante un avvio equilibrato, le biancorosse hanno faticato a trovare fluidità negli scambi e un break a metà parziale (da 9-10 a 14-10) ha permesso alle padrone di casa di capitalizzare il parziale (25-21). Come spesso accaduto in altre circostanze, il set perso ha spinto le gioiesi ad alzare l’asticella (7-10), ma Turi è rimasto sempre in partita, soprattutto alla fine, quando ha ribaltato la situazione proprio nel momento migliore (da 21-23 a 25-23). Punta nell’orgoglio, la Tecnova ha reagito con veemenza e, nonostante il momentaneo avvicendamento in regia tra Malaj e Galatola per infortunio (12-15), non ha permesso più repliche alle biancoblu (19-25). L’onda lunga è proseguita anche nel gioco successivo, in cui la squadra di Milella si è portata subito avanti (6-10) e si è presto involata verso la meritata parità (16-25). Ma lo sforzo profuso si è fatto sentire proprio al tie break, quando Turi è tornata a spingere forte e l’Academy si è lasciata schiacciare (8-2). Chiamato a un’insperata rimonta, il sestetto gioiese ha dato il massimo fino a portarsi sul 13-11, per poi arrendersi definitivamente per 15-12.

Una battaglia sportiva comunque da applausi, da cui prendere tutti gli spunti possibili per ritrovare il prima possibile il successo, a cominciare dall’ultimo appuntamento del 2018, sabato 15 al PalaCapurso contro Pastificio Dibenedetto Altamura”.

Ufficio Stampa Academy Volley Gioia

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.