Giovedì 18 Ottobre 2018
   
Text Size

Academy Volley Gioia. Tutti al lavoro per la nuova stagione

academy volley gioia

academy volley gioia“Fervono i preparativi per la stagione 2018/19 in casa Academy Volley Gioia. Dopo la ripresa degli allenamenti sin da fine agosto e qualche piccola pausa in concomitanza con i Mondiali Maschili in corso a Bari, il gruppo guidato da mister Milella guarda già al prossimo mese, quando di comincerà a fare sul serio. Con rinnovata voglia di crescere ancora, la società biancorossa, in piena sintonia con il tecnico, ha deciso di operare un rafforzamento del roster, al fine di alzare l’asticella, e permettere un costante e quotidiano confronto con atlete più esperte, al gruppo che due stagioni fa ha conquistato la salvezza e lo scorso giugno si è arreso solo in finale playoff. In questa ottica, nelle due selezioni principali, quella che disputerà il campionato di serie D e quella che giocherà in Under 18, sono stati effettuati alcuni importanti innesti: da Amatori Bari (serie C) sono giunte le laterali Anna Masiello e Giusi Masiello, da New Volley Gioia (Serie D) le centrali Rossana Villani e Federica Panessa, la palleggiatrice Antonella Galatola e il martello Rossella Galatola, infine da Santeramo (serie D) il libero Francesca Simonetti e il centrale Antoniana Difonzo.

Nei prossimi giorni verranno ufficializzati i roster completi e le informazioni per il settore giovanile, al quale è comunque già possibile iscriversi.

Intanto, la società si complimenta con lo staff tecnico, composto da Leonardo Bianco, Irene Mancino e Mariangela Miccolis, per l’apprezzato lavoro di coordinamento del servizio campo in occasione della partite del girone barese dei Mondiali 2018, in corso al PalaFlorio. Si tratta di un prestigioso incarico da anni affidato dal Comitato Regionale ai dirigenti e tecnici biancorossi per tutte le manifestazioni nazionali e internazionali disputatesi in Puglia”.

Ufficio Stampa Academy Volley Gioia

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI