Martedì 21 Agosto 2018
   
Text Size

FINALE PLAY-OFF. GARA 1 AMARA PER ACADEMY VOLLEY

Tecnova Volley Gioia_Serie D F_2018_06_03_1

academy volley gioia“Si conferma ostica come nelle previsioni la Finale dei playoff promozione di Serie D Femminile. La Tecnova Volley Gioia, impegnata in gara 1 sul parquet di Acquaviva delle Fonti, non ha retto all'onda d'urto della Volleyup, che è riuscita a imporsi per 3-1 e nella sfida di ritorno potrà giocarsi il match point per conquistare l'accesso in Serie C.

Il valore dell'avversario, che non perde una partita da metà gennaio, e il fattore campo non remavano a favore delle ragazze di mister Milella, alla ricerca, inoltre, dei giusti equilibri in campo da quando hanno dovuto rinunciare a capitan Recchia per infortunio (occorso nella prima sfida delle semifinali). La reazione del terzo set non è bastata e il crollo nel quarto parziale ha sancito l'affermazione delle padrone di casa, contro le quali bisognerà far ricorso a tutte le energie fisiche e mentali per provare ad allungare la serie a gara 3.

Come nell'incontro di regular season, l'avvio è stato di marca acquavivese. Volleyup ha saputo mettere subito in difficoltà le biancorosse, ipotecando il primo set a metà dell'opera (19-11) e contenendo la risposta avversaria (25-16). Non molto diverso il parziale successivo, se non fosse per due tentativi di replica delle gioiesi (da 8-3 a 10-8 e da 20-14 a 22-19). Tutto vano, perchè con cinismo Acquaviva ha colto l'occasione per raddoppiare il vantaggio (25-19). Altra storia nel terzo gioco, nel quale la Tecnova si è portata subito avanti (4-7) e ha tenuto duro quando la situazione è tornata in equilibrio. Sul 19-22 il break decisivo, che ha spianato la strada del quarto parziale (22-25). Tuttavia, lo sforzo è stato subito vanificato. Il blackout della gioiesi (addirittura 17-2) ha consegnato la pratica a Volleyup, che ha potuto mettere in cascina la prima sfida (25-6).

Adesso servirà archiviare velocemente questo epilogo e per fortuna si torna in campo molto presto. La gara di ritorno è prevista per mercoledì 6 giugno alle ore 20 al PalaCapurso e, al netto delle difficoltà, le ragazze di Milella avranno l'obiettivo di provarci comunque, contando anche sull'impianto di casa, dove quest'anno sono passate soltanto due squadre (peraltro entrambe direttamente promosse). Ai sostenitori, invece, il compito di sostenerle fino all'ultimo, giusto premio per una stagione comunque oltre ogni previsione”.

Ufficio Stampa Academy Volley Gioia

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI