Venerdì 22 Giugno 2018
   
Text Size

Serie D. Academy Volley Gioia chiude in terza posizione

Tecnova Volley Gioia_Serie D F_2018_05_06_1

academy“Epilogo positivo per la Tecnova Volley Gioia nell’ultimo appuntamento di regular season di Serie D Femminile. Le giovanissime biancorosse, dopo l’esordio nella seconda categoria regionale dell’anno scorso, in questa stagione sono riuscite ad alzare l’asticella e sono passate dalla salvezza, ottenuta nei playout un anno fa, alla possibilità di giocarsi la promozione nei playoff. Il matematico accesso alla post season era stato ottenuto già più di un mese fa, con l’ultimo successo ottenuto quest’oggi contro Volley’s Eagles Bari (3-0 al PalaCapurso) è giunta l’ufficialità anche del piazzamento nella griglia della post season. La squadra gioiese avrà il vantaggio del fattore campo nella Prima Fase (nella prima partita e nell’eventuale bella), mentre nella Seconda Fase sarebbe così soltanto se la peggio classificata del suo lato di tabellone dovesse passare il turno. La prima sfida delle biancorosse, invece, sarà contro Galatina, con gara 1 ed eventuale gara 3 al PalaCapurso, fattore da non sottovalutare, perché al palazzetto di via Einaudi le gioiesi hanno vinto 12 partite su 13 in campionato e hanno lasciato per strada solo 4 punti, cui si aggiungono un successo e un ko in Coppa Puglia.

L’impianto di casa si è confermato vincente anche nell’appuntamento odierno, in cui Eagles Bari è stata superata in tre set. Convincente fin da subito la prova delle biancorosse, che fin da subito si sono dimostrate superiori alle avversarie, conducendo con autorevolezza nel corso del primo parziale, fino a raggiungere un vantaggio massimo di 9 punti (20-11). Qualche cambio ed esperimento operati da mister Milella (una costante per tutta la partita) ha consentito alle baresi di accorciare, ma senza impensierire davvero le padrone di casa (25-21). Solo a inizio secondo set le biancazzurre sono riuscite a portarsi avanti (1-4), poi pian piano la Tecnova ha ricreato il solco dai nove metri e si è involata verso il bis (25-17). La partita è stata incanalata nei binari giusti e nel terzo set è bastato accelerare un po’ per chiudere definitivamente la contesa (25-14).

Altri tre punti incamerati sul parquet amico e terzo posto conquistato a quota 63 punti (20 vittorie e 6 sconfitte), meno due lunghezze dalla seconda piazza, occupata da Volleyup Acquaviva. Non male per una squadra con l’età media tra le più basse di tutti i roster dei gironi di serie D, chiamata adesso a fare un passo in più verso una maggiore maturità, individuale e di gruppo. Ci sono sei potenziali incontri delicatissimi, è bene prepararli tutti come delle finali. Si comincerà sin dalla settimana prossima, con la prima sfida sempre al PalaCapurso, contro Galatina”.

Ufficio Stampa Academy Volley Gioia

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI