Lunedì 20 Agosto 2018
   
Text Size

Volley. Coppa Italia Puglia. Academy si prepara ai quarti di finale

Tecnova Volley Gioia_Serie D F_2018_01_07_2

Tecnova Volley Gioia_Serie D F_2017_10_28_3“Tecnova Volley Gioia sempre al lavoro, anche in quella che, da calendario, è la settimana di pausa di regular season. Con il piazzamento ottenuto al termine del girone di andata, primato nel girone B a parità punti con Conversano, ma seconda posizione per quoziente set sfavorevole, le biancorosse sono state inserite tra le migliori 8 di Puglia (tra i 3 gironi di serie D Femminile) e hanno ottenuto l'accesso ai quarti di Coppa Puglia. L'appuntamento è previsto proprio per questa domenica, 28 gennaio, alle ore 11.30 al PalaCapurso, contro Casarano, seconda classificata nel raggruppamento C. “Come tutte le leccesi,” – dichiara mister Milella – “Casarano è una squadra che dà il sangue su ogni pallone e per noi sarà un impegno molto duro. Ma ci proveremo con decisione come sempre, sperando di recuperare al più presto tutti gli effettivi, anche perchè alla ripresa del campionato ci aspetterà un tour de force fondamentale per le sorti del torneo”.

Il tecnico biancorosso coglie l'occasione anche per tracciare un sintetico bilancio della situazione a metà campionato. “Al momento, non posso che essere soddisfatto sia della posizione in classifica, che del rendimento delle mie ragazze, anche se sono convinto che abbiano molto margine di miglioramento, d'altronde stiamo parlando della squadra più giovane. Più in generale, si sta delineando un campionato interessante, molto equilibrato se si esclude Conversano, che ha obiettivamente qualcosa in più di tutti. Infatti, ci sono squadre che, in base all'organico a disposizione e alle ambizioni, dovevano stare più in alto, come Volleyup Acquaviva e New Volley Gioia, e prima o poi si riprenderanno dai diversi passi falsi commessi nei girone di andata. Quindi, per mantenere i nostri standard, per noi sarà importantissimo tenere alta la tensione e provare a giocarci punto su punto ogni singola partita”.

A proposito di considerazioni dopo la prima parte di stagione, su questo tema si è espresso anche il presidente biancorosso Mario Lippolis, in un comunicato pubblicato sul sito www.academyvolleygioia.it, di cui riportiamo alcune dichiarazioni.

“A metà di una stagione difficile, in cui siamo partiti senza strutture disponibili e allenandoci su campi da beach o a Sammichele e Cassano, mi preme ringraziare i tecnici e lo staff per il lavoro e la professionalità finora dimostrate, perchè sono riusciti a realizzare una programmazione efficace, che ha prodotto finora dei risultati, sia in serie D che in Under 18. Si tratta di un altro tassello (ancora da completare, visto che manca metà campionato) del percorso di crescita anno dopo anno dei nostri giovani atleti, che l'Academy da diverse stagioni sta cercando di formare sui parquet e non solo. Ci teniamo al raggiungimento degli obiettivi sportivi, così come alla loro crescita da cittadini del futuro, che rende lo sport veicolo del rispetto dell'avversario, degli addetti ai lavori, dei compagni, del mister e della squadra. Aspetti a cui l'Academy cerca di essere sempre attenta, soprattutto con i nostri tecnici che quotidianamente sono con i ragazzi e creano per loro una sana palestra di vita. Pertanto, mi permetto di rivolgere un appello alle realtà imprenditoriali del nostro territorio: sostenete questo progetto e sposate questa causa, che porta le ragazze e i ragazzi in palestra, li allontana da computer, tv, o, peggio, dalla strada, e ha l'ambizione di formare i cittadini del futuro”.

Ufficio Stampa Academy Volley Gioia

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI