Domenica 15 Dicembre 2019
   
Text Size

RETROCESSIONE: ANCORA IN BILICO LA GIOIESE

IMG_7197.jpg1

IMG_7221-1L’ASD Gioiese liquida la pratica Brindisi in maniera egregia nell’ultima giornata di campionato ma dovrà effettuare l’ultimo sforzo contro il Cellamare per uscire totalmente dal discorso retrocessione.

La gara di domenica scorsa è  stata disputata in maniera gagliarda dai giallorossi, per l’occasione in maglia totalmente gialla.

IMG_7189

Il primo tempo si chiude sullo zero a zero senza particolari emozioni, con Mr Rocci che guida la rotta dalle tribune data la squalifica.

Il solito Ammaturo in coppia con Giove impensierisce l’estremo difensore brindisino ma senza affondare mai i colpi.

Nella ripresa il Brindisi sembra voler prendere in mano le redini del gioco, ma le mosse tattiche dei padroni di casa, con l’ingresso in campo di La Vopa e Papa si dimostrano di gran lunga più efficaci.

Infatti, al 14’ del secondo tempo Ammaturo sfrutta un intervento errato della difesa avversaria e senza pensarci due volte calcia a volo insaccando una palombella all’incrocio dei pali dove Vantaggiato non può proprio arrivare.

IMG_7187Le folate della squadra di casa sono una spina nel fianco per la squadra seconda in classifica, la quale non si aspettava d trovare un Gioia così motivato e in palla.

Al 64’ ancora Giove non riesce a sfruttare un cross di La Vopa, e quest’ultimo prova svariate volte a bucare la difesa avversaria con un tiro da fuori terminato alto e un colpo di testa su palla da fermo.

IMG_7243

Al 67’ è il portiere Lorè ad esaltarsi respingendo un “tapin” da distanza ravvicinata, con un colpo di testa in tuffo di Pizzolla, mettendo così in mostra grande reattività.

Ma al 70’ Ammaturo punisce ancora. Giove piazza di testa un calcio d’angolo e Ammaturo firma un capolavoro girando di sinistro la palla sul palo lontano lasciando di stucco l’incolpevole Vantaggiato.

Di qui alla fine nessuna emozione e i ragazzi di Rocci giocano di esperienza facendo trascorrere preziosi minuti.

Domenica prossima ci sarà il verdetto: o play out o salvezza.

Intanto la squadra in questa settimana si è preparata con un lavoro certosino, per potersi presentare al meglio nel campo neutro, per poi poter tirare fuori le unghie.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.