Domenica 15 Dicembre 2019
   
Text Size

ORGANIZZATO A GIOIA STAGE NAZIONALE JUDO E JU JITSU

DPP_0093-copia

banner_new_ap

judo-003Sabato 01 e domenica 02 maggio 2010, dalle ore 10.00 alle 20.00, presso il Palazzetto dello Sport di Gioia del Colle, il Comitato Regionale Puglia della FIJLKAM - Settore JUDO, in collaborazione con il Comitato Regionale Puglia AIJJ e l’Olimpia Center, con il patrocinio del comune di Gioia del Colle, ha organizzato uno “STAGE NAZIONALE DIDATTICO/AGONISTICO di JUDO e JU JITSU”, diretto dal Maestro Fernand Capizzi (cintura nera 6° Dan - tecnico della Nazionale Francese).

Alla manifestazione, parteciperà la Nazionale Italiana Judo.

L’invito a partecipare è esteso a tutta la cittadinanza.

Ingresso libero.

Uno Stage che offrirà a tutti i praticanti di Judo e Ju Jitsu spunti di lavoro, un grande bagaglio tecnico e tanto entusiasmo grazie all’esperienza del Maestro Fernand Capizzi, VI dan, tecnico della nazionale francese FFJDA di Ju Jitsu, team già campione del mondo e campione d'Europa.

Un appuntamento di livello internazionale che testimonia quanto lo Judo e il Ju Jitsu pugliese, in particolare quello gioiese, stia investendo sulla crescita tecnica ed agonistica di questa disciplina, sempre più diffusa in questi ultimi anni.

La due giorni di stage avrà il seguente svolgimento:

Sabato 01.05.2010:

08.30/08.45: registrazione presenze; 09.00/10.30: didattica Fighting System Ju Jitsu; 10.30/10.45: break; 10.45/12.00: didattica e randori Fighting System Ju Jitsu; 12.00/16.00: pausa pranzo; 16.00/17.30: didattica Fighting System Ju Jitsu; 17.30/17.45: break; 17.45/19.00: didattica e randori Fighting System Ju Jitsu;

Domenica 02.05.2010:

08.30/08.45: registrazione presenze; 09.00/10.30: didattica Judo; 10.30/10.45: break; 10.45/12.00: didattica e randori Judo; 12.00/16.00: pausa pranzo; 16.00/17.30: didattica Judo; 17.30/17.45: break; 17.45/19.00: didattica e randori Judo.

Commenti  

 
#1 Donato Leo 2010-04-29 21:35
La più bella arte marziale. Nata in Giappone dal maestro Gikorokano. Egli, un giorno, stando dietro i vetri della sua finestra,vide la neve che fioccava su due alberi. Una quercia ed un pino.I rami della quercia si ruppero al carico della neve, quelli del pino, invece, si abbassarono scaricarono la coltre bianca ed assunsero la loro giusta posizione. Mi permetto di suggerire a chi voglia iniziare questa arte, di sapersi piegare innanzi all 'atleta più elestico.Anni fa, ho partecipato alle gare interregionali di Judo, classificandomi al primo posto della categoria pesi leggeri. Ben vengano, nella mia natio Gioia, queste manifestazioni sportive, che permettono ai giovani una vita più organizzate e serena.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.