Mercoledì 22 Maggio 2019
   
Text Size

UN PRO GIOIA CONCRETO SCHIACCIA IL GRAVINA

allenamento

stemma_progioiaLa partita contro la squadra, forse, più forte tecnicamente del torneo, il Gravina, finisce con un secco due a zero per la capolista.

Il risultato è maturato nella ripresa grazie ad una doppietta del bomber del campionato in assoluto, ossia Fabrizio Lopriore che nonostante l’età dimostra una fame di gol impressionante.

Il primo tempo è privo di grosse emozioni e le squadre lo trascorrono a studiarsi a vicenda. I padroni di casa un po’ più pericolosi degli ospiti, ma non si riesce a sfondare il muro gravinese.

Nella ripresa il tifo giallo nero, consistente in questa domenica piovosa, dà una scossa alla squadra e i giocatori in campo iniziano a sentire l’importanza della partita in modo più concreto. Dai primi minuti della ripresa Maldarizzi arriva più volte sul fondo ma non riesce a servire con precisione capitan Lopriore.

Dalla fascia destra invece le incursioni di Grimaldi mettono in apprensione la difesa ospite. Al 57’ l’estremo difensore gravinese respinge una bomba di Bisignano. Al 70’ la svolta.

Logo-LNDBisignano lotta come un leone e conquista una palla vagante a trequarti di campo, che trascina letteralmente in area di rigore per poi conquistarsi un penalty, che Lopriore trasforma.

All’82’ Lepore riesce ad imbeccare da una palla da fermo il capitano giallo nero che con molto mestiere riesce ad insaccare la sfera di testa all’incrocio dei pali.

Ormai il campionato del Pro Gioia sembra proiettato totalmente verso lo spareggio con il Bitritto, squadra con la quale condivide il primato, prima però c’è l’ultimo ostacolo Adelfia. Questa è la sesta vittoria di fila, e la squadra guidata da Passariello dimostra di essere in gran forma.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI