Martedì 04 Ottobre 2022
   
Text Size

 

 

Pubblicato Concorso per 50 posti nel Ministero Affari Esteri

ministero-esteri-cooperazione-internazionale-768x510

ministero-esteri“Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 23 aprile 2021, sezione Concorsi ed esami n. 32, il MAECI - Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha indetto un concorso, per titoli ed esami, per la copertura di 50 posti di Segretario di Legazione in prova, di cui:

-7 posti riservati ai dipendenti del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale inquadrati nella terza area, in possesso di una delle lauree richieste per partecipare al concorso e con almeno 5 anni di effettivo servizio nella predetta terza area.

I requisiti richiesti per partecipare al concorso sono:

*cittadinanza italiana (esclusa ogni equiparazione);

*età non superiore ai 35 anni (tale limite di età può essere innalzato per un massimo complessivo di 3 anni ed è elevato:

- di 1 anno per i candidati coniugati o uniti civilmente;
- di 1 anno per ogni figlio vivente;
- di 3 anni per coloro che sono compresi fra le categorie di cui alla L. 12 marzo 1999, n. 68, e per coloro ai quali è esteso lo stesso beneficio;
- di un periodo pari all’effettivo servizio prestato, comunque non superiore a 3 anni, a favore di cittadini che hanno prestato servizio militare volontario, di leva e di leva prolungata, oppure in qualità di volontari in ferma prefissata per un anno o quadriennale, o servizio civile nazionale;
- di 3 anni a favore dei candidati che siano dipendenti civili di ruolo delle PA, per gli ufficiali e sottufficiali dell’Esercito, della Marina o dell’Aeronautica cessati d’autorità o a domanda, per gli Ufficiali, Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati, Carabinieri E Finanzieri in servizio permanente dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo della Guardia di Finanza, nonché delle corrispondenti qualifiche degli altri Corpi di Polizia;
- di un periodo pari all’effettivo servizio prestato, comunque non superiore a 3 anni, per i candidati che prestano o hanno prestato servizio anche non continuativo, in qualità di Funzionari internazionali, per almeno 2 anni presso le organizzazioni internazionali;

*possesso di una delle lauree magistrali afferenti alle seguenti classi: Finanza (LM-16), Relazioni internazionali (LM-52), Scienze dell'economia (LM-56), Scienze della politica (LM-62), Scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63), Scienze economiche per l’ambiente e la cultura (LM-76), Scienze economico-aziendali (LM-77), Scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81), Servizio sociale e politiche sociali (LM-87), Sociologia e ricerca sociale (LM-88), Studi europei (LM-90), Giurisprudenza (LMG/01) o titolo di studio equiparato, oppure un diploma di laurea in Giurisprudenza, Scienze politiche, Scienze internazionali e diplomatiche, Economia e commercio o titolo equiparato ed equipollente;

*idoneità psico-fisica;

*godimento dei diritti politici.

Il concorso si articolerà nelle seguenti fasi:

*prova attitudinale;
*valutazione dei titoli;
*prove d’esame scritte e orali, ed eventuali prove facoltative di lingua.

La domanda di partecipazione deve essere inviata, nella modalità indicata nel bando, entro il giorno 7 giugno 2021.

Scarica qui il bando completo

Per maggiori informazioni si invita a consultare la sezione Concorsi sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale”.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.