Martedì 12 Novembre 2019
   
Text Size

ISCRIZIONI ASILO NIDO COMUNALE ANNO 2019-2020

asilo-nido-gioia-del-colle

asilo-comunale-giardino-pp “I genitori che intendono iscrivere i propri figli di età compresa tra i 3 ed i 36 mesi, (nati dal 1° gennaio 2017 – al 31 maggio 2019), devono presentarne richiesta, esclusivamente, presso l’Ufficio Protocollo Generale del Comune.

Possono presentare domanda sia le famiglie residenti sia quelle non residenti, che abbiano, però, uno o entrambi i genitori che prestino attività lavorativa nel territorio del Comune di Gioia del Colle.

La tipologia di frequenza è così articolata:

PICCOLI (dai 3 ai 12 mesi) - posti disponibili: n. 12
- dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14,30
MEDI E GRANDI ( dai 13 mesi) - posti disponibili: n. 12
- dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30 alle ore 14,30

Sono previsti servizi aggiuntivi quali: il prolungamento orario (dalle 14,30 alle 16,30) e la frequenza al sabato (dalle 8,30 alle 12,30 ). L’accesso a tali servizi prevede costi aggiuntivi alla retta mensile.

Le domande di iscrizione devono pervenire al Protocollo Generale del Comune, sito in Piazza Margherita di Savoia n°10, anche a mezzo pec, al seguente indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. asilo-interni Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro le ore 12,00 di venerdì 06 settembre 2019.

Le graduatorie, distinte, sia per fasce d’età e sia per residenza, verranno redatte dal Comitato di Gestione.

Si attingerà alla graduatoria dei non residenti dopo aver esaurito quella dei residenti.

Le graduatorie provvisorie, saranno in visione presso la sede del Nido d’Infanzia e sul sito istituzionale, a partire dal 12/09/2019.

Gli eventuali ricorsi, indirizzati al Direttore Area Servizi alla Persona, Sig.ra Rosa Fedora Celiberti, potranno essere presentati presso il Protocollo Generale del Comune, entro le ore 12,00 del 19/09/2019.

Le domande pervenute fuori termine NON saranno prese in considerazione”.

Ufficio Stampa Comune Gioia del Colle

MODULI

 

Commenti  

 
#20 Alfio 2019-11-06 18:54
Mastrangelo, Gallo, le graduatorie?
 
 
#19 Inaudito 2019-11-05 21:20
Capano, come vicepresidente del Consiglio, potrebbe fare chiarezza sui criteri di assunzione delle educatrici e del personale di cucina da parte della ditta?
Ma per questa amministrazione Mastrangelo e' chiedere troppo avere un minimo di trasparenza?
Si vocifera che l'aiuto cuoca non abbia i titoli per poter essere stata assunta, ed almeno una educatrice assunta, senza nessun colloquio si dice, sia intima amica di un ...esponente di questa amministrazione!
 
 
#18 Roberto C. 2019-11-04 21:57
Perche' Michele Colaprico e Graziano Procino, segretari della Lega Nord gioiese, fanno le orecchie da mercante riguardo le assunzioni delle educatrici e del personale di cucina da parte della ditta appaltatrice?
Perche' la Lega non chiede che vengano resi pubblici sia le graduatorie delle candidate vincitrici e sia i criteri di valutazione dei curricula con i quali la ditta attribuiva i punteggi alle candidate?
Perche' la Lega non si attiva in autonomia nel cercare la piena trasparenza amministrativa, invece che essere stimolata volta per volta?
Cosa direbbe il "Capitano Salvini" di fronte a questo atteggiamento da struzzi, quale coraggio nel mettere la testa sotto la sabbia a fronte di voci di popolo che parlano di assunzioni quantomeno "poco trasparenti"?
Ricordate, cari leghisti, che ormai voi siete diventati, da essere partito trainante di questa maggioranza Mastrangelo, a.... "sudditi", e che affianco ai Crocefissi che volete vedere apposti nelle aule consiliari, ci vuole, da parte vostra, la perseveranza della Giustizia!
Quindi, coraggio e rendete pubblici i termini delle graduatorie!
 
 
#17 Tita 2019-11-04 21:26
Alcune educatrici quindi potrebbero essere entrate solo tramite "accordi" politici?
La giunta potrebbe sgomberare il campo da illazioni....semplicemente facendo quello per cui e' stata votata, facendo trasparenza!
Mi meraviglia la lega che pretende sempre chiarezza dagli altri, ma ancora, tra le altre cose, non si e' espressa sul caso della Coema!
 
 
#16 Amicomari 2019-11-03 19:03
@Genitori stanchi. Quindi se non è nepotismo è amicamoglismo.Se è vero quanto scrivi, mi auguro che chi di dovere, si occupi dell'affare.
 
 
#15 Genitori stanchi 2019-11-02 23:34
Amministrazione misteriosamente muta sui criteri di assunzione delle educatrici da parte della ditta appaltante!
In cucina non e' stata assunta una aiutante cuoco che aveva tutti i requisiti per essere assunta, e si vocifera di amicizie strettissime tra una educatrice assunta dalla ditta e la moglie di un politico in carica......!
 
 
#14 Gianni 2019-10-14 16:16
Già bisognerebbe prendere in considerazione quanto ha scritto Preoccuoato. Ricordo che io per entrare nel reparto dei piccoli, coprivo le scarpe con delle sovrascarpe di plastica. Una buona disinfezione dopo l'inaugurazione mi sembra d'obbligo.
 
 
#13 Preoccupato 2019-10-14 13:37
Con tutto il rispetto per chi andrà a festeggiare l'open day ma auspico una disinfezione e disinfestazione subito dopo l'evento. Poi mi chiedo il perché provocare questo disagio ai bambini.
 
 
#12 Genitori curiosi 2019-10-13 09:28
E Lucio Romano cosa centra con il buffet offerto dalla ditta appaltatrice del servizio? Perche' partecipa lui?
E lo stesso Mastrangelo, invece di chiedere scusa per il ritardo di un mese dell'apertura, ora si fa bello con questo pranzo propaganda!
Considerando che i fondi regionali erano gia' stati stanziati per tempo, esclusivamente al sindaco ed alla dirigente sono ascrivibili i ritardi nell'inizio del servizio, con grave disagio e danno economico da parte di noi genitori!
Ma poi, partendo il 21 ottobre, spero venga defalcata dalla retta mensile il periodo di non fruizione del servizio!
 
 
#11 Disgustato 2019-10-11 06:15
Nido comunale ed il trasporto scolastico? Anche questo parte in netto ritardo!......
 
 
#10 Genitori esausti 2019-10-10 18:42
Il nido comunale aprira', forse, il 21 ottobre!
Sindaco Mastrangelo chieda scusa ai genitori per aver detto loro che invece il nido avrebbe aperto il 30 settembre!
Ah, quanto sarebbe bella la professionalita' e non la solita propaganda sulle spalle degli altri!
 
 
#9 Genotore triste 2019-10-03 21:21
Mastrangelo, Asilo Nido ancora non aperto con la ditta! Vergogna!
 
 
#8 Leonardo Bianco 2019-10-02 20:15
Sindaco Mastrangelo, ma il nido comunale quando lo facciamo aprire?
Spero tu ti renda conto da solo di aver fatto una pessima figura e di aver detto inesattezze totali sulla data di apertura!
Sarebbe cosa gradita che tu chiedessi SCUSA a tutte quelle famiglie che, fidandosi della tua parola ti hanno dato fiducia, ed ora si ritrovano ad affrontare spese su spese per chiamare baby sitter senza nemmeno sapere la data esatta della partenza dell'asilo!
Io proverei un forte senso di....imbarazzo!
 
 
#7 Roberto V. 2019-09-30 17:31
Il Nido non e' partito, se non per i pochissimi bimbi dell'anno scorso! Per la gara di affidamento ancora non si sa niente! I tempi si dilatano con grande difficolta' per i genitori! Mastrangelo, che delusione!
 
 
#6 Biancalancia 2019-09-28 18:42
Oltre al motto, ha in comune la segretaria ............. e cos'altro?
 
 
#5 Teo 2019-09-27 21:39
Con Mastrangelo ha in comune il motto:"la buona amministrazione"!
 
 
#4 X Teo 2019-09-27 14:06
Chi sarebbe questo sindaco di ... sinistra ... ? Se non è il professor Mastrovito, chi altri ?

La Redazione
Di sinistra o centro-sinistra non è che ce ne siano stati tanti.
Saluti
 
 
#3 Teo 2019-09-26 21:47
Vedere spesso........ un ex sindaco di sinistra sul comune, nel corridoio che porta nella stanza arroccata di Mastrangelo, "il sindaco di tutti, mi da il senso di questa amministrazione!
 
 
#2 Alfonso 2019-09-26 12:45
Sull'asilo nido, il sindaco e la sua amministrazione di autonominati "competenti", ha sbagliato alla grande!
C'e' da dire che........benche' in questa situazione sia stato fortunatissimo nel vedersi sbloccati per tempo dei fondi regionali che prima non c'erano, al netto dei proclami della partenza per tutti il 30 settembre, non e' riuscito minimamente a gestire la cosa, dilatando i tempi a dismisura creando enormi disagi alle famiglie!
 
 
#1 Genitori traditi 2019-09-25 15:53
Mastrangelo e' solo bravo a fare proclami!
Aveva assicurato tutti, avendo avuto conferma che i fondi Pac regionali fossero arrivati per tempo, come avvenuto, che la frequenza del Nido comunale, per tutti i bimbi, sarebbe partita, al massimo, nella peggiore delle ipotesi, il 30 settembre.
Ci eravamo fidati della sua parola. Invece, il Nido partira' il 7 ottobre, salvo complicazioni!
Per noi genitori lavoratori, fidarsi della parola del sindaco Mastrangelo costera' come minimo una settimana di grossissima tribolazioni, tra ultetiori spese di baby sitter oltre che la gia' notevole spesa della retta, tra l'altro incrementata proprio dallo stesso Mastrangelo!
Dico solo una sola:........... è mai possibile?
L'avessero chiuso una volta per tutte!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.