Venerdì 22 Gennaio 2021
   
Text Size

“Come sia possibile, ancora oggi, esaltare gli atteggiamenti autoritari?”

città di tutti - la bottega

meloni-washington-kaz-F-U31601971827539-F7-E-656x492-Corriere-Web-Sezioni “La segretaria nazionale di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni durante il suo recente viaggio in America ha rilasciato interviste e inondato i social con elogi per Donald Trump affermando che i veri patrioti come lei in Italia dovrebbero prendere esempio dal Presidente degli Stati Uniti.

Il segretario gioiese di Fratelli d’Italia, il partito del nostro sindaco per intenderci, sembra aver colto il messaggio e lo fa proprio in occasione di un suo commento a quanto ha provocato in America quell’uomo portando migliaia di “patrioti” ad occupare il Parlamento americano. Con un bilancio di 4 morti e 13 feriti.

Il nostro concittadino e “commentatore” di politica internazionale tralascia la deriva antidemocratica e fascistoide entro cui quei patrioti si muovono agli ordini di un ex presidente arrabbiato e infantile nel non accettare la propria sconfitta elettorale e se la prende col telegiornale per aver dedicato una edizione straordinaria ai fatti che drammaticamente si stanno svolgendo in America.

Per una manifestazione di protesta, scrive lui, in difesa di Trump (con 4 morti e 13 feriti diciamo noi).

Dimentica di osservare che il Congresso americano è stato attaccato e occupato, cacciando i parlamentari regolarmente eletti, mentre stavano certificando la vittoria elettorale di Joe Biden. Cioè mentre esercitavano il loro diritto democratAssalto-al-Congressoico (maggioranza e minoranza insieme) di dare continuità istituzionale e un governo certo ad una grande nazione. Che purtroppo per la Meloni e per il nostro segretario cittadino di Fratelli d’Italia è una nazione democratica. Come l’Italia del resto.

Non si comprende come sia possibile, ancora oggi, esaltare gli atteggiamenti fascisti di chi toglie la parola e il diritto di proposta alle persone deputate a farlo in rappresentanza del popolo e allo stesso tempo utilizzare proprio gli strumenti che la democrazia mette a disposizione di tutti per sedere proprio lì dove quei diritti vengono esercitati. Negazionismo sempre e comunque. Fascismo nel cuore sempre e comunque.

Qui a Gioia abbiamo imparato a conoscerli questi concetti antitetici ad un corretto percorso democratico da affrontare insieme, maggioranza e minoranza. Abbiamo subito il silenzio imposto alla minoranza su argomenti che riguardano tutta la popolazione. Tutti i “patrioti”. Se due più due fa ancora quattro dovremo aspettarci ora tante bandiere tricolori sotto il nostro municipio per l’ultimo e definitivo assalto alla democrazia? Dopotutto Mussolini lo affermò più volte in Parlamento che avrebbe conquistato il potere democraticamente con le elezioni ma che se non bastasse c’erano altre opzioni: dopo due giorni da Napoli partì la Marcia su Roma. Come a Washington”.

Uff. Comunicazione
Città di tutti – La Bottega

Commenti  

 
#14 DX 2021-01-11 18:48
Un bravo giornalista ha fatto notare in un dibattito televisivo, come dopo l'elezione di Trump le proteste non si limitarono ad un solo giorno, ma a mesi. In quei mesi non mancarono gruppi di estrema sinistra che usarono vere violenze (non solo simboliche) perchè non accettavano l'ELEZIONE DEMOCRATICA DI TRUMP, eppure nessuno si scandalizzò!!
A Washington non abbiamo visto vere scene di guerriglia, sassaiole, spranghe e bottiglie molotof. Non abbiamo visto visi coperti da passamontagna (molti non avevano nemmeno la mascherina anti covid).La "presa della Bastiglia" è stata solo simbolica, guarda caso la Polizia a detta di tutti, è stata molto "tenera" quasi tollerante: VORRA' DIRE QUALCOSA?? E'stato violato il simbolo della Democrazia d'accordo, E SE QUALCUN ALTRO INVECE AVESSE VIOLATO..."LA DEMOCRAZIA"??
 
 
#13 DX 2021-01-10 18:18
Senti chi parla! Gli inventori delle contestazioni "non pacifiche", degli "assalti", dei "sabotaggi"...DELLE RIVOLUZIONI BOLSCEVICHE!! A Washington 4 morti e 13 feriti sono stati tutti fra i manifestanti. Nei vostri assalti i feriti sono sempre stati tutti della Polizia, che non ha nemmeno il diritto di difendersi, per difendere LA DEMOCRAZIA, pena finire sotto processo per TORTURA!!
 
 
#12 curioso 2021-01-08 16:20
sembra strano che la bottega pensi così tanto ai post su fb della destra gioiese e non si curi dei propri consiglieri (già ne ha perso uno) proprio perchè fa counicati su comunicati senza interpellare il suo interno, se qualcuno ha bisogno di sfogarsi lo faccia in libera piazza, in strada.....a già questa è fantapoltica ormai per la sinistra. Continuate così che nemmeno la lista riuscirete a fare tra 3 anni
 
 
#11 MARAUDER 2021-01-08 12:58
@ "finto manifestante"
Da quello che lei risponde vedo che non mi sono spiegato abbastanza.
Dietro i BLM che spaccano le vetrine, incendiano le auto e altro, NON c'era un Presidente (sottolineo questa parola) che diffonde notizie false, che dice ai "Proud Boys" di stare pronti, che incita la folla con "andiamo a prenderci quello che ci hanno rubato".
Se non riesce a cogliere questa ABISSALE differenza non so cosa altro dirle...
 
 
#10 il casaro nero 2021-01-08 12:31
@ finto manifestante
prima di qualche vetrina incrinata bisognerebbe vedere la ciliegina della torta (amara), ovvero una persona uccisa per soffocamento da un agente in servizio. ma questo è solo l'apice di eterne lotte intestine e razziali. la vetrina saccheggiata non è giustificabile chiaramente
 
 
#9 finto manifestante 2021-01-08 12:14
@marauder e nel primo caso? Cerca su youtube qualche video di black lives metter. Non vedi nulla, nemmeno qualche vetrina saccheggiata?
 
 
#8 Cucchiarone 2021-01-08 11:48
E ora, da Gioia a Washington.....la Botteghina vola !
 
 
#7 MARAUDER 2021-01-08 08:33
Per il "finto manifestante" (ma autentico mistificatore).
La sottilissima (per modo di dire) differenza fra le manifestazioni dei BLM ed i disordini del 6 gennaio è che nel secondo caso è stato il Presidente, il Capo dello Stato, colui che dovrebbe rappresentare la massima autorità, a fomentarli, con una campagna di disinformazione e incitamento all'odio.
 
 
#6 il casaro nero 2021-01-08 00:17
se solo fossero stati i neri a sfondare così il parlamento!
normalmente la "più grande democrazia del mondo" corre in tutte forze e caschi blu a sanare parlamenti rovesciati in africa, in america latina o in medio oriente. chi andrà ora ad aiutare loro? i caschi blu dell'onu? le forze militari del congo, dell'iran o del nicaragua?
volevamo sapere tutti come sarebbe andata a finire con trump. eccoci accontentati. putin salvaci tu, tanto sarai in carica fino al 2036 (e poi si vedrà, magari il tuo vaccino anti covid-19 allunga la vita di altri 100 anni)
 
 
#5 Filippo28 2021-01-07 19:45
Discorso senza senso....e non sono di destra. Semplicemente si continua a dire a chiacchiere che bisogna essere uniti in questi momenti, mentre non si perde tempo per istigare da una parte e dall’altra. In sintesi essere istigatore di sinistra non è meglio di essere istigatore di destra.
 
 
#4 Don Chisciotte 2021-01-07 19:33
Il problema vero è che si confonde il tifo da stadio con la politica
 
 
#3 finto manifestante 2021-01-07 17:06
Come mai su black lives metter non si dice nulla? Eppure mi sembra che ci sia stata devastazione...

Come mai ogni volta che fa manifestazione una parte del paese si dicono le stesse identiche cose (anche nelle più pacifiche, come per i due comizi di Salvini a Gioia) e nulla si dice quando manifestano i noexpo, notap, notav, no nulla insomma?

Non ricordo comunicati da parte della bottega quando Milano è stata messa a fuoco nel 2015, il giorno dell'apertura di expo. Come mai?
 
 
#2 Gyuly 2021-01-07 16:36
Noi non abbiamo bisogno di gente violenta quindi se qualcuno dell'amministrazione cerca di seguire questa linea è pregato di togliersi dalle....... Andasse a fare il violento nella sua famiglia e non del nostro paese e si ricordi che i cittadini lo pagano,quindi, andasse a lavorare..........
 
 
#1 Uomodellastrada 2021-01-07 16:25
Cosi anche da noi a Gioia, cattofascisti che guidano il nostro paese animati da una subcultura basata sull'odio.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.