ALESSANDRO CAPURSO CANDIDATO PD ALLA REGIONE

elezioni regionali

116871583-2918973674878781-6743045619622005931-oSarà Alessandro Capurso, imprenditore nella grafica pubblicitaria e fotografo per passione, il candidato gioiese che rappresenterà il PD alle regionali. Una scelta non casuale - Alessandro ha un cuore che batte e “milita” a sinistra da sempre -, ma dettata dall’impegno non passato inosservato con cui Capurso promuove la cultura e si muove nel sociale, e dalla freschezza non blasonata con cui si relaziona con i suoi concittadini, da pari e tra di loro.

In particolare in questo anno nato sotto il segno del Covid, numerosissime iniziative avviate “a distanza” - InternoGiorno, lo Stato sociale della Fotografia, “Piazza Grande”… - e condivise con centinaia di persone, hanno portato non solo grandi nomi della fotografia e del giornalismo internazionale, ma anche protagonisti dell’attivismo e della politica locale a dialogare e dibattere su temi diversi.

A contraddistinguere Alessandro Capurso, l’assoluta originalità di ogni iniziativa, sia sotto l’aspetto dei contenuti che dell’immagine.

"Piazza Grande - confessa Capurso - ha deciso di candidarmi nelle fila del Partito Democratico per la prossima campagna elettorale che vedrà il 20 e 21 settembre 2020 la nostra regione al rinnovo del Consiglio Regionale.

Ho accettato la candidatura che mi è stata proposta perché credo fortemente nelle persone che hanno scelto le mie gambe per far camminare le idee di una Comunità che ha voglia di rinnovarsi.

Ascoltare è un dovere soprattutto per chi voce non ne ha come i tanti bambini che hanno bisogno del megafono per far veicolare le loro idee. Mio intento sarà ascoltare tutte quelle istanze che dal basso provengono e che raramente salgono ai piani alti del potere.

#Darevoce questo è il claim che ho condiviso con i miei amici e compagni di viaggio e su cui continuerò a puntare.

Sono onorato di poter rappresentare con questa candidatura Piazza Grande a Bari: una grande Comunità di Donne e di Uomini in questa avventura a me nuova.

Ho imparato con la fotografia che un progetto o una storia si sostanzia quando occhio, cuore e cervello si sintonizzano: la Politica per me è tutto questo.

Grazie di Cuore!"

Sul manifesto che annuncia la candidatura leggiamo: Nel mezzo del cammin di nostra vita è giusto #DareVoce:

A chi per troppo tempo è stato in silenzio
A chi non ha più fiato per gridare
A chi crede nella sua terra
A chi accoglie
A chi lotta ogni giorno
A chi fa cultura
A chi costruisce ponti e non muri
Sempre dalla stessa parte