Venerdì 10 Luglio 2020
   
Text Size

Caos traffico. Consiglieri “Città di Tutti-La Bottega” interpellano Sindaco

piano traffico

Commenti  

 
#14 Cambiamento 2020-02-21 20:23
X cavolo, concordo con gli autobus che effettuano questa manovra assurda di retromarcia e concordo su alcune zone che sono lasciate all'anarchia totale. Come detto precedentemente a mio avviso non è un problema dei vigili urbani ma di organizzazione del servizio dei vigili urbani, e come lei ben potrà immaginare dipende da capo e non dal singolo vigile. UBI Maior minor cessato.
 
 
#13 stat cit 2020-02-21 18:22
se usassimo un pò di buon senso noi per primi , le cose andrebbero già molto meglio .
qui a gioia si usa predicare bene e razzolare male .
 
 
#12 cavolo 2020-02-21 16:52
per # 10 Cambiamento
I vigili devono vigilare sempre, comunque e dovunque, non a richiesta di qualcuno. Via Dante è sempre un caos per auto parcheggiare in doppia fila e agli angoli degli incroci ...
Gli autobus sostitutivi che partono da via Benagiano creano enormi pericoli alla circolazione: arrivano, si fermano nella rotatoria e fanno retromarcia: di solito in rotatoria non ci si può fermare (neanche i Carabinieri che ogni tanto fanno lì i controlli potrebbero...), figuriamoci se possono fare retromarcia!!!! Sono anni che la situazione è questa e NESSUNO fin'ora ha preso alcun provvedimento!!! E gli autisti dei bus magari ti mandano pure a quel paese se gli dici qualcosa!!!
 
 
#11 Gino 2020-02-21 16:14
E MASTRANGELO DORME!
 
 
#10 Cambiamento 2020-02-21 15:32
Ho letto di chi si lamenta dei vigili, io per la mia esperienza posso affermare che ogni volta che sono stati chiamati hanno sempre risposto con tempestività ed anche professionalità. Forse si vorrebbero più numerosi o presenti sul territorio, ma quello non dipende dal singolo vigile urbano ma dal modo in cui è organizzato il servizio e dalle direttive ricevute. Credo che dopo un po' di anni, per dare maggiore incisività e motivazione ai dipendenti sia necessario cambiare il Conduttore.
 
 
#9 CITTADINO 2020-02-21 07:24
ci rendiamo conto che non andiamo più da nessuna parte senza auto anche per fare 50 metri prendiamo l'auto e sempre con telefonino in uso.facciamoci un'esame di coscienza prima, e poi possiamo fare tutte le nostre critiche nei confronti dell'amministrazione.La domenica è un viavai di auto che vanno a passeggio per le vie cittadine anche se la giornata è bella è una sfilata di Suv a chi lo possiede più bello e potente.siamo ridicoli nel vero senso della parola e poi addossiamo le colpe all'Amministrazione.per quanto concerne i parcheggi selvaggi (aree disabili passi carrabili ecc.ecc.) è questione di EDUCAZIONE STRADALE.ma guardando chi guida i prima citati suv ci rendiamo conto...........
 
 
#8 #fp 2020-02-21 06:44
per non parlare poi dello schifo piazzale stazione e dintorni,un elogio a chi ha rovinato quella zona.
 
 
#7 Vito Capo 2020-02-20 19:54
Perché ci sono i vigili? Se li chiami e conoscono chi è in contravvenzione prendono tempo........
 
 
#6 Sbigottito 2020-02-20 15:37
Ma della latitanza perenne dei vigili urbani,anche in pieno centro, nessuno ne parla?
Perché il sindaco non prende atto che,grazie alla loro immotivata assenza,Gioia del Colle e'oramai preda
di conclamata anarchia?
Che non li si giustifichi con il fatto
che hanno anche altri compiti,poiche'
non li si vede in alcun posto........
 
 
#5 Franco 2020-02-20 15:17
Perché abbiamo un assessora all'urbanistica?
 
 
#4 Nicola A. 2020-02-20 15:04
Oltre a quello esposto nel documento, secondo me, si dovrebbe prendere in considerazione il problema "sosta" nel centro storico. Si potrebbero individuare aree di sosta riservata ai soli residenti e liberare alcuni di quelli attualmente riservati. Piazza Livia e Largo Scarpetta; ove attualmente vige il divieto permanente di fermata; sono aree idonee anche perché, se qualcuno si volesse fare una passeggiata, potrà verificare di persona che il divieto esiste solo sulla carta discriminando di fatto i residenti, poiché, durante la giornata e in maggior modo la sera tardi, le due aree sono stracolme di auto, ma è raro vedere un auto di chi ci abita e se passano i Vigili, "non vedono". Molte volte, noi abitanti del centro storico, ci chiediamo se questa sia un "accanimento persecutorio". Sarebbe opportuno rimuovere la segnaletica, mettere il "divieto di Sosta", almeno così dopo le 20.00 possiamo parcheggiare; oppure nessun divieto; che è meglio. Altrimenti, come già detto, vige il "regolamento fai da te" possono parcheggiare tutti eccetto chi ci abita. E' capitato che le rare volte che si parcheggia, la multa al 95% è assicurata mentre chi arriva dalle zone limitrofe, fa quello che gli pare. Stranezza o fortuna!?
P.S. Se quei dissuasori in pietra di Via Rossini angolo Via Schiavoni, si spostassero di circa 5 metri verso il Teatro, si consentirebbe a coloro che si recano all'Ufficio Tributi di parcheggiare senza ostruire la circolazione.
 
 
#3 CITTADINO 2020-02-20 14:52
effetivaente Gioia per quanto riguarda il traffico sta proprio ai piedi di cristo. Basti pensare quello che accade puntalmente in via Dante, vicino al Diurno, in Piazza Plebiscito dove auto sono perennemente parcheggiate in zone dove è previsto il divieto di sosta, e di strade pericolose tipo quella adiacente la chiesa di San Francesco dove auto, forgoni, camioncini sfrecciano a più non posso incuranti della presenza di pedoni, strada quella vicino san frncesco senza marciapiedi o dispositivi di sicurezza per i pedoni! ma come fa una stradina del genere ad essere oggi una delle strade più trafficate di gioia con un alto tasso di smog? chi ha autorizzato? come mai ad oggi non si è trovata ancora una soluzione alternativa?
 
 
#2 fortunato 2020-02-20 14:52
aggiungerei di censire tutti i passi carrabili e ce ne sono a bizzeffa,il carico e scarico,occupazione di suolo pubblico ecc.ecc.
 
 
#1 Lettore 2020-02-20 14:33
Vi preoccupate delle strade principali senza vedere cosa succede nelle traverse adiacenti, dove é difficile anche svoltare o fare manovre.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.