Mercoledì 28 Ottobre 2020
   
Text Size

Gestione Teatro e Magna Grecia Awards. Bottega chiede spiegazioni

magna grecia awards

Commenti  

 
#3 Padre Torquemada 2020-01-09 19:21
Scusa Perla, ma in concreto che cosa vorresti ? Puoi essere più chiaro/a ? In altri tempi hai avuto modo di apprezzare indirizzi particolari ? Rendici, prego, un poco più edotti. Per il resto, è giusto che la Bottega, in attesa di tempi migliori, si eserciti con l'opposizione.
 
 
#2 Perla 2020-01-09 13:26
Attualmente non vedo un indirizzo sia culturale che sociale di questa Giunta.
Un cartellone e una serie di eventi senza che ci sia un filo conduttore come lo vogliamo chiamare?
 
 
#1 Vento di destra 2020-01-09 10:22
La sinistra funziona bene solo quando sta all'opposizione, quando sta al comando gode del potere "d'indulgenza". Quando nel teatro spirava vento di "sinistra" a nessuno è stato mai chiesto il proprio curricula per poter essere un lavorante, bastava possedere "una sola credenziale". Mi risulta che sotto la gestione del famigerato KISMET, non venne neanche rispettato l'obbligo contrattuale di effettuare la manutenzione del palco, a fine gestione, per un valore di parecchi milioni di lire. Questa interrogazione "ci può anche stare", ma a me sembra che si stanno accanendo sulla questione Rossini, perchè vogliono re-impadronirsi di una loro presunta "o presuntuosa" esclusiva: LA CULTURA. Come hanno fatto con la Biennale di Venezia (...de che?)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.