Mercoledì 28 Ottobre 2020
   
Text Size

ENZO DECARO IN "NON È VERO MA CI CREDO" AL ROSSINI

Non è vero ma ci credo Enzo Decaro - ph Samanta Sollima

Enzo Decaro“Il 10 dicembre inizia il tour pugliese di Non è vero ma ci credo con Enzo Decaro a Foggia (Teatro Giordano, stagione del Comune in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese), dove si ferma anche l’11 dicembre, sempre alle 21.

La commedia in tre atti scritta da Peppino De Filippo nel 1952 sarà portata in scena da Enzo Decaro con Giuseppe Brunetti, Francesca Ciardiello, Lucianna De Falco, Carlo Di Maio, Massimo Pagano, Gina Perna, Giorgio Pinto, Ciro Ruoppo e Fabiana Russo. L’avarissimo imprenditore Gervasio Savastano vive nel perenne incubo di essere vittima della iettatura. Qualunque cosa, anche la più banale, lo manda in crisi. Chi gli sta accanto non sa più come approcciarlo: moglie, figlia, dipendenti. A un certo punto le sue fisime oltrepassano la soglia del ridicolo: licenzia Malvurio perché convinto che porti sfortuna. L’uomo minaccia di portarlo in tribunale per calunnia. Sembra il preambolo di una tragedia, ma siamo in una commedia che fa morir dal ridere.

Lo spettacolo si sposterà quindi a Melendugno (12 dicembre, teatro Nuovo Cimena Paradiso, ore 21), dove apre la stagione teatrale 2019_2020; a Gioia del Colle (13 dicembre, teatro Rossini, ore 21) dove è organizzato anche un incontro con il pubblico; a Bitonto (14 dicembre, Teatro Traetta, ore 21) e a Canosa (15 dicembre, teatro comunale Lembo, ore 21) dove si terrà il secondo incontro con il pubblico.

INCONTRI CON IL PUBBLICO

Il 13 dicembre, in occasione della replica a Gioia del Colle alle 19 nel foyer del teatro Rossini è in programma l’incontro con Enzo Decaro e la compagnia. L’incontro è promosso dal Comune di Gioia del Colle e dal Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con la Galleria Nartist e il Magna Grecia Awards. Nartist progetto innovativo che si propone di rendere più accessibile il mondo dell’arte attraverso un collegamento semplice e diretto con il pubblico. Dieci mecenati della città commissioneranno ad altrettanti artisti delle opere d’arte dipinte sulla speciale tela Nartist per regalarle agli attori ospiti delle Stagioni teatrali 2019/2020 al Teatro Rossini di Gioia del Colle e al Teatro Valentino di Castellaneta perché la bellezza è nelle mani di chi dipinge e negli occhi di chi apprezza il talento.

Il 15 dicembre l’attore e la compagnia incontreranno invece il pubblico di Canosa per il ciclo di Incontri Premia la Cultura. L’appuntamento è alle 19 al teatro Lembo”.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.