Venerdì 22 Novembre 2019
   
Text Size

“Natale con Gioia”. Pro.di.Gio. chiede annullamento atti

natale centro storico

Pro.di.Gio.Il Movimento Pro.di.Gio., attraverso il suo Consigliere Comunale Donato Colacicco ed il presidente Alessandro Bencresciuto, chiede che il Sindaco Mastrangelo proceda all’immediato annullamento della Delibera, ed annessi Bando e Regolamento, riguardanti il concorso “Natale con Gioia”

Pur riconoscendo meritoria, in principio, la volontà di coinvolgere la cittadinanza attiva nella realizzazione delle decorazioni in occasione delle festività natalizie, il nostro ruolo di opposizione attenta ci impone una serie di rilievi sui rischi collegati alla iniziativa nella forma proposta.  

Si evidenzia infatti che negli atti predisposti non sia previsto alcun supporto o supervisione da parte di personale competente individuato dall’amministrazione né nella fase di progettazione delle istallazioni oggetto del bando né vengono indicate le prescrizioni necessarie all’attuazione delle specifiche direttive in materia di sicurezza e prevenzione degli infortuni. L’installazione di strutture decorative illuminate in rotonde e viali alberati, in assenza di requisiti e certificazioni di sicurezza potrebbe infatti creare reali pericoli legati a danno elettrico, incendio e ostacolo alla circolazione, soprattutto in caso di avverse condizioni meteo. Tutto ciò in assenza di presa in carico da parte del Comune dei rischi a cose o persone, come specificato nel bando 

Pertanto, una volta in più ci si vede costretti ad intervenire per salvaguardare in primis l’incolumità dei cittadini e scongiurare le possibili conseguenze giuridico-amministrative di atti formalizzati con poca lucidità e ponderazione dall’amministrazione Mastrangelo. In un contesto giuridico-amministrativo oltremodo complesso si reitera l’invito ad un approccio metodologico professionale e lungimirante”.

Movimento Pro.di.Gio.

Commenti  

 
#12 Walter 2019-11-07 15:56
Non solo non conoscono le norme di sicurezza, ma quei grandi competenti dell'amministrazione Mastrangelo credo non conoscano nemmeno come applicare le leggi!
Vedasi i 45000 euro della Coema, a cui non spettano e proprio Prodigio ha impedito questo scempio di denaro pubblico.
E Mastrangelo, Lucio Romano, Pippo Colapinto tutti avvocati sono!
E Gallo invece commercialista.
Erano presenti, ma forse non capivano di cosa si parlasse!
 
 
#11 FRANCA 2019-11-07 13:59
non siete riusciti a concretizzare nulla di buono con la vs. amministrazione e continuate a spacciarvi per.......paladini...... abbiate il buon senso di vedere che succede, le norme di sicurezza ormai le conoscono anche i bambini, magari proverete anche voi a vivere un NATALE CON GIOIA......
 
 
#10 Rudy 2019-11-06 22:52
#Sinceramente, dica a Mastrangelo di installare le videocamere ed invece che pagare 50mila euro tra Coema e Rup, li impiegasse per le esigenze del paese!
 
 
#9 Sinceramente 2019-11-06 20:28
Dopo 40 anni di residenza dalla nascita (e resistenza a moglie forestiera) sto seriamente pensando di trasferirmi in uno qualsiasi dei comuni vicinori (Acquaviva, Santeramo, Sammichele, Noci, Putignano, Castellaneta, Laterza, Mottola) perché ormai siamo indifendibili. A Natale in tutti quei comuni che ho scritto ci sarà gioia nell'atmosfera natalizia. A Gioia invece dove ci dovrebbe essere più "gioia" ci sarà la solita malinconia di 4 gatti randagi che passeggiano su Via Roma o Corso Garibaldi dove non ci saranno luminarie e i 3 negozi ancora aperti saranno vuoti perché i gioiesi spendono fuori paese! Quindi Prodigio cercate di collaborare costruttivamente. Alle 10 di sera invece di firmare digitalmente (come vedo stampato) dentro casa queste lettere guardate cosa avviene fuori con teppistelli e auto date al fuoco. Per favore non fate vincere mia moglie che ogni giorno mi supplica di scappare da questo paese ingioiso.
 
 
#8 pulcinella 2019-11-06 20:13
Un colpo dopo l'altro alla credibilità di questa giunta. Condivido che potrebbe finire nel peggiore dei modi. E tra non molto. Vedremo poi che fine farà la boria di qualcuno dei soliti noti.
 
 
#7 Gaetano A. 2019-11-06 18:46
Mastrangelo e Gallo hanno i giorni contati con questa opposizione! E con tutti gli errori che fanno, coi soldi pubblici, vedi Coema, chissa' che questa amministrazione, purtroppo per Gioia, non termini nel peggiore dei modi!
 
 
#6 Poorlydone 2019-11-06 17:06
Accipicchia com'è attivo e volenteroso il movemento Pro.Di.Gio, adesso che è all'opposizione (in minoranza). Ma quando hanno governato il comune Gioiese, dove avevano nascosto la loro Verve? Hanno assopito il paese e adesso fanno i paladini???!!
 
 
#5 Ex cliente 2019-11-06 16:43
Dispiaciuto per Gallo, il vicesindaco!
Mi sembra la persona che piu' di tutte stia pagando il danno di immagine dovuto a questa amministrazione!
.....sulla Coema e sul pressapochismo della giunta di cui fa parte ne va della sua professionalità.....
 
 
#4 Uffa 2019-11-06 15:56
Chissà se con questa opposizione la maggioranza riuscirà a condurre indenne in porto le sue "strategie politiche, culturali e amministrative". A quanto sembra non sarà facile. Purtroppo Gioia è spacciata, almeno venda cara la pelle.
 
 
#3 Carlo V. 2019-11-06 13:23
Mastrangelo dimettiti!
 
 
#2 Nicola A. 2019-11-06 12:09
spiegatemi meglio, NATALE CON GIOIA, quando cera Lucilla si poteva fare e adesso cosa non va che pro.di.gio chiede l'annullamento degli atti?
 
 
#1 Alfredo 2019-11-06 12:02
Quanta incompetenza, questa giunta Mastrangelo!
E sulla Coema non rispondete?
La gente si e' gia' stancata di Mastrangelo, in nemmeno 6 mesi!
Quelli di prima forse erano anche antipatici, ma le cose le facevano!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.