Sabato 24 Agosto 2019
   
Text Size

STORIA A LIETO FINE. HOPE HA TROVATO FAMIGLIA!

hope

IMG-20190707-114157-1-1 Questa piccola nota, è atto dovuto e sentito, che ha il fine di comunicare che il cagnolino ritrovato vagante lo scorso 3 luglio, su un tratto di carreggiata poco fuori Castellaneta Marina (TA), ha trovato casa. [Cagnolino socievole, giocherellone ben educato cerca famiglia]

Il nostro piccolo amico, soccorso e sottoposto alle cure del caso, essendo risultato sprovvisto di microchip identificativo (e non essendo stato reclamato da nessuno quale cane di proprietà) è stato affidato ad una famiglia adottiva con regolare microchippatura.

HOPE, così è stato chiamato, gode ora dell’affetto e delle cure amorevoli di due ragazzi desiderosi di accoglierlo nella loro vita.

Tuttavia è bello pensare che la sua famiglia, sia in realtà, molto più grande.

Una famiglia composta da tutti coloro, che nel loro piccolo, hanno condiviso e divulgato, in ogni modo possibile, la storia di questo amico a quattro zampe e di quanti, tantissimi, avrebbero voluto adottarlo.

Una famiglia composta inoltre, da quegli organi di stampa che si sono mostrati sensibili alla vicenda, non esitando a divulgare il comunicato relativo al ritrovamento e fornendo, così, un contributo prezioso per una evoluzione a lieto fine.

Sarebbe bello se quella di HOPE fosse ricordata, non come l’ennesima storia di abbandono e/o di randagismo, ma piuttosto, come la storia di un animale che stava per essere investito e che oggi riceve e dona amore.

La storia dei tanti, tantissimi, che accostano, non per farli scendere, ma per farli salire. Che non tirano dritto e non si voltano dall’altra parte.

Una storia che mette in risalto la potenza del ruolo positivo dei social networks e di tuttiIMG-20190726-WA0001 coloro che pensano (a ragione), che il loro contributo, se pur piccolo, possa fare la differenza.

La storia quotidiana di qualcuno in difficoltà, che trova il supporto di una comunità di persone, sconosciute le une alle altre, che si attivano per una causa comune senza il benché minimo tornaconto personale.

È una storia che parla di una stampa locale vicina al territorio, attenta alle esigenze dei cittadini e al servizio del bene comune!

È la storia di chi, questo cagnolino l’ha desiderato con tutto il cuore nella sua vita, ma alla fine è stato contento nel sapere che lui sarebbe stato comunque felice e al sicuro, anche nella vita di qualcun altro.

È una storia bella questa, che insegna a non aver paura di soccorrere chi è in difficoltà, ANIMALE o UMANO che sia!

È la storia di HOPE. Una storia di SPERANZA… Appunto!

Un grazie immenso alla sua immensa famiglia.

Ivana e HOPE 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.