Lunedì 21 Ottobre 2019
   
Text Size

Messa a norma campetti via Einaudi. Pro.di.gio. interpella il Sindaco

campetti sportivi via einaudi

campetti sportivi via einaudi“Il Consigliere Comunale Donato Colacicco ed il Movimento Pro.di.Gio. inviano una lettera al Sindaco Mastrangelo affinché intervenga immediatamente per porre in essere tutte le azioni necessarie atte a mettere in sicurezza l’area dei Campetti sportivi in viale Einaudi, ed a riprendere il percorso avviato dalla passata amministrazione per la loro messa in funzione secondo norma.

Appare evidentemente che il permanere di tale situazione espone gli inconsapevoli fruitori ad una serie di rischi legati alla loro incolumità, nonché espone l’Ente a responsabilità civili e penali in caso di infortuni, che aprirebbero la strada a contenziosi insidiosi. 

Con animo squisitamente propositivo si sollecita il Sindaco a farsi carico di questa situazione e a procedere secondo quanto necessario”.
Movimento Pro.di.Gio.
Progetti di Gioia

Commenti  

 
#9 ignorante 2019-07-26 13:32
.... ecco cosa mi viene da dire. Durante l'amministrazione Lucilla sembrava di stare sulla murgia selvaggia; però loro avevano avviato tutto......
 
 
#8 Per neutrale 2019-07-24 21:02
Neutrale perché non ci racconti quello che sai? Tanto a dire cavolate siamo tutti bravi
 
 
#7 Cittadino Honesto!1! 2019-07-24 17:36
io ricordo che durante l'amministrazione Lucilla i campetti erano ad appannaggio esclusivo degli extracomunitari che addirittura cacciavano i bambini residenti nella 167, oltre alla completa assenza di manutenzione........
 
 
#6 X ANTONIO 2019-07-24 07:49
Prodigio doveva fare sempre tutto ... un vero PRODIGIO, ma nelle INTENZIONI ! Peccato che quell'area durante la gestione dell'Impegno in Comune è stata COLPEVOLMENTE abbandonata a se stessa ! Tanto è che i cittadini della zona si sono visti rispedire al mittente le vibranti proteste che inviavano al Comune per lo stato di gravissimo degrado in cui versavano i campetti stessi e PRODIGIO ( con SEP ? ) giustificava la sua inerzia invocando la presenza di pastoie burocratiche insormontabili ! L'amministrazione precedente, per quanto era rigida, non riusciva a gestire nemmeno i problemi della ordinarissima amministrazione ( un giardiniere per le sterpaglie e un camion dei rifiuti per lo scempio che si era accumulato nei mesi )! Troppo concentrata sul futuro, completamente assente nel presente !
 
 
#5 Uomodellastrada 2019-07-24 05:22
Se non erro l'amministrazione Lucilla non ha mai aperto i campetti perché non erqno mai stati aperti. Soldi pubblici sprecati.
Sempre se non erro l'apertura era vincolata ad una procedura per sanare delle irregolarità, procedura che sarebbe arrivato se non ci fosse stata la caduta della giunta. Giusto redazione?

La Redazione
In merito ci sono atti ufficiali. Basterebbe leggerli.
Saluti
 
 
#4 Antonio 2019-07-23 14:24
In quell'area, a dire il vero, proprio dalla giunta targata PRODIGIO era stato siglato un accordo con le associazioni Gioiainbici e Ciclistica Gioiese per avviare i lavori di approntamento di una bike-area. Lavori rimandati sine die, purtroppo, evidentemente da non sentirne più l'esigenza e l'opportunità di iniziarli
 
 
#3 Tonio 2019-07-23 13:52
Credevo Paolo Resta sapesse di cosa si stesse parlando! In realta' in questa amministrazione Mastrangelo vedo molta propaganda ma poca cognizione di causa!
 
 
#2 Neutrale 2019-07-23 13:41
Segnalo un atto di sabotaggio subito dopo l'elezione del nuovo sindaco, qualcuno ha di fatto creato situazioni di pericolo nella struttura, spero non di proposito.
La struttura non deve essere chiusa, come ha fatto l'assessore Cantore e vorrebbe continuare a fare il sign. Colacicco, ma andrebbe consegnata ai giovani del nostro paese per una regolare fruizione.
 
 
#1 EINAUDI 2019-07-23 13:36
Mi fa specie che PRODIGIO chieda la manutenzione dei campetti di Via Einaudi visto che, sotto la loro amministrazione, furono completamente trascurati, interamente lasciati in balìa di erbacce, sterpaglie e rifiuti sparsi, invocando problematiche burocratiche che non gli permettevano di accedere ai campi stessi e gestirne la pulizia ! Se dovessi andare a memoria, quell'area fu bonificata grazie all'impegno volontario degli attivisti di cui parte oggi militano in Prima Gioia ! E' proprio vero, a fare l'opposizione, sono bravi tutti !
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.