Domenica 18 Agosto 2019
   
Text Size

Europee. A Gioia del Colle vince la Lega davanti a M5S e PD

scrutinio elezioni europee

scrutinio elezioni europeeIn queste Elezioni europee, qui a Gioia del Colle, a differenza di altre realtà limitrofe, netta supremazia, in termini di consensi, della Lega, che va ben oltre sicuramente ogni più rosea aspettativa. Il 34,99% dei votanti ha scelto il Carroccio del Nord, seguito a distanza dal Movimento 5 Stelle, al 18,01%, quindi dal Pd, con il 14,27%, e più indietro da FI, con a ruota Fratelli d’Italia, rispettivamente con il 10,86%, e il 9,23%.

Una vittoria, tale è da considerare il risultato ottenuto dalla Lega, che stride con gli esiti conseguiti in gran parte degli altri paesi del barese, e non solo, dove a primeggiare, salvo alcune eccezioni con il Pd e FI, è il M5S.

Segno che qui, a Gioia del Colle, i rappresentanti della Lega in particolare, e del centro destra in generale, hanno “operato” bene, grazie anche alla totale assenza, in questa competizione politica, dei rappresentanti dei 5 Stelle. Assenti non soltanto tra le liste in lizza alle comunali, ma anche nel perorare la loro causa per un buon risultato in ambito europeo. Si direbbe fossero in tutt’altre faccende affaccendati. Uno strano modo di far parte o di rappresentare una forza politica così importante quale è il Movimento 5 Stelle.

Questo il responso definitivo e ufficiale che a Gioia del Colle ha sancito la supremazia “europea” del centro destra, sarà così anche per le amministrative?

Totale votanti iscritti: 22.894
Totale votanti: 15.972 pari al 69,77%
Voti validi: 15.037
Schede bianche+nulle: 935 pari al 5,85%

Per scaricare i dati definitivi elezioni europee, clicca qui.

 

Commenti  

 
#21 tantoper2019 2019-05-28 17:04
xSEMOLO
Lei evidentemente credeva alla favoletta che i comunisti mangiassero i bambini,e tutti i simpatizzanti devono finire nelle patrie galere.
Paradossalmente oggi lei ostenta una sorta di goduria nei confronti di un partito politico(Lega), che negli ultimi anni ha utilizzato tutto il vocabolario di offese nei confronti dei meridionali, e lei si scandalizza per alcuni striscioni rivolti al leader di quel partito?
Mi consenta una citazione del poeta Paul Valéry: la cattiva memoria fabbrica mentitori.
 
 
#20 SEMOLO 2019-05-28 07:00
A proposito per la gente comune vedere quelle 4 capre scatenate a fare caciara al comizio del Ministro dell'Interno con INSULTI OFFESE DI OGNI GENERE anche verso le Forze dell'Ordine,
vedere il comunista del condominio mettere lo straccio di insulto a Salvini nel proprio palazzo è stata le molla che l'ha portata ad andare in massa a votare LEGA .........
 
 
#19 SEMOLO 2019-05-28 06:46
La gente è stanca della sinistra del PD dei Bonino Boldrini Saviano Fazio questa è la pura sacrosanta verita'.
Quindi votano chi capita di volta in volta purchè NON SIANO LORO.
Stop ,semplice semplice .
Se si candidassero Giulio Cesare, Putin o Trump darebbe il voto a loro purchè spariscano i comunisti.
La gente in massima parte rigetta tutto quello che il mondo di sx porta con sè.
La cosa ridicola è che ci sia chi si sorprende!!
La gente ne ha piene le tasche di centri sociali canne cani vino spacciatori neri graffiti sui muri invasione islamica etc.
Poi piangete!!
 
 
#18 Franz_thore 2019-05-27 18:22
.... terroni non farà più così male su..
Li avete provato tutti perché no i legaioli? Ha ha ah greetings from abroad:-)
 
 
#17 Maria Teresa 2019-05-27 16:17
E'la prima volta che mi avvicino a questa modalità di condivisione e di pensiero. Sono esterefatta dalle scelte che riusciamo a compiere nella nostra ambiguità di cittadini. Sono senza parole e sinceramente triste dal risultato di queste elezioni. So bene che il mio pensiero nulla conta. Continuerò a svolgere il mio dovere di cittadina nel rispetto dei diritti e doveri che competono ognuno di noi nel proprio ambito di vita.
Buon lavoro a tutti
 
 
#16 Cittadino Honesto!1! 2019-05-27 15:17
Ovviamente se chiedete in giro nessuno e dico nessuno ha votato Salvini ahahahahahahah Che smacco per i soliti e vari filantropi gioiesi!
su questo stesso giornale si parlava di fallimento del comizio salviniano!
E ora sotto con Mastrangelo sindaco con all'opposizione il PD (che Colacicco puntualmente stracciava nelle varie dichiarazioni)...
 
 
#15 Uffa 2019-05-27 14:59
Il successo della Lega in tutta Italia porterà sicuramente il candidato di destra alle comunali di Gioia a vincere. Ma la giunta non durerà più di un anno, troppe liste e troppi da accontentare. I più suffragati come è giusto pretenderanno gli assessorati e non ce n'è abbastanza per tutti. Annotatevi questo commento e tra un anno ci risentiamo.
 
 
#14 Rabbrivido 2019-05-27 14:48
X sovranista e nicola. In democrazia vincechi prende 1 voto più dell'altro ed io da persona e cittadino democratico accettero e farò al mio nuovo sindaco i migliori auguri di buon lavoro e di grande successo. Anzi ti aggiungo, chiederò subito di conoscere la black list di coloro che hanno causato il buco da 8/10 milioni di euro.
 
 
#13 x cambiare 2019-05-27 14:18
........PD!
Per mesi si è disinteressato della gente,impegnato nelle beghe interne per i posti di comando,partorendo un segretario insulso e inutile... E per le disgrazie altrui si trova ad aver fatto incetta di voti (immeritati)...
Mi auguro non accada la stessa cosa a livello di comunali....purtroppo noto con rammarico che i gioiesi si fanno abbindolare dai soliti imbonitori.
 
 
#12 otiv 2019-05-27 13:26
La gente e' stufa di essere presa in giro e non crede a nessuno, per cui il voto e' l'espressione di chi vuole piu' sicurezza e non vuole piu' essere invasa e non essere padrone di se stessi a casa propia!!!!!
 
 
#11 Filippo28 2019-05-27 12:18
Gentile redazione il PD ha perso ulteriori 115 mila voti. La percentuale al 22,7 presa ieri, rispetto al 18,7 delle politiche dello scorso anno è sulla base di circa un 3% di votanti in meno, che significa circa 2 milioni di votanti in meno. L’aritmetica dice questo. È pure vero che io tutti gli anni mi auto convinco che la Bari abbia vinto il campionato...buon lavoro

La Redazione
Come sempre dipende dalla competizione che si vuole prendere in esame da confrontare con l'ultima. E, a seconda dei casi, ognuno sceglie la più "conveniente" per giustificare il suo risultato. Nel caso del Pd, ma non solo, a livello locale, ovviamente, se ci riferiamo all'articolo, ci sono entrambe le ipotesi. Del tutto sfavorevole se prendiamo in esame le precedenti elezioni europee. Favorevole, in termini numerici, più che di percentuale, se l'attuale risultato delle europee lo si confronta con le politiche del 2018 o le comunali del 2016.
Per FI il dato positivo è riferito solo alle comunali del 2016, assolutamente negativo se lo si confronta con le scorse europee o politiche. Per FdI il raffronto è positivo sia per le scorse europee che per le politiche. Alle scorse comunali non partecipò con una propria lista. Per i 5 Stelle assolutamente negativo rispetto alle scorse politiche, ma positivo, nonostante tutto, in confronto alle comunali del 2016 e alle europee del 2014. Caso a parte la Lega, il cui exploit è sotto gli occhi di tutti, visto che ha preso voti sia da destra (soprattutto) che da sinistra.
I numeri sono numeri.
Saluti
 
 
#10 laura 2019-05-27 11:43
VINCE MASTRANGELO MA OSTAGGIO DELLA LEGA!
 
 
#9 indipendente 2019-05-27 11:04
la sinistra paga per la sua politica di attacco non facendo una analisi del voto alle politiche. striscioni e mascherate e impegno giudiziario gli sono ritorti contro e se la destra vince la colpa è della sinistra
 
 
#8 Poorlydone 2019-05-27 09:19
Il voto è espressione popolare... Ma chi ha vinto si ricorderà del popolo o farà vincere il proprio tornaconto?
La Lega avrà più parlamentari a Strasburgo, dove troveranno altri partiti con idee differenti, sapranno fare valere le proprie, considerando che comunque saranno in minoranza vista la tendenza europea dove liberali e verdi avranno più poltrone? Buona fortuna a noi, sottoposti alla "nostra" espressione!
 
 
#7 Anonimo 2019-05-27 09:04
Scandaloso a gioia e in Puglia un risultato simile!!!
 
 
#6 Sovranista 2019-05-27 09:04
XRabbrivido:..."ovviamente" diverso dal voto delle comunali? CHI TE LO HA DETTO IL TUO MEDICO?
"Gioia merita il suo oblio?": veramente Gioa è un paese costantemente in oblio, forse con il voto di ieri potrebbe tornare fra i paesi degni di essere menzionati.
 
 
#5 Nicola A. 2019-05-27 08:59
X rabbrivido.
Solo perché tu non sei d'accordo con chi ha votato democraticamente la Lega, GIOIA MERITA l'oblio? Evidentemente non conosci la Democrazia che è fatta di regole che vanno rispettate da TUTTI e chi PERDE dovrebbe complimentarsi con il VINCITORE.
 
 
#4 Filippo28 2019-05-27 08:19
P.S. piaccia o non piaccia il nome o il partito che esce vincitore è figlio della democrazia che prevede per l’appunto il voto libero. Guardate le prime dichiarazioni di “sorrisino “ Zingaretti, parlare contro Salvini. Nemmeno dopo il voto si capisce che è controproducente. Sta dicendo che non gli sta bene cosa qualche ora prima le urne hanno detto. Vogliamo rivotare domenica prossima?
 
 
#3 Filippo28 2019-05-27 08:16
Quindi devo dedurre che tutti i “fischiatori” al comizio di Salvini , ieri al posto di votare per i grandi programmi di sinistra e 5 stelle sono andati a Montursi? C’era qualche sagra? E Salvini chi lo avrebbe votato?

La Redazione
Si da il caso che i grandi programmi (contratto) dei 5 Stelle siano gli stessi della Lega, quindi denigrare loro sarebbe come denigrare il governo intero, di cui la Lega è parte integrante. In quanto a quelli di sinistra qualcosa in più anche loro lo hanno ottenuto.
Saluti
 
 
#2 Incredula 2019-05-27 06:38
Sono sconcertata. Vorrei capire cosa è successo alla gente... Sono molto triste perché penso alla nostra città, quale futuro possiamo sperare? Sono profondamente delusa.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.