Lunedì 21 Ottobre 2019
   
Text Size

Il candidato Colacicco risponde al suo avversario Mastrangelo

Donato-Colacicco

giovanni mastrangelo«Io ho saputo, probabilmente è diventata notizia certa, che il Commissario […] è stato in grado di recuperare 3 milioni 800mila euro, bloccati presso il Ministero degli Interni, perché qualcuno, in questo Comune, aveva dimenticato una certificazione del bilancio. Queste poi sono le realtà che ci debbono differenziare, forse, da chi stava prima di noi, perché vuol dire che in questo Comune forse da un anno e mezzo poteva avere 3 milioni 800 mila euro da spendere, così come si è impegnato evidentemente il Commissario a fare se arriveranno prima delle elezioni, iniziare il rifacimento delle strade […]».

La serata di presentazione della coalizione a supporto del candidato Sindaco Mastrangelo è stata ricca di «sorprese»: dall’uso del termine «razza» da parte del candidato della Lega Etna, che vorrebbe vedersi impegnato a fare controlli in casa degli stranieri, alla dichiarazione dello stesso avvocato Mastrangelo, sopra riportata.

Il candidato della destra, infatti, ha asserito che il Commissario gli avrebbe comunicato che è in atto un recupero di circa 3milioni 800mila euro, anche a fronte di una mancata certificazione a una non ben nota amministrazione. Questo, per Mastrangelo, significherebbe poter risolvere il problema delle strade Gioiesi. 

Mi sono personalmente recato dal Commissario per verificare quella che già a prima vista mi sembrava essere una enorme bugia, inventata da chi, dopo aver fatto il Consigliere comunale per ben 3 volte di fila, oggi si presenta alla città come candidato Sindaco.

Dal Commissario ho trovato conferma ai miei dubbi: quella somma è semplicemente quanto previsto dalla Legge, il cosiddetto «Fondo di Solidarietà Comunale», che ogni anno è trasferito dallo stato centrale ai comuni, in forma «ristorativa» e «perequativa» rispetto alle mancate entrate verificatesi dopo i tagli di IMU e TASI. Una somma, pertanto, già parte sostanziale del bilancio e che non rappresenta alcuna nuova «manna dal cielo». E la certificazione mancante? Solo un ritardo procedurale rispetto al bilancio consolidato del 2017 (gestione commissariale) e che comunque non ha impedito il trasferimento.

Questa sulle strade è solo l’ultima invenzione del candidato Mastrangelo, descritto dal candidato Sindaco della sinistra Paradiso come una «persona saggia e moderata», ma che ancora una volta prende in giro la nostra comunità. Dopo le falsità sulla questione ITEA, il pasticcio sulla questione «razza», (dopo aver chiesto le dimissioni di Etna, infatti, visto il placarsi del clamore mediatico - o forse pressato da qualche dirigente di partito – il candidato Sindaco della destra ha dovuto ingoiarsi la parola e riprendersi l’ex segretario della Lega tra le sue braccia), oggi Mastrangelo è capace anche di mentire sul rifacimento delle strade gioiesi.

Per questo mi rivolgo ufficialmente a Mastrangelo: chieda scusa ai suoi elettori, chieda scusa a Gioia!

Confido nei gioiesi, #atelascelta!”

Donato Massimo Colacicco
Candidato Sindaco Pro.di.Gio.

 

Commenti  

 
#52 Puntualizzazione 2019-04-26 13:52
Gentile Redazione, a lei che piace mettere sempre le puntualizzazioni, perchè non ha risposto al commento di Checco che millanta candidature inesistenti ? Lei è solita puntualizzare solo quando toccano la claque di Prodigio, sua lista di appartenenza ? P.s. Prodigio candida il sindaco fuoriuscito dai 5stelle e Nuzzi derivante da Sep : anche Prodigio annovera transfughi ?

La Redazione
Le puntualizzazioni le facciamo per precisare quando riscontriamo delle "inesattezze", non difendiamo nessuno, nemmeno quella che definisci "claque", non ce n'è bisogno. Lo abbiamo detto e ripetuto più volte, ma evidentemente non si è propensi ad accettare queste spiegazioni. Forse si vuol trovare a tutti i costi una "ragione" per giustificare qualcosa che non va al vostro interno. In quanto alle candidature, quella di Paolo Covella era certa, è stato lui stesso ad annunciarla. In quanto al figlio, anche la sua era data per certa. Ha cambiato idea? Al momento non è dato saperlo.
Saluti
 
 
#51 Mati 2019-04-25 20:08
Comunque per il momento c'è chi si prende i meriti che dovrebbero essere solo e sempre del Commissario.prima i soldi ,ora gli alberi che sembra debbano essere tagliati al plesso scolastico Aldo Moro per una messa in sicurezza .....Mastrangelo sei proprio bravo ,ma fa attenzione che nelle legislature passate hai poco fatto e il degrado della ex 167 è anche tua responsabilità.tutta mera propaganda elettorale.non pensare che l'elettorato sia tutto ingenuo ...qualcuno il cervello lo usa e bene pure senza parteggiare per uno o per l'altro.
 
 
#50 Elvis 2019-04-18 07:11
Mastrangelo e Colapinto si faranno un bel selfie insieme da postare su facebook, come Mastrangelo ormai fa con tutti quelli che si candidano a suo sostegno?
Il nuovo, sempre peggio, che avanza!
 
 
#49 Fabio 2019-04-18 07:10
Dopo Colapinto con Mastrangelo, io votero' Colacicco ancora piu' convintamente!
 
 
#48 costa 2019-04-11 07:40
Nessun'ostacolo per Colacicco. Sta conducendo una campagna elettorale impeccabile con una squadra di assessori forte e credibile. I lavori partiti a Gioia e frutto dell'Amministrazione passata sono "credit point" per Prodigio. Abbiamo già conosciuto il loro programma, manca solo la presentazione dei candidati consiglieri e speriamo non sbaglino proprio lì imbarcando personaggi stile De Rosa - Zileni....
Da destra e sinistra continua ad esserci il nulla cosmico: la destra fa solo slogan che puntualmente vengono smontati da Colacicco, la sinistra e Paradiso preferiscono non parlare per paura di essere smentiti.
Colacicco partito con enorme svantaggio rispetto ai suoi competitor ha rimontato in maniera eccezionale ed almeno per questa prima fase della campagna elettorale ha stravinto.
 
 
#47 X Roberto C. 2019-04-11 07:17
Figurati allora quelli che hanno Mussolini nel cuore, mezzi busti di Mussolini alle case o condivisioni di post di Alessandra Mussolini sulle bacheche dei social...
 
 
#46 Checco 2019-04-10 21:40
Si candidano Paolo e Mimmo covella, padre e figlio......... Paolo,è tempo di giardinetto e di cantiere e poi, chi voterà tuo figlio?
 
 
#45 Giuloo 2019-04-10 18:39
Enzo Cuscito, non è rientrato. Si è dato da fuori!. Peccato!
 
 
#44 Roberto C. 2019-04-10 17:31
Covella, Paradiso, Mazzaraco sembrano fantasmi usciti dagli anni 60. Fugli di una ideologia morta e sepolta! E bisogna affermare e ricordare con forza che le varie interpellanze di Paradiso sono state bocciate di fatto dai revisori dei conti!
 
 
#43 X TEO 2019-04-10 15:49
Ascoltiamolo il tuo teorema ? Siamo tutti interessati ! La strategia del sospetto, del complotto, delle teorie basate sul nulla cosmico ! Poi vanno a governare e non sanno dove andare a mettere le mani !
 
 
#42 pulcinella 2019-04-10 14:55
La corazzata Gallo con tutte quelle liste è affondata miseramente. A quanto sembra la stessa sorte si profila per Mastrangelo. Ma non è che la destra dovrebbe per scaramanzia evitare certi luoghi di riunione e certi personaggi? Suvvia, un po' di ironia non guasta. Però non si sa mai, come diceva Totò non è vero ma ci credo.
 
 
#41 Marcello Donvito 2019-04-10 13:54
Comunque Lamanna che abbandona il centrodestra mandandoli letteralmente a quel paese è da applausi.
Ho perso una scommessa con i miei amici. Non fa nulla, ma il suo gesto dimostra che non si vive di sole poltrone e incarichi
 
 
#40 Giusto per 2019-04-10 13:15
Mastrangelo è rimasto solo e non sa come uscirsene ora......
 
 
#39 Rabbrivido 2019-04-10 12:51
Comunque sentiremo molto la mancanza del Lamanna in questa tornata elettorale, lo ricorderemo sempre per le sue innumerevoli iniziative come hanno dimostrato le sue innumerevoli presenze nelle commissioni consiliari . Gioia perde un Grande Politico ma la Nazione acquista un eccellente fotografo.
 
 
#38 Teo 2019-04-10 12:48
Covella Paolo candidato, col figlio Mimmo a difenderlo su facebook! Considerando che altri coordinatori di Sep, come Redavid, e da considerare Derosa di Prodigio, sono passati con Paradiso, si spiegano tante cose sulla caduta prematura della Amministrazione Lucilla!.........Non porta bene!
 
 
#37 Paride 2019-04-10 10:58
Non solo Lamanna ha capito del fallimento totale e dell’arroganza del centro destra ma anche tanta gente che ha sempre votato a destra si sta schierando con Paradiso o Colacicco
Le ammucchiate falliscono sempre
 
 
#36 Ennio 2019-04-10 08:39
Apprezzo Lamanna! Questa sua "conversione" verso Prodigio, da uomo di profonda destra quale lui e', fa capire a tutti i cittadini gioiesi di destra che Mastrangelo non e' il candidato sindaco ideale per quella coalizione! Ricordiamo Lamanna e Mastrangelo come consiglieri di maggioranza del sindaco Piero Longo, con Vapano che poi passa da Povia!
Mastrangelo viene ormai quotidianamente smentito e sbugiardato da Colacicco su tutto, dai tributi passando dalla Coop, da Itea passando per la manutenzione stradale fino ai progetti vinti, ha dimostrato di non avere il minimo polso sulla questione Lega e Vito Etna.
Chiedetevi perche' I giornali locali diano piu' spazio a Lucio Romano che non a Mastrangelo, Lamanna lo ha scaricato elogiando addirittura Prodigio, Etna se ne e' fregato del suo invito a non candidarsi! Ormai la campagna elettorale di Mastrangelo, partita tra gli allori, e' in picchiata!
Non e' ancora in grado di dire chi sara' il suo vicesindaco, figuriamoci assessori e programmi!
Per distogliere l'attenzione da questa catastrofe, ora, con la collaborazione della coordinatrice gioiese di Forza Italia, Spinelli, fa il giochetto infantile di sparire qualche giorno da facebook mentre la Spinelli invita tutti a scrivergli dove sia, che fine abbia fatto, pur di fargli sentire un minimo di vicinanza! Se non fosse una trovata comica, sarebbe patetica! L'aria della imminente disfatta che si respira nel centrodestra e'tangibile, basti vedere i volti dei personaggi nelle riunioni. Tutti cupi! Gallo almeno, a differenza di Masteangelo, manteneva un profilo piu' signorile, tranne quando chiamo' "OCA" una dipendente comunale!

La Redazione
"I giornali locali, cioè il nostro, non dà spazio solo a Lucio Romano e non agli altri di destra per partito preso. Lucio ha accettato l'intervista, che sia stata troppo lunga è fuori di dubbio, ma non è colpa sua. Gli altri? Evidentemente, come già precisato in altri commenti, preferiscono non dialogare con noi, nemmeno con l'invio dei comunicati stampa. Certamente non possiamo obbligarli a farlo. Se vogliono farlo noi siamo qui, a disposizione, di tutti, come abbiamo sempre fatto fin dall'inizio, a prescindere da quello che si vuol far credere. Punto.
Saluti
 
 
#35 X SALVATORE 2019-04-09 21:52
Paradiso tace perchè non vuol creare una ennesima campagna elettorale fatto di gazzarre strumentali e fini a se stesse ! Ha parlato quando doveva: quando disse in consiglio comunale che Prodigio copiò parte del DUP del 2018 con pezzi di documentazione risalenti addirittura a dodici anni fa ! Le comiche ! Dov'era Colacicco quando successe tutto ciò ? In Germania o tesserato coi cinquestelle ? Per la cronaca Prodigio cadde proprio sulla mancata presentazione del Bilancio 2018 !
 
 
#34 Felice 2019-04-09 20:23
LE BUGIE DI MASTRANGELO: Il Candidato Sindaco Prodigio Donato Colacicco ha scoperto l'ultima invenzione del candidato sindaco della destra, riguardante oltre 3milioni di euro per il rifacimento delle strade.
I "signori della competenza" continuano a dare i numeri, pur di fare campagna elettorale!
 
 
#33 Marcello Falcone 2019-04-09 19:26
LAMANNA CHE ELOGIA LUCILLA VUOL DIRE CHE, ALLA FINE, ANCHE LAMANNA HA CAPITO DOVE SI TROVA LA CONCRETEZZA E LA SERIETA'! SPERO VOTI COLACICCO, AVRA' CAPITO CHE MASTRANGELO NON HA IL POTERE, DA SOLO, DI GUIDARE LA SUA STESSA COALIZIONE!
COMUNQUE, GLI ELOGI DI LAMANNA A LUCILLA SONO UNA GRANDE SODDISFAZIONE, VUOL DIRE CHE HANNO LAVORATO BENE E CON SERIETA'! E SIGNIFICA ANCHE CHE IL CENTRODESTRA E' UN GRANDE BLUFF.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.