LEU di Gioia comunica di “non voler figurare alle prossime elezioni”

Donato Paradiso

1200px-LeU-it-logo.svgLa campagna elettorale del centro sinistra gioiese entra nel vivo domenica 24 marzo con la presentazione del suo candidato unitario, Donato Paradiso, e della coalizione a suo sostegno. Insieme alla Bottega-Città di Tutti, al PD e al gruppo aSinistra, il gruppo LEU si è proposto, convintamente e sin dal primo momento, come soggetto promotore della tanto attesa coalizione unitaria in favore di Donato Paradiso. Tuttavia, al momento, il progetto politico di questo soggetto, e di conseguenza il simbolo, nato per mettere insieme tre partiti: Articolo Uno MDP, Possibile e Sinistra Italiana, è in una fase di ridefinizione.

Pertanto, il gruppo LEU Gioia del Colle ha comunicato al resto della coalizione la volontà di non figurare ufficialmente in questa campagna.

L’impegno di tutti noi non cambia, poiché la spinta a costruire una sinistra unita e forte, in contrapposizione alla peggiore destra italiana del dopoguerra, non ha perso vigore. Ripartiamo quindi dalle elezioni amministrative, per ritrovarci intorno a questo disegno ampio e condiviso. Non perderemo di vista i nostri princìpi e continueremo a lottare per quello in cui crediamo”.

Milena Pavone a nome del gruppo Liberi e Uguali – Gioia del Colle