Lunedì 14 Ottobre 2019
   
Text Size

Centrosinistra: “Dalla Lega vergognosa affermazione razzista”

53017993_2218898118153325_6700672353589788672_n

incontro candidato sindaco mastrangelo“Ancora una volta il nome di Gioia del Colle guadagna l’attenzione della stampa nazionale con una notizia di straordinaria negatività per la comunità gioiese.

Il 16 marzo durante la presentazione del programma elettorale del centrodestra il segretario della Lega di Gioia, Vito Etna, ha indicato, tra i propositi che intende realizzare se la sua coalizione dovesse vincere le elezioni, una caccia alle streghe, che a Gioia diventa una caccia alle “razze” diverse da quella bianca.

La coalizione di centrosinistra, da sempre rispettosa dei principi costituzionali che garantiscono e hanno garantito finora la pacifica coesistenza di uomini e donne senza distinzioni di colore della pelle e di religione, stigmatizza la vergognosa affermazione razzista di chi non conosce evidentemente il proprio territorio e chiede al candidato sindaco del centrodestra, Gianni Mastrangelo, di prendere le distanze dal suo alleato.

La coalizione di centrosinistra continuerà la sua battaglia per affermare con forza e determinazione i valori della solidarietà, della tolleranza, della inclusione sociale”.

Ufficio Stampa Coalizione di Centrosinistra

 

Commenti  

 
#6 EXTRAPOPULISTA 2019-03-19 11:36
Redazione che io sia "extra di parte" non sarete certo voi a farmelo notare, ma io stesso. La differenza sul mio essere di parte ed il vostro, sta nel fatto che io non posso e non voglio censurare le opinioni contrarie alle mie, voi invece "ci provate" e spesso ci riuscite, salvo poi NEGARLO dopo aver messo una pezza sopra!
SALUTISSIMI.

La Redazione
Certo, hai ragione. Infatti, vengono pubblicati esclusivamente commenti di una sola parte.
E' evidente l'obiettività, non solo l'essere di parte, non è di casa in alcuni commentatori, come in questo caso.
Extra, salutissimi.
 
 
#5 EXTRAPOPULISTA 2019-03-18 15:19
HO sempre pensato che la sinistra riesca a far passare le proprie idee mentendo o distorcendo le informazioni in proprio favore. Purtroppo devo aggiungere che riesce a far passare le proprie idee grazie a chi non fa passare i commenti "contrari" all'opinione del gregge di pecore, tanto caro alla sinistra ed a Gioianet.

La Redazione
La solita tiritera. Oltre ad essere extrapopulista sei anche estraorbo ed exstradiparte. Apri gli occhi e leggi tutti i commenti. Purtroppo di pecore e di greggi, che si bevono di tutto e di più pur di difendere il proprio orticello, ce ne sono fin troppi, anche dalla tua parte.
Saluti
 
 
#4 Coerenza 2019-03-18 10:25
Il candidato sindaco Mastrangelo, avrebbe dovuto dissociarsi dalla lega fin da subito e non farla entrare nella coalizione di centro destra! Le idee della lega sono note a tutti! Questo prendere le distanze ora, a mio avviso, non ha valore! È solo fatto per ingaggiare consensi! Se davvero si è trattato di un errore, il candidato sindaco mastrangelo, doveva difendere e sostenere Etna, ma probabilmente prendere le distanze è risultata la strada più facile. Complimeni davvero!"L'amico, " si vede nel momento del bisogno non solo quando "serve"
 
 
#3 EXTRAPOPULISTA 2019-03-17 23:28
Denuncia fuorviante, tendenziosa e priva di contenuti, quella del centrosinistra. Se avessero meglio "specificato il "contesto" per il quale sono state fatte certe affermazioni dal centrodestra, di certo chi legge non sarebbe dalla loro parte. Come sempre la sinistra fa passare le proprie idee grazie alla menzogna ed alla distorsione delle informazioni. I VERI RAZZISTI SONO SEMPRE STATI LORO, CHE NON AMMETTONO OPINIONI "DIVERSE", IN UNA SOCIETA' INVASA DALLA PROPAGANDA UGUALITARIA, CHE NON LASCIA SPAZIO ALA MINIMA LIBERTA' ED OBIETTIVITA' NELLA COSCIENZE DEGLI INDIVIDUI.
 
 
#2 Gioiatico 2019-03-17 21:39
Gioia città aperta solo verso chi rispetta le regole altrimenti fuori dal nostro territorio
 
 
#1 Franco Gisotti 2019-03-17 18:33
Le case di cittadini di “razze” diverse dalla nostra, come le definisce il segretario della Lega di Gioia Vito Etna, sono state date a questi cittadini da proprietari che spesso fanno riferimento proprio alla coalizione di cui fa parte la Lega. Gli stessi che li chiamano a lavorare nelle loro campagne o nei loro cantieri. Legittimamente immagino. E se è così vuol dire che sono cittadini che pagano le tasse, che arricchiscono la nostra comunità. Mi chiedo, come si chiede una mia amica, quando si entrerrà nelle case degli imbecilli?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.