Venerdì 19 Luglio 2019
   
Text Size

aSINISTRA RISPONDE ALLE AFFERMAZIONI DELLA “BOTTEGA”

asinistra-logo

50634363_281998149142591_7371954043779809280_n“Prendiamo atto con stupore del comunicato della Bottega. Ci limitiamo ad accostargli il documento redatto da Milena Pavone (presente all'incontro come delegata LeU) sulla base degli appunti da ella stessa presi e aventi ad oggetto le determinazioni condivise da tutti i presenti: Donato Paradiso e Dario Magistro (delegati della Bottega); Milena Pavone e Lino Digregorio (delegati LeU); Nicola Mele (delegato Italia in Comune); Luca Marotta e Roberto Dentico (Atlante); Vanni La Guardia e Pasquale Redavid (delegati aSinistra).

Lasciamo a chi legge ogni considerazione. L'impegno di aSinistra per costruire la coalizione di tutte le forze del perimetro di centro-sinistra continua, affidandosi ai soggetti più responsabili presenti in ognuna di esse, affinchè tutto il tempo e le energie sinora profusi in polemiche sterili, schizofreniche e infantili vengano finalmente investiti in un percorso che, se unitario, potrà risultare vincente. Precisiamo solo che, allo stato attuale, ufficialmente non risulta siano in campo nomi per la carica di sindaco, nel centro-sinistra. Restiamo pertanto in attesa della risposta del PD per fissare la data del tavolo unitario dell'intero perimetro, affinchè finalmente i nomi ci siano”.

Ufficio Stampa aSinistra Gioia del Colle

 

Commenti  

 
#13 Mimmo Covella 2019-01-31 09:00
Aldino, non hai letto bene quello che ho scritto. Attilio, non rilancio nulla, niente più partiti per quanto mi riguarda. Solo strutture civiche che permettano di ragionare sui problemi e sui bisogni concreti del nostro paese.
 
 
#12 Attilio 2019-01-30 20:52
Covella vuole rilanciare il PD. Bisogna capire da quale piano!
 
 
#11 Aldino 2019-01-30 19:31
Mimmo Covella, proporre Paradiso al posto di chi? Ma fammi il favore tu, lui, Mazzaraco e la Bottega.
Paradiso è stato smentito su tutto, quali i suoi successi e quali le sue proposte?
 
 
#10 Aldino 2019-01-30 19:24
X la Redazione.
Da parte mia nessuna querela pre-elettorale. Preciso che non sono un politico. Perchè se ne ventilano?
Mi piacerebbe sapere chi intimorisce con queste minacce, forse qualcuno che l'avvocato non lo paga.. poi evidentemente, vuole l'esclusiva per diffamare.

La Redazione
Era una semplice... battuta, visto l'andazzo. A tal proposito stiamo decidendo di rendere pubbliche anche queste "missive" poco amichevoli.
Saluti
 
 
#9 Mimmo Covella 2019-01-30 09:00
Pulcino Pio sei disinformato : sono così amico dei "bottegai" che me li tengo tutti strettamente bloccati sui social ! Ho sempre distinto i valori che apporta questa area dalle caratterialità aspre dei suoi personaggi ! All'interno di Sep proposi, per salvare le sorti della maggioranza, di aprire a Donato Paradiso ( tutt'altra persona rispetto agli altri de "La Bottega") per provare a risollevare le sorti della compagine amministrativa. Se ho fallito nel mio microscopico tentativo di provare a salvare il paese dal suo attuale stato di paralisi politica e amministrativa, sono orgoglioso di tale fallimento ! :D :D Stammi bene !
 
 
#8 aldino 2019-01-29 21:03
grande soddisfazione! Mazzaraco e Gisotti completamente alienati, nonostante l'aiuto esterno dell'ormai stantìo cabarettista. A proposito è tempo che il giovane rampante consigli al papy di seguire i lavori nei cantieri e a rilassarsi ai giardinetti! E' ora!


La Redazione
E se non ascoltasse il consiglio cosa succede? C'è il rischio che arrivi anche a lui l'immancabile querela pre elettorale come sta accadendo con noi?
Saluti
 
 
#7 Pulcino pio 2019-01-29 17:18
Mimmo Covella, ti faccio notare che hai fallito per ben 2 volte! La prima quando eri con Sep, dove facevi campagna interna, spinto da tuo padre, per andare con la bottega.
Dopo che Sep e' caduta, il tuo secondo fallimento e' stato proprio con la bottega, che ora non solo non gli hanno approvato il candidato sonda co Paradiso, ma nessuno li vuole in coalizione.
Siete rimasti col cerino in mano ma dettate ancora regole! Se non lo hai capito, anghe "Prima Gioia" si e' schierata con Liuzzi.
Svegliatevi Covella!
 
 
#6 Mimmo Covella 2019-01-29 14:57
Il mio invito agli amici di sinistra, di aSinistra e di coloro che gravitano nel centrosinistra, è quello di finirla con questo logorante stilicidio reciproco e di mettersi seriamente a lavorare su un concreto programma di governo della città per garantire una valida alternativa alle altre forze politiche in campo ! La concorrenza aumenta la qualità della proposta politica e fa migliore selezione della classe dirigente ! Detto questo, mi auguro anche che in ambito cittadino si mettano da parte gli stemmini e le "ideologie" novecentesche per dare più sostanza ad un programma che abbia la forma mentis di una VERA coalizione di centrosinistra, con alcune indicazioni di massima :

1) selezionare una classe dirigente che abbia CREDIBILITA' culturale ed etica;
2) programmare una urbanistica ordinata e sostenibile ;
2) fermare il consumo del territorio urbano combattendo sempre i fenomeni dell'abusivismo e della speculazione edilizia ;
3) rafforzare la MANUTENZIONE ORDINARIA delle strutture, delle strade e degli ambienti di utilizzo pubblico (es. il cimitero ) piuttosto che annunciare sfarzosi piani di sviluppo a medio/lungo termine ;
4) puntare ad una lotta determinata e coerente contro l'evasione fiscale e tariffaria, per attuare una politica di redistribuzione dei redditi più equa nei confronti delle famiglie bisognose e delle attività economiche in crisi ;
5) attuare una stretta maggiore contro il fenomeno della ludopatia che sta invadendo anche il nostro Comune;
6) rafforzare l'identità del nostro paese come luogo e comunità, tollerante e accogliente;
7) farsi da tramite per realizzare iniziative con la stretta collaborazione tra le associazioni sociali e sportive e le categorie economiche per rendere il nostro paese più vissuto e conviviale dai suoi stessi cittadini.

Buon lavoro a tutti !
 
 
#5 Curioso 2019-01-25 14:22
I delegati di: la bottega, Leu, Italia in comune e Atlante non erano presenti tutti sotto lo stesso gruppo politico alle scorse amministrative? Alcuni proprio candidati con le due liste di D. Paradiso.
Non capisco la creazione di tutti questi gruppi politici
 
 
#4 Confuso 2019-01-25 14:18
Ma Redavid non era presidente di SeP? Ah che confusione, si cambia casacca così facilmente che non si capisce più nulla dei personaggi che compongono il quadro politico gioiese.
 
 
#3 aldino 2019-01-23 17:31
un chiarimento: Pasquale Redavid non stava con SEP?
 
 
#2 Uomodellastrada 2019-01-23 16:24
A-sinistra cosa vorrebbe costruire? Ma avete visto i "componeneti" che ha dentro....
 
 
#1 Antonio55 2019-01-23 16:11
Mi raccomando sempre in disaccordo
Litigate sempre
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.