Venerdì 20 Settembre 2019
   
Text Size

Elezioni. Pro.di.Gio. approva le linee guida per le candidature

assemblea prodigio

Rese note dal Movimento Pro.di.Gio. le linee guida per le candidature e per i rapporti con le altre forze politiche, in vista delle prossime elezioni amministrative, approvate nell’ultima assemblea del Movimento.

--------------------------

prodigio-logo“Negli ultimi mesi, dopo la caduta dell’amministrazione Lucilla – spiega Elettra Panzarino, Presidente di Pro.di.Gio. – si è lavorato molto, riattivando i gruppi di lavoro tematici per rielaborare il programma. Ci si incontra, come di consueto, tutti i venerdì alle 19.30  nella sede di Pro.di.Gio., in via Giulio Pastore, e ricordo che gli incontri sono aperti a tutti coloro che vogliono dare un contributo alla stesura del programma”.

 “Le linee-guida – prosegue Gianni Fraccalvieri, uno dei referenti per i rapporti con le parti politiche – servono a Pro.di.Gio. per mettersi in relazione con la città e si basano su due livelli: il primo è riferito a movimenti o associazioni che intendono unirsi a noi; il secondo riguarda la presentazione dei candidati”. Fraccalvieri indica a questo punto i punti cardine delle linee-guida. “Per quanto riguarda il primo livello, per i movimenti o associazioni che vogliono unirsi a noi la data di riferimento, quale termine ultimo, è il 31 gennaio 2019. A movimenti o associazioni chiediamo che ci siano finalità statutarie similari, ad esempio la partecipazione popolare nel determinare gli indirizzi del Movimento,  e decisioni condivise. E ancora, la promozione dello sport con finalità educative, attività sociali, programmazione di spazi per i cittadini a tutti i livelli, e il possesso di un codice etico”. Per Pro.di.Gio. “condizioni irrinunciabili – aggiunge Fraccalvieri – sono stabilire insieme il programma di mandato, l’individuazione del candidato sindaco  – Pro.di.Gio. ne ha designato uno che, in caso di adesione di movimenti o associazioni, verrebbe sottoposto al gradimento di tutti – e infine una verifica a metà mandato, in caso di successo elettorale, del raggiungimento degli obiettivi prefissati”.

La scelta delle candidature, secondo livello delle linee-guida, non potrà prescindere “dalla consapevolezza del compito delicato da ricoprire – spiega Fraccalvieri – dalla necessità di dedicare molto tempo a questo e dal rispetto dei ruoli”. Quanto alle caratteristiche dei candidati, “il sindaco dovrà avere capacità di gestire questo ruolo e carica umana, gli assessori – proposti dal sindaco o dai soci dei movimenti – dovranno essere figure preparate, mentre i consiglieri comunali dovranno essere indicati dai movimenti, essere soci e soprattutto buoni cittadini”.

“Il percorso di Pro.di.Gio., iniziato tanti anni fa – conclude Anna Maria Longo, anche lei referente del Movimento per i rapporti con le parti politiche – non ha mai avuto pause. Il Movimento ha fatto per due anni esperienza di amministrazione e, caduta la giunta Lucilla, si è rimboccato le maniche ed ha ripreso il lavoro. Per noi le priorità della città balzano agli occhi ogni giorno, mentre c’è chi allestisce gazebo per capire ancora quali siano queste priorità e chi invece sta ancora pensando a come mettersi insieme ma non so se troverà il tempo per mettere su un programma. Noi – conclude Longo – restiamo fedeli al nostro progetto: la nostra onestà è riconosciuta, e penso che siano emerse in questi due anni anche le nostre capacità”.

Movimento Pro.di.Gio.

Progetti di Gioia 

 

Commenti  

 
#23 Nicola A. 2019-01-07 19:43
Queste sarebbero bugie??? Faresti meglio a ripassarti qualcosa. Ricordi il progetto del sottovia auto/pedonale presentato e illustrato qualche anno fa!? La revoca della concessione della riscossione tributi tanto decantata che fine ha fatto!? La chiusura della COOP, anche se disposta dal Consiglio di Stato, ora ci si affanna tanto per farla riaprire ma niente è stato fatto durante i due anni, anzi è stata emessa un ordinanza in fretta e furia, forse qualche altro Sindaco avrebbe temporeggiato; vabbè dopo tante denunce fatte la paura fa 90 e questi sono i risultati “TIMORE DI GOVERNARE”. La raccolta differenziata è apprezzata da chi viene da fuori ma quando si fa notare che ora l’immondizia ce la teniamo in casa anche in piccoli SOTTANI, la gente rimane esterrefatta, mentre con le Isole Ecologiche ed accesso con CARD (si possono regolare orari e tipologia giornaliera) sarebbe stata la soluzione ideale. Cominciato ad asfaltare??? Forse ha tappato qualche buca ma le strade sono ancora rotte nonostante il Commissario abbia provveduto a tamponare. Ci tengo comunque a fare una precisazione, sono apolitico, appartengo solo a me stesso, penso con il mio cervello ed osservo. Evidentemente la verità ha sempre il suo effetto, cioè FA MALE.
 
 
#22 Totem 2019-01-07 13:57
Mastrangelo presentera' i nomi della giunta prima delle elezioni? Sicuramente no! Gioiesi, chiedetevi il perche'!
Non lo sa nemmeno lui e sicuramente i nomi NON li scegliera' lui!
Voi gioiesi comprereste una qualsiasi cosa a scatola chiusa?
 
 
#21 la verità 2019-01-07 08:52
Mi raccomando, candidature allineate al progetto e tanti signorsì ai quattro o cinque che come al solito vorranno dirigere la giostra in esclusiva. Gestione rigorosamente autoritaria e autoreferenziale ! :lol: :lol:
 
 
#20 Propaganda 2019-01-06 12:21
@Nicola complimenti per le ottime BUGIE. Ma d'altra parte poiché la parte che sostieni è evidentemente priva di ogni contenuto degno di nota, non riesci a scrivere altro. La COOP, concessione edilizia della SX e commerciale della DX, è stata chiusa da una sentenza del Consiglio di Stato. Nel 2016 nessuno ha mai promesso o parlato di sottopassaggio. La raccolta differenziata attuata è apprezzata anche da chi viene da fuori, e permetterà di non pagare oltre nei prossimi anni. A differenza delle ultime amministrazioni di SX e DX, Lucilla aveva cominciato ad asfaltare e a realizzare nuovi marciapiedi...e tanto atro. Tranquillo i cittadini nel silenzio sanno distinguere tutte le vostre bugie.
 
 
#19 Andrea 2019-01-06 10:17
Per i partiti di destra e di sinistra questa competizione elettorale rappresenta una prova di forza in vista delle regionali.. è chiaro che è così. Come spiegate il fatto che la destra è arrivata alla convergenza su Mastrangelo solo dopo mesi di trattative, peraltro anche se vincessero sono destinati prima di qualsiasi altra coalizione al deflagramento. Non parliamo della sinistra ancora in cerca di un agnello da immolare sull'altare.......! Prodigio unica e sola alternativa credibile per Gioia! In tutto ciò.... due dei "ribelli" si scoprono.... uno sostenitore della destra e...... l'altro uomo di sinistra!
 
 
#18 Don Chisciotte 2019-01-05 21:48
Nicola A. Complimenti per l'ottima analisi
 
 
#17 Fabio 2019-01-05 21:05
Mastrangelo teme Colacicco! Sa bene che perdera' cosi' come Gallo fu distrutto da Lucilla! Lucilla ha gia' distrutto totalmente la grande coalizione del centrodestra e non solo, e Colacicco fara' altrettanto con Mastrangelo!
 
 
#16 antonio55 2019-01-05 17:53
bravo Nicola A hai sintetizzato benissimo
 
 
#15 Vitino 2019-01-05 08:36
NICOLA A carissimo.Quanta paura fa a te e i tuoi amici,PRODIGIO! parli di buche che ci sono da anni e che nonostante l'alto amministratore, sono ancora lì. sono sterili i tuoi commenti e forse sei nervoso perchè sei tornato a dormire nel garage.
 
 
#14 Davide 2019-01-05 07:52
Milioni di euro vinti grazie ai prigetti, 16 mesi in cui il clientelismo e' stato sconfitto, denunce per le case popolari abusive, marciapiedi fatti, strade rifatte (vedere via per Bari!), monitoraggio dell'aria, lotta senza sosta all'abbandono dei rifiuti. Gli altri partiti che si presenteranno, cosa hanno fatto finora? Niente!
 
 
#13 Nicola A. 2019-01-04 18:58
Non so con quale coraggio (pro.di.gio.)si Ripresenterà alle consultazioni elettorali di Maggio. DUE ANNI di IMMOBILISMO e Città affidata per l'ennesima volta ad un Commissario, immondizia nelle nostre case con la scusa della differenziata; strade rotte, Stesse TASSE Comunali e mancata lotta agli evasori o elusori e niente REVOCA della riscossione Tributi; COOP chiusa; marciapiedi occupati da bancarelle e pedoni che transitano sulla sede stradale, passaggio a livello TUTTO COME PRIMA (e il progetto del sottovia che fine ha fatto?). Praticamente TUTTO COME PRIMA, ANZI PEGGIO perché chi si presenta con un programma ambizioso quantomeno deve realizzare qualcosa e non rimanere IMMOBILE dando la colpa SEMPE agli altri. AVETE GOVERNATO PER DUE ANNI, ricordatevelo! I cittadini se lo ricorderanno sicuramente a Maggio.
 
 
#12 antonio55 2019-01-04 18:52
ancora ma se non siete stati capaci di chiudere le buche in via santa candida
 
 
#11 Paolo 2019-01-04 17:16
Xpaolo ,non ho alcuna tessera di partito e non intendo prenderne
 
 
#10 Ugo 2019-01-04 16:51
Quale e' questo partito?
 
 
#9 Dispiaciuto 2019-01-04 16:03
X Propaganda.
Quale Scuola? Quale simbolo?
Redazione siete informati su questo? Potreste chiarire?
 
 
#8 Propaganda 2019-01-04 15:18
A proposito di propaganda, mi chiedo come un dirigente scolastico possa permettere che un'attività natalizia effettuata presso uno scuola sia strumentalizzata con un simbolo di partito che si presenterà alle prossime elezioni. Per non dire di tutte le iniziative di prevenzione nazionale che sono state presentate come se fossero organizzate da questo partito. Ma credete che i cittadini di Gioia siano così stupidi? #PrimaLaCorrettezza.
 
 
#7 X Paolo 2019-01-04 13:57
PAOLO Ti riferisci alla raccolta firma, subito dopo il Rosario, nella chiesa di Sant'Andrea? Se ti riferisci a quell'evento, ti sei confuso, Non era Prodigio ma un partito di destra. Sicuramente quello tuo!
 
 
#6 Paolo 2019-01-04 07:52
Talmente seria da fat propaganda nelle parrocchie,anzi nella parrocchia.

La Redazione
Se così fosse, non sarebbe una novità, da nessuna parte provenga. Ogni forza politica ha la sua di ...parrocchia.
Saluti
 
 
#5 Leo 2019-01-03 20:43
Dici bene! PRODIGIO GENTE SERIA!
 
 
#4 Giacom 2019-01-03 17:58
Gente seria e la conferma c'è stata quando hanno amministrato! Che dire, c'è chi gioca, c'è chi fuma, c'e chi evade le tasse, c'è chi fa progetti ma non per il paesello, c'è chi apparecchia e spera di mettere le mani in pasta.
C'è però chi lavora per il bene del paese.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.