Lunedì 22 Luglio 2019
   
Text Size

I DUE GAZEBO IN PIAZZA? ACQUISTATI A PESO D'ORO!

gazebo-panoramica2

gazebo-assolati5“Piazza all’ombra”, questo il nome che il sindaco Piero Longo ha voluto dare al progetto ideato per “consentire ai cittadini di frequentare Piazza Plebiscito anche durante le ore diurne”.

Un progetto, consistente nella realizzazione di due gazebo corredati di panche e piante, presentato contestualmente all’esibizione dell’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari, avvenuta venerdì 23 luglio 2010.

gazebo-assolati

Gazebo da utilizzare come “punto di ritrovo” in cui i nonnini avrebbero potuto, da quel momento in poi, “rinfrescarsi le idee”. Un invito esteso, ironicamente, dal sindaco a tutti quei giornalisti che remano contro l’amministrazione.

Nel corso della presentazione, in un periodo in cui si parla tanto di crisi e di contenimento della spesa pubblica, si è però stati ben attenti a non menzionare il costo totale che quella operazione “rinfresco” avrebbe comportato.

Quei gazebo, infatti, arredo più adatto a bagnasciuga o giardini, con annesse piante ed alberelli e pedana, sono costati all’intera collettività ben 37.189,40.

gazebo-retrostante1A nulla son valsi i tentativi di “disinformazione” e di minimizzazione dei costi ad opera di un settimanale locale che accennava alla modica spesa di circa 20 mila euro.

Ogni gazebo, secondo i dati riportati nella determinazione di spesa n. 748 del 21/07/2010, nudo e crudo, cioè spoglio, per intenderci il solo “legno lamellare di abete rosso per una superficie complessiva di mq 16 (4x4)”, è costato la bellezza di 12.960,00 euro.

gazebo-piante-pinoLe dieci fioriere in pino trattato 2.160,00 euro (216 euro cadauna), mentre la sola pedana, “realizzata mediante utilizzo di pannelli in abete lamellare di m 4x4”, è costata ben 1.440,00 euro, più dell’acquisto e della posa in opera di un pavimento!

E che dire dei costi sostenuti per la fornitura e la sistemazione delle piante nelle fioriere, come indicato in una successiva determinazione di spesa, la n. 749, sempre del 21/07/2010?

gazebo-assolati3Per 10 Ficus Nitida in vaso sono stati spesi 3.630, per 8 Eugenia Myrtifolia in vaso 422.40 euro, per 30 Viburno lucido in vaso 1.386.00 euro, per 80 Cufea colori mix in vaso 484.00 euro, per 100 lantane colori mix in vaso 715.00 euro, per 50 sacchi di argilla espansa 312.00 euro, e, per concludere in bellezza, 720 euro per il lavoro di sistemazione delle stesse piante. Ci si chiede se queste piante sono state utilizzate tutte per i gazebo e se era proprio necessario comprarne così tante e di così costose per un importo di quasi 8 mila euro (7.669.40 per la precisione).

gazebo-assolati2E tutto ciò esclusivamente per ripararsi dal sole fino a metà settembre, perlomeno questo era nelle intenzioni dei nostri amministratori, senza rendersi conto che quelle strutture, così come composte e disposte, più che riparare generano altro calore, soprattutto nelle ore in cui sono esposte al sole, cioè nella maggior parte delle ore diurne per via di un effetto serra determinato dalla presenza delle piante che ostacolano la circolazione dell’aria e di un soffitto trasparente da cui penetra calore.

Ha senso spendere quasi 40 mila euro, per “ripararsi”, si fa per dire, dal sole e sedersi per pochi mesi l’anno?

gazebo-spocizia2Con quella cifra quante panche o panchine e alberi si sarebbero potuti comprare e impiantare per rendere veramente più fruibile non solo piazza Plebiscito, ma gran parte delle piazze e giardini gioiesi?gazebo-spocizia

Ed ancora: a chi sarà mai venuto in mente di installare in una piazza storica, due strutture del genere e per di più di colore bianco che fa risaltare immediatamente la sporcizia, tra l’altro più che evidente nelle e sulle stesse, per via della presenza delle piante e della loro esposizione alle intemperie?

Potrebbe non stupire leggere o sapere di un ulteriore costo per la manutenzione delle stesse, o magari, perché no? per pulirle e spolverarle!

Commenti  

 
#14 mavà 2010-08-12 14:31
... x leader

... il mio modo di porgermi o presentarmi non identifica un bel nulla. il tuo invece è molto esemplificativo di una persona che odia i politici ma nello stesso tempo li difende. il stoppini, come tutti i giornalisti non deve denunciare nessuno ma raccontare quanto accade, sono altri gli attori preposti a farlo. e se lui è un pinocchio, tu dovresti ritenerti un "pierino", degno seguace del grande "pierolò" a cui il termine pinocchio è molto, ma molto gradito e "caro". come le sue opere.

x sonia

... se tuo padre ha di questi problemi e non ha amici, non dovrebbe andarsene in giro solo soletto. e prima come faceva? e il fresco quando lo prende, la sera? i fatti ci sono, ma anche tu non li vedi, parli, parli, parli. benvenuta nel club dei... parolieri, chissaà che non ne esce una canzone... del tipo.. fin che la barca va, lasciala andare, fin che la barca va, tu non remare (contro)... quando l'amore viene (pierolò) il campanello suonerà....
 
 
#13 Sonia 2010-08-12 13:28
Per echisenefrega: pensi alla bellezza o meno dei gazebo... beh, ti dico che mio padre - con problemi di salute e poche amicizie - gradisce quel posto con il fresco dove sedersi tranquillamente quando gli gira la testa!!!

Per gli altri: Vediamo un po': cosa fareste voi al posto del Sindaco tramite i soldi???? Fatti e non pasrole!!!!!!!!!
Siete bravi solo a parlare......
 
 
#12 leader 2010-08-12 05:02
x mavà, credo che il tuo modo di porti identifichi il tuo colore politico.
Non credo di dire nulla di male se invito Stoppini o altri a denunciare "eventuali" misfatti,visto che si va nell'interesse comune,se poi ciò non accede mi spiace ma questa amministrazione avrà ragione e il povero Stoppini sarà il pinocchio di turno. ora preferisco chidere qui il dialogo con te visto che ragioni per partito preso, giusto per spigarmi odio i politici in genere, tutti di qualsiasi fede
 
 
#11 ilbastiancontrario 2010-08-11 21:43
intervengo solo per l'interesse comune,preciso che non amo i blog, credo che le parole di leader siano sacrosante. Lei Sig. Stoppini deve dar seguito alle sue accuse che muove continuamente contro tutti e tutto! Sin'ora non ho visto nessun seguito alle sue accuse devo dedurre che la Sua è solo propaganda come dice leader!!!
 
 
#10 mavà 2010-08-11 21:38
x sonia.... hai ragione, non sperpera le parole, i soldi si, degli altri però, non i suoi. ma il mio, come il tuo, è solo un punto di vista, meno sfocato del tuo.
 
 
#9 mavà 2010-08-11 21:35
... vedi leader, quando non si hanno argomenti da controbbatere si fa sempre finta di non capire e si ripetono sempre le stesse cose, gli stessi concetti. e tu sei uno di quelli. l'esperto in... pinocchi è colui il quale tu difendi ad occhi chiusi, ma c'è un ma. a lui... il pinocchiaro, piace consegnarli o assegnarli i pinocchi, d'oro, d'argento o di legno non importa, guarda cao però odia riceverli, come tutti coloro che gli sono vicino...
 
 
#8 echisenefrega 2010-08-11 20:21
Quei gazebo sono davvero brutti da vedersi. Ma ancora più brutta è la somma spesa per essi. Ovviamente alla gente di Gioia non frega niente se l'amministrazione sperpera il denaro pubblico, l'importante è che gli si dia il giocattolino con cui farli divertire.
 
 
#7 Sonia 2010-08-11 20:18
Sono punti di vista!!!
C'è chi considera "futili" cose che per altri sembrano efficienti!!!
C'è sempre lotta fra "sinistra" e "destra"... questa è la verità!!!!
Trovo il Sindaco carismatico e a differenza di altri non parla solo, non sperpera parole al vento... mette in atto quello che considera giusto per il paese... poi è ovvio che ci si lamenta sempre!!
Io parlerei per ore dell'attuale Sindaco di Bari che altri ovviamente elogiano! Chi considera giusta o sbagliata una cosa? Chi ha il compito di sentenziare?? Nessuno.... Sono PUNTI DI VISTA!!
 
 
#6 leader 2010-08-11 18:33
x mavà, io ho solo fatto constatare un dato di fatto, ovvero il sig. stoppini parla, parla e parla, ma visto che è preciso nei suoi articoli perchè non denuncia il tutto alle autorità? se così non fosse allora il sig. stoppini è un pinocchio!!!! aspetto ora un suo articolo in cui dimostri l'interesse per la città!!
 
 
#5 mavà 2010-08-11 15:01
... guardando l'orario dei tre commenti si direbbe che ci sia stata una bella comunella contro il puntuale e preciso stoppini. i suoi dati non vi piacciono vero, troppo precisi, troppo puntuali, come sempre da tanti anni a questa parte. e allora siccome non si possono contestare gli scritti si cerca di attaccare la persona. chi fa propaganda nascondendosi pure siete proprio voi, cari leader, gioiamia, marcus. Il compito di denunciare alle autorità le irregolarità spetta ad altri che si guardano bene dal farlo. insieme a stoppini che mette in luce quello che non va ci sono altri semplici cittadini gioiesi che non stanno zitti e che scrivono il loro dissenso anche su facebook, e questa ne è un piccolo esempio….
•Francesca Soardi ma quando la gente aprirà gli occhi, possibile che sia così cieca???
•Angela D'Aprile Ma perchè si spendono soldi in cose così futili?
 
 
#4 marcus 2010-08-11 13:31
.........
 
 
#3 gioiamia 2010-08-11 13:31
che pena il povero stoppini.....:D:D:D:D:D:D
 
 
#2 leader 2010-08-11 13:30
Caro Stoppini, ma potrei sapere cosa provoca in te questo stato di rabbia contro l'attuale amministrazione?? non c'è nulla che vada bene, parli sempre di spreco di mala-gestione di poca trasparenza, ma non sarebbe ora che tu nell'interesse della città denunciassi questo visto che parli con documenti alla mano. Altrimenti mi verrebbe da pensare che sei il solito ......... che parla parla ma alla fine sono chiacchiere di propaganda.
 
 
#1 Stefano 2010-08-10 15:56
tra l'altro recheranno parecchio disturbo durante le attese esibizioni di Pino Campagna e Marco Carta, sono personaggi che attirano molta gente e a parer mio è già stato un errore organizzare gli eventi in piazza, sì, importante perchè è il centro ed è il punto d'incontro ma non è molto "capiente", ci sarà molta gente e credo che questi ripari daranno parecchio fastidio ai numerosi ragazzi chi vorranno godersi il concerto.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.