Elezioni comunali. SEP non presenterà una propria lista

sep solidarietà e partecipazione

sep prodigio“Alla luce degli avvenimenti che hanno portato alla prematura e scellerata caduta della Giunta Lucilla, il Movimento avverte l’obbligo morale nei confronti dei concittadini che hanno condiviso i nostri ideali e le nostre speranze, di chiarire la propria posizione con l’approssimarsi della prossima competizione elettorale.

Per tanto, dopo attenta riflessione, sono state azzerate tutte le cariche elettive in attesa di una nuova riorganizzazione che consenta di apportare nuova linfa al Movimento, il quale intende continuare la propria opera a favore del bene comune attraverso l’analisi critica e propositiva delle azioni del futuro governo della Città, la promozione socio-culturale e la difesa della legalità, senza tuttavia presentare una propria lista con propri candidati.

Solidarietà e Partecipazione, che non è mai stata una semplice “lista elettorale”, che compare e scompare nell’arco di una campagna elettorale, non chiude ma avvia una nuova fase di ricostituzione e rilancio, proponendosi di continuare ad essere un pungolo verso gli amministratori, promuovendo iniziative culturali, sociali e di proposta politica. Con uno sguardo preferenziale verso il rispetto della legalità e della legittimità degli atti, continuando a combattere e denunciare comportamenti sociali e politici tesi alla corruzione ed alla violazione delle norme e dell’interesse pubblico.

Agli amici di Pro.di.Gio, con i quali il Movimento ha percorso un importante e unico tratto di strada al Governo di Gioia del Colle, interrotto dall’irresponsabilità di chi ha preferito guardare al proprio tornaconto politico e non all’interesse dell’intera comunità cittadina, auguriamo che quanto di buono condiviso fin d’ora possa trovare continuità”.

Movimento Solidarietà e Partecipazione (SeP)