Lunedì 22 Ottobre 2018
   
Text Size

BANDO TRIBUTI. ARRIVA L’APPELLO DI GIOIA2024

municipio palazzo san domenico

Umberto Postiglione Parte da Gioia2024, movimento politico da poco entrato nell’agone cittadino, la proposta di riunire tutte le forse politiche, al di là di ideologie e colori, per chiedere con forza ed uniti per il bene della città al Commissario Umberto Postiglione di modificare il bando di esternalizzazione dei tributi per il prossimo quinquennio in scadenza il 19 settembre prossimo.

Un invito “anticipato” attraverso i social tramite un appello di Filippo Speranza alle forze politiche di tutti i partiti e movimenti.

Il 7 agosto, inoltre, a pochi giorni dalla pubblicazione del bando, il movimento aveva protocollato un primo documento nel quale richiedeva un intervento in merito, ma a cui non è mai stata data risposta.

Tra le soluzioni proposte quella da noi suggerita sin dal 10 agosto scorso, di ridurre a due anni il periodo di esternalizzazione, in modo da consentire alle forze politiche che governeranno Gioia dal prossimo maggio di intervenire per migliorare il servizio e ridurre i costi, riportandolo all’interno del Comune, magari assumendo meno geometri-ingegneri (la programmazione prevede un ulteriore incremento di assunzioni per l’Ufficio tecnico da gennaio 2019, soluzione che potrebbe favorire chi oggi è in posizione utile nelle graduatorie pubblicate in questi giorni sull’albo pretorio) e più ragionieri, economisti e vigili per gli uffici davvero sotto organico.

L’appello sortirà effetto?

-----------------------------------

PER TUTTE LE FORZE POLITICHE

“Il 31 luglio veniva emanato il bando relativo alla assegnazione del ruolo di riscgioia2024ossione dei tributi per i prossimi 5 anni.

Il 7 agosto Gioia2024 protocollava una richiesta di intervento in merito.

Nulla si è mosso e nel mentre sono emersi i disordini gravissimi nei conti della città e relativi alle mancate riscossioni.

Da gioiese sono felice nel vedere molte forze politiche uscire in questi giorni con richieste di incontro col Commissario per cercare di analizzare le possibilità di intervento sul bando.

La situazione è grave e necessità della massima condivisione di intenti su un argomento trasversale e di concreto interesse per noi tutti.

Gioia2024 chiama tutte le forze politiche di Gioia, nessuna esclusa, a sottoscrivere un documento unitario nel quale, mi ripeto, tutte le forze politiche assieme, chiedono un sereno incontro corale con il commissario al fine di valutare quanto meno la riduzione del periodo di assegnazione del ruolo da 5 a 2 anni.

È questo un atto di valore che antepone il bene comune alle bandiere, agli schieramenti in perfetta sintonia con quanto facciamo da sempre... Unire la comunità sui temi essenziali e trasversali.

Siamo certi che tutte le forze politiche aderiranno a questa chiamata per Gioia e rapidamente dato che il termine ultimo per rinegoziare sarà il 19 settembre. Non facciamo campagna elettorale ma facciamo qualcosa di buono per la città prima delle elezioni.

Tifiamo tutti assieme Gioia”.

Filippo Speranza - Gioia2024

 

Commenti  

 
#60 Fabio 2018-10-02 19:37
Non risponde il dott. Tommaso Donvito, perche'?
 
 
#59 Giulio 2018-09-30 15:16
Antonio, puo' chiederlo al dott Tommaso Donvito anche! Se non erro, e chiedo alla Redazione, faceva parte dell'Amministrazione Longo negli anni di cui si parla. O mi sbaglio?
 
 
#58 Antonio 2018-09-29 21:16
Vito Etna chieda a Lamanna dove era quando, consigliere di maggioranza con Longo, venivano ingaggiati avvocati esterni all'ente, con fatturazioni che poi sono diventati debiti fuori bilancio per circa 800.000 euro? Dico, ottocentomila euro! E dove era Lamanna quando, sempre nella stessa giunta Longo, non venivano pagate bollette che poi sono diventati debiti fuori bilancio per altri circa 600.000 euro? Dico, seicentomila euro. E sempre Lamanna dove era quando, sempre nella giunta Longo, durata solo due anni, per fortuna dei gioiesi, un consigliere di maggioranza si faceva conteggiare ben 240 commissioni consiliari, percependone il gettone di presenza oltre l'assenza dal lavoro ed il relativo stipendio? E sempre Lamanna, sempre nella sciagurata giunta Longo, dove era mentre l'Itea sperimentava rifiuti nocivi e pericolosi?
Difficile ora, caro Vito Etna, farci credere che Lamanna non si sia accorto di niente, piuttosto che pensare che abbia visto ed abbia taciuto, girando lo sguardo da altre parti!
Io non lo voterei come sindaco! E mi auguro, Vito Etna, che questa alleanza con gioia 2024 finisca subito.
 
 
#57 cittadino curioso 2018-09-25 08:47
x sig. fabio, sento spesso parlare in diversi articoli di gioianet di queste famigerate 240 commissioni e dei relativi gettoni di presenza, ma non c'è nessuno che dica chi è stato lo stacanovista beneficiario di questi gettoni di presenza. E' possibile saperlo??????
 
 
#56 Fabio 2018-09-24 18:17
Nom dimentichiamo che Vito Etna, segretario locale della Lega, non si e' ancora espresso sulle detestabili 240 commissioni, motivo per il quale Gioia 2024, suo alleato, e' saltato.
Questo atteggiamento di Etna, e della Lega locale in generale, cioe' quello di mettere la testa sotto la sabbia rispetto a prese di posizioni chiare, non giova al proprio elettorato.
 
 
#55 Commerciante 2018-09-24 17:50
La Galli ha fatto piu' di Franco Anelli, di Gioiacom, in pochissimo tempo. La Galli proviene dalla ristorazione, quindi fa presa su una fetta di mercato a lei piu' vicina! Indubbiamente, il fatto che sia lei che Speranza abbiano "sfiduciato" Lamanna e la Tracquilio facendo rovinosamente cadere il progetto di Gioia 2024, e' comunque un punto a loro favore. Sono determinati! Io sinceramente, come scritto sopra, mi auguro che la Galli diventi, al posto del sempre meno incisivo Franco Anelli, un punto fermo tra l'amministrazione ed i commercianti. Altrimenti che dire: speriamo non si prospetti una amministrazione "alla capricciosa"!
 
 
#54 Marco Gatti 2018-09-24 16:08
Come ha detto in precedenza @pizzaiolo si usano le pizzerie per far girare il simbolo di una lista civica.
Altro che lavorare per il bene comune. Furbi sti giovani rampanti
PIZZA GIOIA = PRIMA GIOIA
 
 
#53 Alfio 2018-09-23 19:34
Tracquilio, Galli Piccione, Lamanna, Speranza. Speranza e Galli Piccione che portano la pizza al Canile.(e torna la pizza :D ) penso che un'asteroide Gioia se la merita!
 
 
#52 Giulia 2018-09-23 07:48
E la Tracquilio, co fondatrice di Gioia 2024, sulle famigerate 240 commissioni, tace? Spero non faccia finta di niente!
 
 
#51 Pizzaiolo 2018-09-22 19:58
Occhio pizzerie di gioia perché il sig speranza usa il simbolo pizza gioia per farlo girare ma poi modifica il nome sul simbolo con prima gioia e diventa magicamente una lista civica per le prossime amministrative
NON FATEVI USARE.
 
 
#50 Dura lex, sed lex 2018-09-22 15:46
Diceva Lamanna solo qualche giorno fa, intervistato sulla sua creatura "Gioia 2024": " Il nostro progetto potrà tranquillamente durare anche 10 anni".
Considerato che in soli 10 giorni il progetto e' diventato EX progetto, speriamo sia la volta buona che Lamanna capisca una volta per tutte che per lui e' arrivato definitivamente il tramonto politico! Dura lex, sed lex
 
 
#49 Il pettirosso 2018-09-22 13:31
C'è chi sforna associazioni senza futuro, c'è chi vuole dialogare senza ideologie...c'è chi a dieta da molti anni si ripropone per ricominciare a mangiare come prima e meglio di prima..... Ma non c'è nessuno che ha pensato ad un uomo che ha speso la sua vita professionale ed umana a combattere mafia e colletti sporchi di malaffare....se vogliamo ridare dignità alla politica gioiese...ed un futuro a questa città depredata e martoriata c'è l'ex Procuratore di Napoli dott. Colangelo...che potrebbe riuscire in tutto questo. Credo che i comitati del malaffare non permetterebbero mai che questo accada purtroppo.
 
 
#48 The jakal 2018-09-22 07:16
Chiamarla gioia 2024.... E non arrivare nemmeno a capodanno.....Quando dietro la finta patina di impegno civile si nasconde solo il misero intento di una candidatura a palazzo san domenico....il bluff viene subito a galla. dialogare con tutti senza steccati ideologici.... diceva l'uomo che scende dal cielo .......ormai vai di flop in flop.....fattene una ragione.....meglio che fotografi piatti, liquori e tramonti da postare su facebook....la politica....è cosa seria.
 
 
#47 Daniele 2018-09-21 21:10
Ora Gioia2024 andra' con Mastrangelo!
Considerando il fatto che Lamanna e Capano sono sempre insieme, il giochetto che si era pensato era questo: prima parte della campagna elettorale separati,con Lamanna impegnato nel progetto Gioia 2024, per poi unirsi al ballottaggio. Infatti, la lega di Vito Etna non riuscira' minimamente a candidare un proprio candidato sindaco. Basta vedere chi sono gli iscrityi al partito della Lega a Gioia, nessuno minimamente in grado e con le competenze minime per riuscire a fare il sindaco, a partire dal segretario locale! Mastrangelo, dal suo canto, ha totalmente defenestrato Francesco Paolo Resta e Lattarulo, mai stato in realta' nel ruolo di rappresentante di Fratelli d'Italia. Purtroppo per Gioia 2024, le 240 commissioni pesano come un macigno sulle spalle di chi le ha fatte. E saranno un problema anche per Mastrangelo, anche lui consigliere di maggioranza in quel periodo.
 
 
#46 Robertino 2018-09-21 20:46
Lamanna con Gioia 2024 ha fatto l'ennesimo flop. Praticamente, non so se sia chiaro, e' rimasto solo lui!
 
 
#45 GalloCedrone 2018-09-21 16:46
Speranza e la Galli Piccione come bruciarsi in neanche due mesi.
Professavano la nuova politica, il fare pre elettorale ed ora vanno a cena con Povia Ludovico Ventaglini Martucci e Liuzzi
A dicembre li vedremo a cena con Mastrangelo Spinelli e Gallo
Tanto una casa prima o dopo la trovano
:D
 
 
#44 GIOIA 24 2018-09-21 15:57
GIOIA 2024: ODIESSEA NELLA SPAZIO ....MANCO QUALCHE MESE E GIA' SI SPACCANO ...... DOVE C'E' ATTILA NON CRESCE ERBA........SPERANZA.....RITORNA AL TUO LAVORO.... SE CREDI DI FARE ACCORDI COL PD !!!
 
 
#43 Leo 2018-09-21 15:06
Speranza, guarda che....... l'ex prodigino e' in cerca di un partito, qualsiasi esso sia, che lo candidi!
 
 
#42 il pettirosso 2018-09-21 14:49
gioia 2024 non ha superato neanche settembre 2018..... dopo il faro senza luce ennesima figurina dell'uomo che cade dal cielo.....ormai si va di flop in flop......meglio...... coltivare l'hobby delle foto.......comunque tranquillo un posto alla processione di san filippo te lo trovo lo stesso...........
 
 
#41 Paola c. 2018-09-21 13:58
Ancora una volta nella politica locale, il protagonismo e l'opportunismo hanno prevalso sull’interesse comune.
Speranza di nome ma non di fatto ti sei dimostrato...... come la vecchia politica.
Creare un gruppo per arrivare ad un po’ di notorietà.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI