Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

NO A ESTERNALIZZAZIONE TRIBUTI. E’ DELLA LEGA IL PRIMO PASSO

referendum tributi

esternalizzazione tributi

Commenti  

 
#8 DX 2018-09-11 20:53
Dov'è finito il famigerato Comitato per il referendum contro l'esternalizzazione dei tributi,che fece tanto chiasso sotto la Giunta Povia? Per caso si sono fatti "ammaestrare" dal loro stesso partito, per tacere? Volete vedere che adesso PUR DI DARE ADDOSSO ALLA LEGA POPULISTA,si ricorderanno di far sentire la loro voce?
 
 
#7 Cittadino attento 2018-09-06 20:37
Per #3 VITO DONATO: Ma perchè non prendi l'iniziativa e il coraggio a due mani e organizzi tu la cittadinanza a manifestare d'avanti al municipio?
Per muovere le masse, non può farlo un signore sconosciuto ai più e per giunta su iniziativa personale; per fare ciò, occorre che organismi riconosciuti legalmente come Sindacati (i quali, purtroppo, non fanno più gli interessi dei Lavoratori), forze politiche, enti a difesa dei consumatori ecc. ecc. scendano in piazza e chiamino a raccolta tutti i Cittadini. C H I A R O ?
 
 
#6 Andrea 2018-09-05 19:21
A livello locale come a livello nazionale, la lotta all'evasione fiscale è un argomento "elettoralmente sconveniente". Non paga. I grossi evasori sono anche "grandi elettori" e, pertanto, portatori di voti, e spesso anche di finanziamenti. Spero di no, ma temo che questa questione tocchi, direttamente o indirettamente, trasversalmente tutte le compagini politiche,
Purtroppo questa e' una amarissima constatazione!
 
 
#5 Miky Colaprico 2018-09-05 17:57
Da parte della Lega è anche stata consegnata ieri una richiesta formale al Commissario Straordinario del nostro Comune.
 
 
#4 Nicola A. 2018-09-05 17:12
ma se tutte le forze politiche, a parole, dicono di non essere d'accordo al rinnovo. mi chiedo, ma cosa si aspetta a chiamare a raccolta i cittadini davanti al Municipio per chiedere al Commissario Prefettizio di lasciare decidere alla prossima Amministrazione????
Dobbiamo forse pensare che vi piace più fare lo scaricabarile!?
 
 
#3 VITO DONATO 2018-09-05 14:32
E' strano che la cittadinanza non si organizza per una grande manifestazione davanti al municipio.
 
 
#2 LINGUAGLOSSA 2018-09-05 11:45
Il titolo dell'articolo sembra ingannevole : da l'idea che sia la Lega a chiedere il referendum per l'internalizzazione dei tributi ! Detto questo, perchè fare una richiesta sugli organi di stampa ( che verrà sicuramente ignorata ) e non presentarsi più concretamente dinanzi al commissario, magari radunando tutte le rappresentanze politiche cittadine che sono d'accordo all'internalizzazione oppure, per proporre quantomeno una formulazione del contratto di esternalizzazione al massimo biennale, per dare la possibilità ai futuri amministratori di riorganizzare tutto il processo di gestione dei tributi stessi ?
 
 
#1 Basito 2018-09-05 10:27
Tutte le forze politiche ora si muovono. Ora che il bando di gara è stato pubblicato ed è quasi in scadenza. Ridicoli. Sia la vecchia maggioranza che le allora opposizioni, avrebbero dovuto portare l argomento in Consiglio Comunale ed formalizzare un atto di indizio X internalizzare il servizio . Nessuno lo ha fatto , ne Lucilla è Cuscito , venendo meno alle promesse fatte in campagna elettorale, ne le opposizioni. Ora è tutto inutile ed è propaganda sterile , come al solito ..... Ai posteri l ardua sentenza
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI