Venerdì 23 Febbraio 2018
   
Text Size

L’utilizzo della ex scuola Losapio continua a far discutere

scuola losapio

Commenti  

 
#18 LINGUAGLOSSA 2018-02-08 09:36
Mi auguro che sull'attività dell'accoglienza responsabile ci siano adeguati controlli, visto le risorse che ci girano attorno........ Invito tutti coloro hanno a cuore la qualità del soggiorno degli immigrati e il razionale utilizzo del denaro pubblico, a tenere sempre un faro acceso su questa attività.
 
 
#17 Aseret 2018-01-23 20:23
Credevo quelli della Bottega gente al di sopra delle parti. Mi sbagliavo!
 
 
#16 Gioiese osservatore 2018-01-23 14:58
Uomodellastrada, è lei a non comprendere: scuola o altra esigenza, comunque vanno rispettate delle norme e requisiti minimi per l'uso di tale struttura da parte dell'utenza;comunque spero ci sia stato un sopralluogo tecnico non solo da parte dell'U.T.C.,il quale è solo un esecutore di ordini.
 
 
#15 Alfonso 2018-01-22 18:11
Paradiso era assessore di Povia e questo conferma una tesi proposta in qualche commento e cioe' che quelli della Bottega non vedrebbero male un ritorno al recente passato. Perche' a parole sono tutti bravi a condannare la precedente amministrazione Povia Donvito, poi pero' montano polemiche su polemiche con un solo scopo: gettare ombre e far dimettere la giunta. Menomale che questa amministrazione Lucilla ha competenza da vendere e poco gli importa dei commenti della Bottega. Tornando al discorso resta il dato di fatto che la Losapio non ha i requisiti richiesti dalla legge per poter ospitare una scuola, e questo, traendo le conclusioni, mi lascia con un dubbio: quelli della Bottega si informano prima di scrivere i comunicati?.......
 
 
#14 Ugo 2018-01-22 14:54
La cosa è facilmente spiegabile...le associazioni che ora sono insediate nella scuola Losapio sono amiche degli amici... facile

La Redazione
Solo cinque? Solo per un giorno, massimo due la settimana (Associazione musicale Lamanna), solo il pomeriggio per poche ore, per quattro di loro per un periodo limitato (maggio/giugno 2018) e facendo pagare le utenze?
Saluti
 
 
#13 Uomodellastrada 2018-01-22 13:20
Gioiese osservatore, lei osserva ma non comprende. L'edificio della Losapio non ha i requisiti richiesti dalla legge per poter ospitare una utenza come quella di una scuola.
 
 
#12 Piero 2018-01-22 06:10
La Bottega rivuole Povia Donvito e Ventaglini, altrimenti non si spiega tutto questo accanimento polemico contro l'attuale maggioranza. Fateci caso!
 
 
#11 Sandro 2018-01-22 06:07
Lucilla fa benissimo ad andare dritto per la sua strada. Gli altri...... denunciassero. Altrimenti.....sono polemiche sterili.
 
 
#10 Gioiese osservatore 2018-01-21 18:14
Non si critica su quanto si vuol fare ma il modo in cui lo si fa. È Stata trasferita una istituzione scolastica per motivi di sicurezza e pubblica incolumità, e orasara' usata come contenitore culturale...... Basta con questo fumo negli occhi: Lucilla & C. se volete finire il vostro mandato e sperare in un secondo, scendete dall'Olimpo aprendovi alle altre parti politiche e sociali.
 
 
#9 Osservatore 2018-01-21 00:07
Leggere Dario Magistro, presidente della Bottega, che in un comunicato su facebook tenta di "mettere una pezza" al loro stesso comunicato, tentando di ricucire con le associazioni culturali chiamate in causa senza alcun motivo, mi fa capire a quale bassissimo livello si stia tentando di "giocare"!
 
 
#8 Coerenza Zero 2018-01-20 15:48
Questo della Bottega comunque e' solamente un comunicato pretestuoso in quanto assolutamente si configurano ipotesi di illecito.
 
 
#7 Coerenza Zero 2018-01-20 12:42
Dal momento che l'EX EDIFICIO SCOLASTICO "LOSAPIO" era inagibile, non a norma e pericolante, è stato giusto spostare tutte le attività didattiche compreso aule, direzione, segreteria e quant'altro, in altro luogo sicuramente più idoneo. Tuttavia, si rimane quantomeno perplessi se si apprende che l'Amministrazione Comunale pur consapevole di tutte queste implicazioni negative e di sicurezza che regnano in quell'edificio, concede a cuor leggero in comodato d'uso gratuito l'ex edificio della scuola "LOSAPIO" ad Associazioni di volontariato.
Ora è lecito chiedersi: l'Edificio EX SCUOLA "LOSAPIO" E' IDONEO AD OSPITARE PERSONE e questi a svolgere le loro attività culturali, ricreative, ludiche, ecc. ecc.. Se la risposta è SI', E? IDONEO, allora c'è da chiedersi il perchè è stata spostata la scuola; se la risposta è NO, non è idonea, allora, l'Amministrazione, spiegasse perchè ha concesso tutto ciò. Comunque, gli attuali Amministratori, ricordassero che eventualmente vi fosse un qualsiasi incidente causato dalla non conformità dell'edificio, qualche cittadino potrebbe denunziarli e costituirsi parte civile.
 
 
#6 Valerio 2018-01-20 10:13
Rosicano quelli della Bottega. Credo proprio sia finito, per loro, i tempi degli "AMICI" E DEHLI "AMICI DEGLI AMICI". E rosicano. Eccome se rosicano!
 
 
#5 Pippo 2018-01-19 21:29
Bottegai, se aveste coraggio DENUNCERESTE alla procura! Siccome sapete benissimo che non ci sono gli estremi, siete solo dei parolai. Credo che bottegai sia proprio il termine che piu' vi si addice, fatevene vanto!
 
 
#4 Anna maria 2018-01-19 21:20
Molta incometenza e poco altruismoComplimenti al vecchio che avanza.
 
 
#3 nemici 2018-01-19 19:52
dovrestete vergognarvi per questo comunicato. sempre e soltanto a criticare, mi chiedo se avete letto e capito la delibera. una brutta figura avete fatto ancora una volta componenti di
città di tutti(???)la bottega.
 
 
#2 Amici dei bambini 2018-01-19 15:03
Sono sconcertata da questo comunicato di chi si professa di sinistra. Non sanno nemmeno di cosa parlano e cosa queste associazioni stanno facendo per i più deboli. L'Orchestra sociale mette insieme 60 bambini dando la opportunita a chi non può permettersi di imparare a suonare strumenti musicali.Invece di ringraziare si lanciano accuse false e sconcertanti. Sono allibita considero pure che le utenze sono a debito delle associazioni, altro che gratuita. In questo paese non si può fare nulla nemmeno il bene. Che vergogna.
 
 
#1 Un vs. sostenitore 2018-01-19 14:29
Egr. Associazione "Città di tutti la Bottega"
quanto denunciate su questo blog in merito all’utilizzo della ex scuola Losapio, è di una sfacciata prepotenza da parte di questa amministrazione; ma, se non ci sarà un vostro atteggiamento di disapprovazione con DENUNZIE (anche contro persone fisiche) ALLE AUTORITA' competenti, sarete ritenuti complici e corresponsabili di tali comportamenti clientelari. Per giunta, non dimenticate che siamo alle porte di prossime elezioni e se non volete essere considerati soltanto parolai, complici e interessati, vi corre l'obbligo di denunziare tali abusi nelle sedi competenti.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI