Giovedì 20 Settembre 2018
   
Text Size

Donato Ascatigno e Francesco Pio Serafino assunti in Comune

municipio palazzo san domenico

sede protezione civileDal volontariato al full time… Dal 18 dicembre Donato Ascatigno, responsabile del Gruppo comunale Volontari di Protezione civile, di recente insignito su segnalazione dell’Amministrazione di onorificenza di ricompensa al merito civile per il soccorso prestato ad un infartuato nel periodo dell’emergenza neve, sarà alle dipendenze del Comune con un contratto a tempo pieno e determinato ex art. 90 TUEL.

Con decreto del sindaco n.14 del 6 dicembre 2017 era stato prescelto tra i nove partecipanti all’avviso pubblico emanato dal Comune nei mesi scorsi e assunto con il profilo professionale di istruttore tecnico protezione civile nella cat. C del CCNL 31.3.99 a tempo determinato e part-time al 50%. Assunzione successivamente modificata con decreto di rettifica n.16 del 14/12/2017 a tempo pieno, così come previsto dal Bando.

Ascatigno espleterà, quindi, la sua attività non più da volontario ma con retribuzione presso lo staff del Sindaco a supporto dell’Amministrazione nell’ambito delle politiche di protezione civile dal 18/12/2017 al 31/12/2018 eventualmente rinnovabile fino a fine mandato del sindaco.

Insieme a lui, con decreto n.15 è stato assunto con diverso profilo - istruttore tecnico informatico – cat. C - per la stessa durata e tempo pieno ed assegnazione all’Ufficio di Segreteria del Sindaco, Francesco Pio Serafino, selezionato tra 18 partecipanti sempre con bando ad evidenza pubblica.

- Per scaricare il Decreto n.14, clicca qui.

- Per scaricare il Decreto n.15, clicca qui.
- Per scaricare il Decreto n.16, clicca qui.
- Per scaricare Avviso approvazione assunzione Ascatigno, clicca qui.
- Per scaricare Avviso approvazione assunzione Serafino, clicca qui.

 

Commenti  

 
#17 Mauri 2017-12-20 15:00
Leggendo alcuni commenti mi rendo conto che il soprannome di Giudei è proprio azzeccato a qualche Gioiese. cosa ne pensano a tal proposito, Illuminato, Giovanni e Dubbioso sempre pronti a sporcare e ad arrampicarsi sugli specchi? che io sappia il sindaco, nel suo staff può assumere chi vuole e lui invece di preferire qualche amico ha voluto con sé un volontario della protezione civile. questo sindaco ha stile!
 
 
#16 Per semolo 2017-12-20 13:44
Sta tranquillo,li stanno sistemanndp tutti,aspetta e vedrai,secondo te perche il.sindaco ha ritirato le dimissioni?
 
 
#15 SEMOLO 2017-12-20 04:32
Quindi secondo #informato bisognava assumere tutti quelli della protezione civile, assegnare una decina si gare a chi metteva i trattori, a quelli dei fuoristrada regalargli la partecipazione allaParigi Dakar
 
 
#14 Basito 2017-12-19 17:58
Lo hanno fatto i loro predecessori non vedo perché non debbano farlo loro, stanno vivendo il loro momento di gloria...... Il vice che fino a quando era all'opposizione denunciava(dice lui) adesso come mai non proferisce verbo? La guardia di finanza?
 
 
#13 DX 2017-12-19 15:43
Una volta salvare una vita era un gesto suggerito da un'etica umana e basta,che al massimo fruttava una medaglia al valor civile. Oggi stando a quello che leggiamo è diventato quasi come scalare una classifica a punti, con premio finale. Chissà se come gesto abbia lo stesso valore(...)
 
 
#12 Vanni 2017-12-19 15:07
Bravo Ascatigno sono contento per te e brava l'amministrazione che ha fatto veramente il suo dovere.
 
 
#11 Dubbioso 2017-12-19 14:17
Mi sorge un dubbio: Gli amministratori, forse, hanno aspettato tanto tempo prima di comunicare al sig. Francesco Serafino la sua idoneità all'assunzione per scoraggiare lo stesso e far si che il sig. Serafino trovasse altre soluzioni lavorative e quindi, farlo rinunziare all'assunzione al comune; nel contempo, i nostri "bravi" amministratori, potranno accontentare qualche altro aspirante a cui avevano già promesso quel posto.
A pensar male, non sta bene; ma, qualche volta ci si azzecca.
 
 
#10 Giovannii 2017-12-19 12:36
Le state sistemando proprio tutti, bravi barvi....il vice presidente di Prodigio alla biglietteria del teatro, la candidata di sep alla direzione, i fedelissimi ai cassonetti.
 
 
#9 Aurelio 2017-12-19 10:02
Complimenti a Donato Ascatigno. Ottima persona sempre al servizio della comunita'. Dispiace leggere commenti invidiosi.... Poveretti. Solo chiacchiere dicono.
 
 
#8 Illuminato 2017-12-18 21:23
Sig. Francesco Serafino, stia ben certo che non è lei la persona interessata dai commenti....... Sicuramente la proposta da lei accettata è più conveniente, visti i titoli da lei posseduti, della farsa attuata dai nostri Amministratori per favorire chi era stato già prescelto. Per fortuna era il momento giusto per qualcuno......
 
 
#7 fede 2017-12-18 21:18
smentiti in pieno:INFORMATO, BASITO, OSSERVATORE E REALISTA. che figura....!
 
 
#6 Francesco Serafino 2017-12-18 19:41
Ho letto l'articolo ed i commenti e ci tengo a dire 2 cose essendo stato nominato:

1) Al giornale: Prima di scrivere sciocchezze siete pregati di informarvi ed accertarvi che le persone designate abbiano firmato il contratto e siano effettivamente in servizio. Io purtroppo non lo sono perchè dalla data di pubblicazione del bando alla nomina sono passati 6 mesi e nel frattempo ho avuto altre proposte che ho dovuto accettare. Se foste realmente informati lo sapreste.

2) Agli utenti che hanno commentato: Non so se parlate di me, ma nel mio caso la selezione è avvenuta in modo regolare. Il mio nome non era già noto, infatti sono venuto a conoscenza della vincita prima dal giornale cartaceo "la voce del paese" che mi aveva dato già per assunto e poi dal comune. Inoltre, i titoli richiesti per la partecipazione al bando che ho vinto erano di gran lunga inferiori (diploma) a quelli da me posseduti (dottorato).

La Redazione
Per quanto attiene alla nostra chiamata in causa, possiamo affermare che, anche in questo caso, ci siamo attenuti agli unici documenti ufficiali pubblicati. In merito c'è un decreto di nomina di cui non risulta sia stato pubblicato l'annullamento. Ergo la notizia era da ritenere più che fondata.
Saluti
 
 
#5 Realista 2017-12-18 18:01
CHI COMANDA, MANEGGIA E FESTEGGIA
 
 
#4 Osservatore 2017-12-18 17:44
Abbiamo voluto il cambiamento e pensavamo di averlo ottenuto, purtroppo sono cambiati solo gli attori ed il regista, ma il film è sempre lo stesso.....dimenticavo....le comparse sono sempre le stesse....i cittadini gioiesi.
 
 
#3 Giovannino 2017-12-18 17:43
Perche' non denunci allora? Hai paura di essere poco "informato"? Tutte chiacchiere
 
 
#2 Basito 2017-12-18 17:25
La solita farsa Lucilliana! Che senso fare un bando ad evidenza pubblica se i nomi dei vincitori sono già noti? Fate la nomina diretta e risparmiatevi l'ennesima figura...!
 
 
#1 informato 2017-12-18 17:04
bandi realizzati come un vestito per i fedelissimi, era molto ristretta la cerchia di quelli in possesso dei titoli elencati.
inoltre, se non ricordo male uno dei due vincitori non aveva uno dei principali titoli di selezione, titolo scolastico intendo.
da quando in qua si puo vincere un concorso presentando domanda con l'incertezza di avere un requisito fondamentale e richiesto?
inoltre ancora, trovo imbarazzante premiare 1 persona, quando a SACRIFICARSI è stata una squadra intera e insieme a noi, altre associazioni e privati che hanno addirittura fornito mezzi propri come trattori, fuoristrada etc.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI