Lunedì 22 Ottobre 2018
   
Text Size

Maggioranza: “Azioni non conformi alla Legge devono essere denunciate”

consiglio comunale

Commenti  

 
#13 Milagros 2017-11-25 14:15
Che quadretto.......quello in foto che rappresenta l opposizione. Dott. Isdraele...dott. Paradiso....ma cosa ci fate...... lì....... Siete due mosche bianche che dovrebbero stare dall altra parte...leali uomini con dignità da vendere! Il resto.....è trash!
E poi quei due ....... del gruppo misto.......
 
 
#12 Cittadino Onesto 2017-11-25 11:29
Ma perchè nel comunicato non è scritto che il consiglio è stato sospeso non per le accese discussioni, ma perchè un altro consigliere vi ha mollati a metà seduta?
 
 
#11 Dipendente 2017-11-25 09:20
Complimenti a Luisa Pavone, al suo coraggio soprattutto se si considera che lei è una dipendente comunale e non va sicuramente dove tira il vento. la ricordo ancora nel Chiostro con il microfono in mano a parlare contro il suo sindaco di allora...
Luisa ha visto giusto, ama la legalità e soprattutto dovrebbe essere un esempio per le donne silenziose.
 
 
#10 pasqua 2017-11-25 08:51
Stiamo toccando il fondo mi vergogno di essere gioiese leggere che l opposizione dove ci sono nomi noti si comporta..... in quel modo.... al posto di risolvere le problematiche del paese .....pensa a insultare.......io fossi in loro mi vergognerei
 
 
#9 Ferruccio 2017-11-24 23:16
DeRosa e.... A casa!vi ho votato non certo per stare seduti da quella parte del consiglio comunale!
 
 
#8 Indagando 2017-11-24 22:17
Trovatevi intorno ad un buffet. Lo facciamo organizzare a qualche consigliere del gruppo misto. Con i numeri precisi
 
 
#7 Gioiese delusa 2017-11-24 21:11
I voltagabbana stanno facendo una pessima figura......brava maggioranza!!
 
 
#6 Gioiese disperato 2017-11-24 19:40
Gruppo misto! Mi viene da sorridere solo al pensiero... Zileni DeRosa Dimissioni subito, date a Gioia la possibilità di cambiare così come chi vi ha votato vuole.
 
 
#5 Donato Masi 2017-11-24 19:29
Faccio i miei complimenti a Luisa Pavone: ha davvero fatto un quadro chiaro della attuale situazione politica gioiese. Una maggioranza che con numeri ristretti deve affrontare questioni colossali, un opposizione inesistente e vuota, incapace di esprimersi e contribuire alla crescita del Paese dando spettacolo fra urla di consiglieri e argomentazioni astruse. Due consiglieri del gruppo misto che inseguono solo un interesse: il proprio. Non potrà mai esserci cambiamento per Gioia perché nessuno i cittadini per primi sono desiderosi di cambiare.
 
 
#4 mini 2017-11-24 17:03
i sindacalisti della Navita sono stati chiamati dall'amministrazione per ben tre volte e non si sono presentati.
mi chiedo ora se i lavoratori sono ancora iscritti a quei sindacati.
 
 
#3 Luisa Pavone 2017-11-24 16:03
Accade talvolta nella vita che credi di aver visto già tutto e che quasi nulla può più turbarti e meravigliarti. Invece, nulla di più sbagliato, in questi giorni accadono a Gioia cose mai viste prima, uniche, non in positivo purtroppo, in negativo naturalmente. Ciò che in questo periodo mi fa allargare le braccia dallo sconforto sono proprio alcune idee e argomentazioni, a mio parere, vetero conservatrici, comportamenti simil-fascistoidi ma soprattutto una qualità di linguaggio aggressivo,volgare e offensivo che taluni "galantuomini", almeno così reputavo,usano anche in consessi pubblici e istituzionali. Constato purtroppo che rampanti atteggiamenti di stampo squadrista è sempre dietro l'orizzonte.Crediamo di averli abbandonati, elaborati e riscattati ma invece essi sono sempre presenti e covano dietro una evidente ipocrisia di alcuni personaggi che siedono anche in Consiglio Comunale. Essi però non possono permettersi tali debolezze perché rappresentano moltitudini di persone e proprio per questo dovrebbero dimostrare di esserne degni sapendo come controllare la loro verbalità e irascibilità. Evidentemente "la classe non è acqua" ed è proprio vero,prima o poi ognuno di noi dimostra di che qualità è fatto e infatti si può ingannare molti per breve tempo, pochi per molto tempo ma non tutti per sempre.L'opposizione esercitata in C.C. è purtroppo vuota di idee, di prospettive e di cultura, per questo ha bisogno di strepitare, urlare e come fossero ancora dei bambini sempre più spesso abbandonare l'aula, sfuggendo al confronto e al dibattito. Dimenticano che sono stati eletti proprio per questo: dibattere, discutere, proporre ed anche PACATAMENTE criticare. Invece quello che vedo è una tattica di stampo squadrista: fare "ammuina", offendere, usare male parole e scappare. Per me Gioia merita di più, è molto al di là di certi suoi rappresentanti ed ha bisogno di venir fuori , con determinazione e forza, da quella melma in cui è stata spinta proprio da alcuni vecchi politici oggi diventati strenui oppositori,paladini delle regole, della Legalità e della Democrazia.Oggi vedono la pagliuzza negli occhi altrui ma fino a qualche anno fa non vedevano la trave nei loro occhi.Dicono che dobbiamo andare avanti e non dobbiamo guardare al passato ma come si fa se l'orrendo presente è proprio frutto della mala gestione del passato? Troppo facile dimenticare, troppo semplice abbandonare l'aula e lasciare le patate bollenti agli altri.Più che praticare l'opposizione per me si pratica la vigliaccheria.
 
 
#2 Veritas 2017-11-24 14:17
Zileni, avresti fatto meglio a dimetterti. Stai facendo una pessima parabola. Fino a ieri hai combattuto le stesse battaglie della maggioranza ed ora credi di potertene lavare le mani? E con quali accuse poi? I voltagabbana non vanno bene!
 
 
#1 Vincenzo 2017-11-24 14:02
BRAVO LUCILLA!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI