Sabato 18 Novembre 2017
   
Text Size

ELETTI 3 DELEGATI GIOIESI AL CONGRESSO NAZIONALE FdI-AN

congresso fdi-an provincia bari

Slide_2Congresso-FDI_2017_TriesteEletti a Bari i tre delegati del circolo di Fratelli d'Italia di Gioia del Colle che, insieme agli oltre 200 delegati eletti nelle altre province pugliesi, rappresenteranno la Puglia al Congresso nazionale di Trieste il 2 e 3 dicembre.

Per Gioia del Colle si tratta di: Resta Francesco Paolo, Argenti Luisa e Lattarulo Giacomo, "Fratelli d'Italia ha registrato anche a Bari una massiccia presenza di votanti tra iscritti e simpatizzanti, oltre ad un dibattito di elevato profilo politico - dichiarano Marcello Gemmato, segretario regionale, e Filippo Melchiorre, segretario provinciale di Bari -; è la conferma che il nostro partito è fortemente attrattivo in Puglia come in tutta Italia, unico nel panorama del centrodestra a registrare una crescita costante e capillare. Il nostro augurio va agli eletti che sapranno ben rappresentare il territorio al Congresso nazionale di Trieste". 

Ufficio Stampa Fratelli d’Italia

 

Commenti  

 
#53 Veritiero 2017-11-18 12:15
Lattarulo e Resta andranno a scaldare le sedie. Serve la platea e la scelgono tra gli iscritti, altrimenti a Trieste non andrebbe nessuno
 
 
#52 Stelladelsud 2017-11-18 10:07
Molto ricco di spunti carnevaleschi il dibattito all'articolo. Fra tutti vorrei lezioni private dal Cittadino onesto su come poter "interagire ai commenti" sintatticamente e semanticamente in maniera corretta. Interagiscono le persone fra di loro, le cose fra di loro, ma che io possa interagire a qualcosa ....eh no, ho bisogno del suo aiuto per riuscirci.
 
 
#51 Roberto Fico 2017-11-18 09:25
Sign .Lippolis Flavio ( l'ho cercata su Facebook per complimentarmi in privato ma non l'ho trovata,che strano) lei ha sbagliato una cosa ( vede astio dove francamente non ce né) ma ne ha azzeccata un'altra fondamentale : chi male si pone perde in politica, quindi se Lattarulo sbaglierà qualcun altro potrà far festa. Ma vale anche il contrario
 
 
#50 Giacomo Lattarulo 2017-11-17 19:15
Sig fedele le ricordo che sono stato io a non voler aderire al vostro movimento,se lei ricorda vi mandai prima un messaggio scritto,poi in automatico mi cancellai dal gruppo,tutto questo sempre quando ero libero e non appartenente a nessun gruppo politico,oggi mi rendo conto di aver fatto la cosa giusta,ricordo anche a tutti che a Gioia non si vota e non vi sto chiedendo nulla.logicamente voi continuate a non scrivere nome e cognome nascondetevi sempre......forse a voi.......,piace fare così.......
 
 
#49 Lippolis Flavio 2017-11-17 18:48
Vedo, Giacomo Lattarulo, molto astio nei tuoi commenti. Non va bene! Quuesto indica scarsa capacita' di relazionarsi, che per una persona che vorrebbe fare politica significa la fine della carriera.
 
 
#48 Fedele 2017-11-17 18:43
Ecco perche' Lattarulo non e' entrato in Gioia in Movimento.
 
 
#47 Donatella Lattarulo 2017-11-17 18:27
Sign.Giandomenico ma lei fa parte della mia stessa specie?quella che addirittura si firma con nome e cognome? quindi ce ne sono in giro,mi fa piacere. Lei ha espresso tutto quello che vige in Italia ma che sfugge ai sign...capre,cavoli, vispi e fischi che fin ora non hanno espresso nessun pensiero utile,ma dal primo rigo hanno solo commentato un evento del tutto normale e secondo precise regole elettorali come un evento di "speciale caso di voti estirpati sotto ricatti ignoranti verbali " . Ritornando all'articolo,ai tre signori ,Resta Argenti e Lattarulo,eletti spero senza violentare psicologicamente nessun elettore(presumo abbiano quattro gatti che credono in loro) buona fortuna e ad maiora semper.
 
 
#46 Enzo Giandomenico 2017-11-17 18:02
Buonasera scusate il ritardo, ed anche la parentela ma giacchè leggo liberissime espressioni di opinione vorrei esprimerne anch’io qualcuna:
in Italia almeno finche’ qualcuno non decida di cambiare le regole , ai rappresentanti politici non e’ richiesto alcun titolo di studio ne attestato ma solo voti di elettori che credono in Lui , vi piaccia o no;
sempre in Italia sarebbe meglio che emergessero talenti , pertanto se qualcuno dei commentatori senza nome , ritiene di averne si faccia avanti che c’e’ bisogno di lui non dietro la tastiera e nick name pero’;
sempre in Italy e’ possibile aderire a movimenti politici , senza chiedere il permesso a nessuno ed in alcuni di essi ci si puo’ anche candidare ad incarichi (di partito e non politici) ed essere addirittura votati;
in Italia se un cittadino umilia un altro cittadino , esso e’ passibile di querela , quindi attenta signora Donatella ad “umiliare” con frasi tipo bho non ho trovato nulla nei suoi post ; signora Donatella non avra’ mica un secondo profilo Facebook?
In Italia il figlio di un contadino non e’ obbligato a laurearsi in ingegneria , egli puo’ liberamente scegliere o no di fare il contadino e puo’ un giorno decidere qualora si senta oppresso da: tasse, burocrazia , semantica ed ignavia ;di candidarsi per qualsivoglia forza politica senza limitazioni particolari.
In Italia se qualcuno per portare consensi al partito politico di cui e’ tifoso scrive cose inesatte, sgrammaticate e vagamente sarcastiche, non viene ne querelato e ne insultato ma fa perdere tanti voti al proprio partito.
Buonasera .
 
 
#45 Donatella Lattarulo 2017-11-17 15:58
Non ho mai umiliato nessuno. Kevin ,exdipendente spes siete totalmente fuori strada. Non vi conosco ,sono pronta ad un confronto Pacifico , sono una persona solare e rispettosa. Non sto facendo nessuna campagna elettorale ,che a quanto pare v'interessa molto
 
 
#44 Donatella Lattarulo 2017-11-17 15:53
Dover rispondere ad un signore che si identifica come "cavolo" per me è difficile onestamente,ma ci proverò. Non ho mai sbandierato la mia laurea e non lo farò mai,pur avendo fatto nella mia vita sacrifici che non ho smesso di fare, infatti con estrema umiltà sono di nuovo seduta ad un banco di scuola. Fin ora ho scherzato,ma lei ha detto che l'"essere brave" persone prescinde dal livello culturale" . Bene , le consiglio di non entrare nel merito dell'essere, specialmente se si riferisce a persone che non conosce neanche lontanamente,anche se ne va a sbirciare il profilo Facebook. Non giudico il prossimo dai titoli conseguiti,e se qualcuno ,pur avendo la terza media, ha le capacità e volontà di migliorare una condizione o di migliorarsi è solo da apprezzare . Ho stimato i miei genitori che pur avendo la quinta elementare forfors,dico forse, potevano anche meritarsi la cattedra . Dosate le parole,portate rispetto . Io ci metto la faccia, nome e cognome ,sempre !!
 
 
#43 Cittadino ONesto 2017-11-17 15:08
Come volevasi dimostrare, risposte poco sensate e senza alcuna argomentazione.

No si discute l'essere contadini o meno, si discute il basso livello delle risposte che avete dato, infatti si parla di "sorelle, onde energitiche, voltabandiera, io non scrivo fesserie" etc
Ripeto, se di fronte a un commento poco sensato di un lettore o ad accuse di accasarsi con chi conviene, il tenore delle risposte è in stile ragazzetti su facebook, allora c'è poco contenuto.
 
 
#42 Uffa 2017-11-17 15:07
Ma perché perdete tempo su un evento marginale di un partito marginale? Si tratta di andare ad una grossa riunione di partito insieme a migliaia di persone ad alzare ed abbassare la mano, mica di rivestire cariche politiche pubbliche! Sono notizie che non vale neppure la pena di pubblicare, se non fosse che per una cosa così piccola si mandano comunicati stampa ai giornali locali. Suvvia!
 
 
#41 Ex dipendente spes 2017-11-17 14:17
Per causa di Donatella, Giacomo non prendera' nemmeno un voto da noi alle prossime elezioni, che lo vedano in Fratelli d'italia o Movimento 5 stelle.
La signora Donatella ce ne ha dette di tutti i colori su facebook, umiliandoci fino all'inverosimile. Sempre con la critica pronta contro di noi. Ora mi spiego il motivo di tanto astio........
Signora si calmi
 
 
#40 Kevin 2017-11-17 13:13
Sicuramente così come fa per le critiche girando e scrivendo su tutte le pagine lo farà elogiando e sponsorizzando chi le interessa. presente per demolire e mai una gioia.
 
 
#39 Cavolo 2017-11-17 11:39
Essere figli di contadini o di professori non significa nulla. Conosco figli di contadini che sono diventati, pur lavorando/collaborando per le aziende di famiglia, ingegneri o agronomi di altissimo livello che, anche ora che si sono ampiamente realizzati, interrompono la loro attività per aiutare i parenti rimasti in quel settore; evidentemente c'è stato un impegno da parte loro significativo che gli ha permesso di raggiungere livelli professionali eccelsi pur rimanendo umili e legati alla famiglia ed alla tradizione. In ogni modo la legge degli almeno otto anni della scuola dell'obbligo valeva per tutti o sbaglio? C'è chi si è impegnato di più e chi un po' meno per motivi suoi. Ma da qui a giustificarsi dicendo di essere figli di contadini secondo me è una offesa fatta ai propri genitori, come per dar loro delle colpe. Donatella, sbaglio o hai una laurea? Se così fosse le tue argomentazioni sarebbero ancora più fuori luogo e il tuo ragionamento non avrebbe alcun senso. L'essere brave persone prescinde dal livello culturale, ma quando si va in certi contesti questo conta e non poco (se poi uno come Razzi è arrivato in Parlamento allora chiunque può farlo).
 
 
#38 Giacomo Lattarulo 2017-11-17 10:43
L'invidia è una brutta bestia,io sono orgoglioso di essere figlio di contadini. Purtroppo io non ho tutto il tempo libero ,che evidentemente avete voi, per scrivere tutte queste fesserie.e con questo concludo perché IO lavoro.buona giornata
 
 
#37 Donatella Lattarulo 2017-11-17 09:29
Sintassi,grammatica. Ho di fronte professori di lingua italiana. Mi scuso a nome di tutti noi ignoranti in materia. Non abbiamo avuto la fortuna vostra. Siamo figli di contadini onesti. Ora vi lascio ,devo andare a scuola , non mi diverte più il siparietto. Buona continuazione. Caro Vispo non so soltanto criticare, ne parleremo di persona,non appena t'incontro
 
 
#36 Cittadino Onesto 2017-11-16 23:44
Beh Pulcinella, quì parliamo di cultura politica. Si può non essere istruiti ma avere la cultura politica per poter governare; ma dal tono delle risposte e dal modo distruttivo di interagire ai commenti negativi e dalla completa assenza di sintattica e semantica nelle frasi scritte, si deduce che gli eletti rappresenteranno esclusivamente loro stessi.
 
 
#35 Vispo 2017-11-16 22:44
Donatella, di una sorella che sa soltanto criticare non saprei proprio cosa farne.
Come vedi, criticare e' piu' semplice che proporre. Tuo fratello altro non ha fatto che criticare i 5 stelle. E quello e' tutto quello che sa dire. E pensare che sarebbe venuto con noi tranquillamente.
Viva la linea retta!
 
 
#34 critico 2017-11-16 20:48
se i tre sono risultati i migliori, la Puglia farà una bella figura.chi gli scriverà i discorsi? se c'è da criticare, c'è una parente all'altezza....!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI