Sabato 18 Novembre 2017
   
Text Size

Lucilla: “Il percorso che ci attende sarà ancora più difficile”

revoca  dimissioni sindaco

lucilla revoca le sue dimissioniIl Dott. Donato Lucilla ha revocato le dimissioni dalla carica di sindaco di Gioia, presentate lo scorso 27 ottobre. Lo ha annunciato la sera di lunedì 13 novembre nel corso della conferenza stampa tenutasi nella Sala Iavarone, con al suo fianco il vicesindaco Cuscito, i consiglieri Castellaneta, Capodiferro (neo Capogruppo di Pro.di.Gio.), Mancino, Anelli, Romanelli, Gaudiomonte, Addabbo, Fraccalvieri, e gli assessori De Mattia, Longo, Pitarra e Cantore.

Nel corso del suo intervento il Sindaco ha posto in evidenza come i componenti la Giunta e la maggioranza dei consiglieri presenti: «non ha mai fatto mancare il proprio sostegno e il proprio contributo per affrontare i problemi e le sfide che ci attendono, a partire dalla risoluzione della questione della Coop».

Preso atto della fiducia espressa dalla rinnovata maggioranza, il Sindaco ha inteso quindi procedere alla revoca delle sue dimissioni pur con la consapevolezza, ha precisato, che: «il percorso che ci attende sarà ancora più difficile, non solo per le difficoltà che giorno dopo giorno stanno emergendo, ma soprattutto perché dovremo fronteggiarle con un gruppo più ristretto».

Sollecitato sul tema della Coop ha poi precisato che si tratta di una questione molto complessa che non può essere banalizzata attraverso soluzioni tipo: «autorizzazioni temporanee», che a suo modo di vedere finirebbero solo per creare delle aspettative che rischierebbero di non essere risolutive del problema. E ancora: «il punto è la compatibilità urbanistica» e su questo confida nell'impegno degli uffici tecnici regionali e di tutte le parti interessate per addivenire a una rapida soluzione.

«Nessuno ha mai pensato di cogliere l'opportunità offerta dalla crisi creatasi all'interno della maggioranza per avere un tornaconto personale», ha precisato il consigliere Mimmo Castellaneta. E ha anche sottolineato lo spirito collaborativo che si è instaurato all'interno di alcuni incontri di commissioni congiunte. E cita la proposta del nuovo regolamento sulla Tosap, che sarà discusso in un prossimo consiglio. Una proposta nata all'interno di una commissione presieduta dal consigliere Donato Paradiso, insieme al quale si è elaborato un progetto condiviso. Castellaneta ribadisce anche che: «il movimento Solidarietà e Partecipazione non ha mai chiesto un rimpasto e ancor meno di avere più visibilità» e, rivolto ai due componenti del Gruppo Misto, lancia un auspicio: «si vedrà nei fatti se hanno davvero voglia di dare fiducia a questa maggioranza».

La ricompattata maggioranza rappresenta una linfa vitale non solo per gli interessati ma per quanti hanno creduto in questo gruppo di amministratori. E le dichiarazioni del Sindaco e dei consiglieri Castellaneta e Capodiferro sui rapporti con le opposizioni fanno ben sperare per il futuro della città. La buona amministrazione, soprattutto quando il gioco si fa duro e sul tappeto ci sono questioni molto forti, passa anche attraverso la condivisone di un percorso dove talvolta all'avversario bisogna riconoscere il merito delle giuste proposte nel superiore interesse della collettività. E pare che quest'aria già si respiri all'interno di Palazzo San Domenico.

Merito di tutti anche dell'opposizione.

Per seguire il video della conferenza stampa: https://www.facebook.com/ComuneDiGioiaDelColle/videos/1730982020269733/

 

Commenti  

 
#6 Bla bla bla 2017-11-14 22:34
Ho tentato di ascoltare la conferenza ma non ho capito un fico secco non perchè sono sordo..... o il computer è malandato (comprato da circa due mesi....); ma, perchè l'audio è disturbato in suono ondeggiante a seconda dei toni e dei movimenti del capo del relatore del momento.
Insomma meno della insufficienza esattamente come questa amministrazione.
 
 
#5 Basito 2017-11-14 21:16
Ma perché continuano a dire che loro sono giusti e onesti? Noi cittadini siamo forse dei ladri? Chi sono i delinquenti fai i nomi perché questa storia mi ha davvero scocciato!
 
 
#4 Linda 2017-11-14 12:06
AVANTI TUTTA! GIOIA E' CON VOI!
 
 
#3 Il toporagno 2017-11-14 10:58
...altro che coerenza... Coerenza nel restar attaccati alle poltrone
 
 
#2 Obiettivo 2017-11-14 09:04
BUON LAVORO! Impegnatevi, in ogni caso, per il meglio.
 
 
#1 Gioiese 2017-11-14 07:16
Andate avanti per noi!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI