Sabato 18 Novembre 2017
   
Text Size

Dimissioni sindaco. Consiglieri di maggioranza chiedono la revoca

DONATO LUCILLA

Commenti  

 
#20 GioieseVispo 2017-11-10 22:19
Per obiettivo: vedi sullo Zanichelli il significato di "etc." In seguito leggi il programma del tuo sindaco, è vedi cosa ha fatto e sopratutto, ciò che non ha fatto in 500 giorni.
 
 
#19 Cittadino Onesto 2017-11-10 14:56
Uomo della strada, la tua strada è asfaltata? la mia è piena di buche, la mia plastica è ferma sotto casa, il mio lavoro alla coop è andato in fumo...

Ma posso dire che "chi se ne frega del consiglio comunale dei piccoli"? manca quello degli adulti, è questo il problema.
 
 
#18 Gioiese speranzoso 2017-11-10 12:56
I Consiglieri di maggioranza rimasti hanno dimostrato senso di responsabilità invitando il Sindaco a continuare il suo lavoro, spero serva affinché il Sindaco Lucilla revochi le sue dimissioni.
 
 
#17 Sciocco 2017-11-10 02:03
Solo 8 consiglieri? Rappresentano meno di 1000 voti a sostegno della candidatura del sindaco Lucilla al primo turno, valgono i voti di lista e non quelli di preferenza. Il Sindaco è stato eletto al ballottaggio dalla popolazione e a questa deve dar conto il sindaco oltre che alla sua coscienza.
 
 
#16 Klizia 2017-11-10 01:22
Vai avanti Lucilla!! Sei una persona troppo semplice e onesta.
 
 
#15 E ora? 2017-11-09 23:13
Povero..... chi esultava il giorno delle dimissioni del Sindaco!
 
 
#14 Uomodellastrada 2017-11-09 23:06
Cittadino onesto tante cosine più o meno sono circa 3 milioni di euro!!!
 
 
#13 Eroe 2017-11-09 23:02
GRANDE LUCILLA. SIAMO CON TE!
 
 
#12 Gioiese 2017-11-09 22:56
Scusate ma sulla Lama San Giorgio se non erro ci dovrebbe essere un condenzioso?
 
 
#11 Cittadino Onesto 2017-11-09 21:18
beh non c'è che dire, più della metà sono iniziative di pura e mera burocrazia o di poco conto.

intanto oggi il mio sacchetto della plastica, come quello della carta, dell'umido è rimasto lì.
Le buche che mi hanno distrutto l'auto sono rimaste lì.
il caso Coop è rimasto tale (e ho il sospetto che le finte dimissioni siano servite solo per sfilarsi).
500 giorni per tirare fuori solo tante cosine.
e infine i cittadini accecati dal tifo sono sempre tutti lì. ed è questo ol male.peggiore di Gioia, l'amicizia con il politico, che in tutte le legislazioni ha accecato il buon senso di molti.
 
 
#10 Caio 2017-11-09 20:53
C'era chi aveva il programma di Mesagne!
 
 
#9 pulcinella 2017-11-09 16:28
Finalmente si è capito che non ci sono alternative possibili. L'iniziativa dei due transfughi si è risolta in una perdita di tempo. Adesso bisogna recuperarlo e non perderne altro. Speriamo che le manovre siano finite, così qualcuno che non ha mai smesso il desiderio di fare il sindaco si rassegna. D'altronde non è mai neppure entrato in consiglio comunale e alle scorse elezioni ha mandato avanti gli altri sperando poi in un assessorato. Questo è il livello. Vai avanti Lucilla, vedi se almeno tu riesci a fare qualcosa per questo paese.
 
 
#8 il circo 2017-11-09 14:58
Ms lo avete capito che non è cambiato niente il vecchio è come il nuovo e il nuovo è come il vecchio.... che vergogna

La Redazione
A dire il vero dovrebbe essere esattamente il contrario di ciò che accadde con il vecchio. Sia per Mastrovito che per Longo a quelle dimissioni fece seguito il voto di sfiducia.
A meno che tu non aspirassi in questa soluzione.
Saluti
 
 
#7 Cittadino 2017-11-09 14:44
Forse tra "etc." c'è anche la coop.
 
 
#6 obiettivo 2017-11-09 13:43
domanda: "etc." cosa significa? ... :D
 
 
#5 GioieseVispo 2017-11-09 12:45
Solo i punti delle linee programmatiche e tutto il resto? La città vuole attività concrete: Coop, Navita, strade,ecc.
Sindaco ascolti la sua coscienza: rimanga a casa!
 
 
#4 Uffa 2017-11-09 12:30
Bene. Ed ora mettetevi a lavorare. E che si mettano tutti a lavorare, perché Gioia è alla canna del gas. Grazie anche agli scellerati precedenti degli ultimi anni. Non parlo solo delle vicende giudiziarie civili, amministrative e penali passate, di quelle in corso e di quelle che verranno. Parlo del nulla che ha avvolto il paese, sul piano delle realizzazioni a ricaduta economica, sociale, giovanile, culturale ed ambientale.
Lavorate, tutti. Anche quelli che parlano e sparlano a vuoto, tanto per riempirsi la bocca di aria. E che diamine, ma lo vogliamo capire, maggioranza e "opposizione" che bisogna lavorare?
 
 
#3 evviva 2017-11-09 11:25
i consiglieri di maggioranza hanno dimostrato senso di responsabilità.
bravi davvero
 
 
#2 Basito 2017-11-09 11:23
Come volevasi dimostrare! Ennesima farsa alla faccia dei gioiesi
 
 
#1 Luigi 2017-11-09 11:05
Bravi! non abbiamo sbagliato a votarvi!
la cittadinanza di gioia è con la squadra di Lucilla
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI