Mercoledì 18 Ottobre 2017
   
Text Size

M5S. “SAVE PERTUSILLO”. TUTTI SOTTO LA REGIONE

diga-del-pertusillo

SLOGAN ACQUA Gioia In Movimento in controtendenza alle stupide speculazioni e aggressività verbali su FB, da parte di personaggi che non hanno a cuore il vero fine del Movimento, ma che hanno come unico intento minare il vero spirito dello stesso, continua nelle sue azioni in linea con quelli che sono i cardini del MoVimento 5 Stelle.

Finalmente ci siamo, è stata un’estate di faticoso lavoro, ma ce l’abbiamo fatta!

Giovedì 12 ottobre alle ore 9.00 saremo a Bari in via Capruzzi, presso la sede del Consiglio Regionale della Puglia, per la consegna ufficiale delle firme raccolte per la petizione “Save Pertusillo”.  Per tutta l’estate, con banchetti per strada o sulle spiagge (con i tour SpiaggiAttiva e “Giù le mani dal nostro mare”), in collaborazione con gli oltre 70 gruppi tra associazioni e meetup di tutta la Puglia, supportati da portavoce18620350_10208873357658848_6665919876602378806_nM5S, hanno informato e sensibilizzato migliaia di cittadini”.

Un grande impegno che ha raggiunto l’obiettivo di raccogliere migliaia di firme che saranno consegnate al Governatore della Puglia e all’Acquedotto Pugliese. Chiediamo a Emiliano di fornirci dati certi sulla salubrità dell’acqua che arriva nelle nostre case. L’acqua è un bene troppo prezioso per la salute per cui chiediamo di applicare in maniera scrupolosa il principio di precauzione. Il problema dell’invaso del Pertusillo è noto già da tempo e riguarda la Basilicata come anche la Puglia”.

L’allarme inquinamento è partito dalla denuncia di cittadini e associazioni locali che alcuni anni fa avevano segnalato una anomala moria di pesci per poi tornare a segnalare a marzo di quest’anno la presenza di una grossa chiazza marrone nelle acque prospicienti la diga. Nonostante le rassicurazioni dell’Arpab (Agenzia Regionale per la protezione Ambientale della Basilicata) che attribuiva queste anomalie alla presenza di particolari alghe, la Procura ha aperto una inchiesta e gli abitanti non sono affatto tranquilli”. “A destare ulteriori dubbi e preoccupazioni tra i cittadini sono anche le analisi effettuate da privati, analisi biochimiche di alcuni campioni dell’acqua della diga, che hanno evidenziato la presenza di metalli pesanti e idrocarburi policiclici aromatici che hanno portato il BOD (la richiesta di ossigeno) sino a nove volte oltre il limite fissato dalla normativa, in sintesi: acqua paragonabile allo scarico di un impianto petrolchimico”.

“Sono passati alcuni mesi ma10710780_10203936632728897_4968943131184318880_n nessuno (fra istituzioni, stampa e organi competenti) sembra dare il giusto peso a quanto sta accadendo probabilmente perché ci sono di mezzo grandi interessi economici.  L’acqua è un bene prezioso per la vita e la sua potabilità e salubrità è direttamente legata alla nostra salute”.

“L’acqua del Pertusillo interessa direttamente i cittadini pugliesi poiché costituisce una delle principali fonti di approvvigionamento idrico dell’acquedotto della nostra regione”. 

Giovedì 12 ottobre dunque, gli attivisti depositeranno in Regione la Petizione e i moduli con le numerose firme raccolte. La consegna sarà accompagnata verso le 11:00, da una conferenza stampa in cui interverranno i portavoce M5S, il consigliere regionale Antonio Trevisi, l’europarlamentare Rosa D’Amato e la Dottoressa Biologa Albina Colella che da anni è in prima linea per fare emergere le responsabilità delle lobby petrolifere in merito al precario equilibrio dell’Invaso del Pertusillo.

Gioia In Movimento, Il meetUp Taras in Movimento (Promotore dell’Iniziativa), e i 70 gruppi aderenti all’iniziativa, invitano tutta la cittadinanza attiva proveniente da ogni parte della Puglia a partecipare al Sit-In previsto (a partire dalle 9:00) sotto la sede della Regione in via Capruzzi, per far sentire ancora più forte la nostra voce.

Ci preme elencare tutti i Meetup che hanno aderito alla raccolta firme e che riportiamo di seguito.    

Taras in MoVimento (meetup promotore), LiberiAmo Taranto, Pulsano 5 Stelle, Amici di Beppe Grillo Massafra, Meetup San Giorgio Jonico, Amici di Beppe Grillo Grottaglie, Martina in  Movimento, Meetup Ginosa Marina, Gioia in MoVimento, Bari Revolution, Triggiano 5 Stelle, Capurso 5 Stelle, Amici di Beppe Grillo Valenzano, Movimentiamo Noci, Meetup 5 Stelle Leporano, Amici di Beppe Grillo Montemesola, CasRaccolta Firme 3amassima in Movimento, Laterza Attiva 5 Stelle, Taranto Pentastellata, Manfredonia in Movimento, San Giovanni Rotondo in MoVimento, Monteroni 5 Stelle, Amici di Beppe Grillo delle Terre di Mezzo (San Cassiano, Poggiardo, Botrugno, Ortelle, Minervino, Surano, Nociglia, Spongano, Sanarica, Muro Leccese), Meetup Carmiano & Magliano, Meetup Casarano 5 Stelle, Gagliano del Capo 5 Stelle, Comitato 5 Stelle Bisceglie, Cutrofiano in MoVimento, Copertino 5 Stelle, San Pancrazio Salentino 5 Stelle, Monte Sant’Angelo in Movimento, Fasano 5 Stelle, Comitato Taranto Leader, Movimento 5 Stelle Bitetto, Gli Amici Movimento Castromediano Cavallino, Meetup Trepuzzi, Meetup Salice Salentino, Meetup San Donaci, Amici di Beppe Grillo Santa Cesarea Terme, Attivisti 5 Stelle Galatina, Squinzano a 5 Stelle, Pentastellati Cerignola, Monte in Movimento, Palagiano 5 Stelle Meetup Veglie, Taurisano 5 Stelle, Attivisti Movimento Calimera, Cittadini In MoVimento Lizzanello e Merine, Pentastellati Cerignola, Conversano In Movimento, Alessano.

E con il costante impegno del Gruppo organizzativo del tour regionale “Giù le mani dal nostro mare”.

Gioia In Movimento

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI