PROGRAMMA “ROMANO” DEL COMITATO FESTE PATRONALI

DSC01486a

DSC01424aGemellarsi con Roma, non è impresa da poco, è il caso di dire che l’DSC01137aevento ha del miracoloso, e San Filippo, co-patrono di Roma, di miracoli ne ha fatti tanti!

Domenica 9 maggio, in Piazza Farnese, il Comune di Roma, la Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri ed il Comune di Gioia del Colle, rappresentato dal sindaco Piero Longo, da decine di gioiesi giunti con i quattro pullman e dai concittadini risiedenti nella capitale che avranno accolto il suo invito al “rDSC01597aaduno” religioso, renderanno omaggio al Santo Patrono.DSC01739a

Gioia porterà con sé i suoi “gioielli”, gli stessi che l’hanno resa celebre in un passato non troppo lontano: mozzarelle, vino primitivo e banda.

Per la Congregazione vino gioiese da messa per tutto l’anno 2010, per le autorità religiose e civili il Premiato Concerto Musicale “Città di Gioia del Colle” con il Requiem di Verdi.

DSC01250aIl Comitato Festa Patronale ha, inoltre, a sua volta organizzato dei festeggiamenti in piccolo, per ricordare la Gioia “ingioiellata e scintillante” di luminarie ed i suoi sapori a quei gioiesi migrati nella capitale e da tempo lontani dalla città e dalle sue tradizioni.

Di seguito il programma della giornata.

Ore 9.00 - Sagrato S. Maria in Vallicella:

- apertura gazebo con prodotti tipici (mozzarelle e vino primitivo);

DSC01200a- la Banda “Città di Gioia del Colle” eseguirà alcuni brani musicali.

Ore 10.00 - Oratorio dei Filippini:

- percorso guidato nelle sale dell’Oratorio con visita delle camere e delle reliquie del Santo.

Ore 11.00 - Sagrato S. Maria in Vallicella:

- esecuzione di brani sacri.

DSC01371bOre 12.00 - Chiesa di S. Maria in Vallicella:

- alla presenza dei Sindaci di Roma e di Gioia del Colle, Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Padre Edoardo Cerrato, Procuratore Generale della Congregazione dell’Oratorio di S. Filippo Neri, cui sarà donata la targa d’argento a devozione di San Filippo in ricordo del maestro Pietro Argento, già direttore del Conservatorio di Santa Cecilia e del Teatro dell’Opera, direttore stabile dell’Opera e dell’orchestra della Radiotelevisione italiana.

08.05.2010_santino_san_filippo_copiaDSC01235aI momenti della liturgia saranno commentati da brani musicali eseguiti dalla Banda “Città di Gioia del Colle”.

Una curiosità: il “santino” di San Filippo, utilizzato per pubblicizzare l’evento, è molto antico ed è stato scelto e “prestato” alla stampa dallo stesso Piero Longo.

Per le splendide foto dei festeggiamenti del Santo Patrono 2009, un sincero e sentito grazie a Mario Di Giuseppe.

Gemellarsi con Roma, non è impresa da poco, è il caso di dire che l’evento ha del miracoloso, e San Filippo, co-patrono di Roma, di miracoli ne ha fatti tanti!

Domenica 9 maggio, in Piazza Farnese, il Comune di Roma, la Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri ed il Comune di Gioia del Colle, rappresentato dal sindaco Piero Longo, da decine di gioiesi giunti con i quattro pullman e dai concittadini risiedenti nella capitale che avranno accolto il suo invito al “raduno” religioso, renderanno omaggio al Santo Patrono.

Gioia porterà con sé i suoi “gioielli”, gli stessi che l’hanno resa celebre in un passato non troppo lontano: mozzarelle, vino primitivo e banda.

Per la Congregazione vino gioiese da messa per tutto l’anno 2010, per le autorità religiose e civili il Premiato Concerto Musicale “Città di Gioia del Colle” con il Requiem di Verdi.

Il Comitato Festa Patronale ha, inoltre, a sua volta organizzato dei festeggiamenti in piccolo, per ricordare la Gioia “ingioiellata e scintillante” di luminarie ed i suoi sapori a quei gioiesi migrati nella capitale e da tempo lontani dalla città e dalle sue tradizioni.

Di seguito il programma della giornata.

Ore 9.00 - Sagrato S. Maria in Vallicella:

- apertura gazebo con prodotti tipici (mozzarelle e vino primitivo);

- la Banda “Città di Gioia del Colle” eseguirà alcuni brani musicali.

Ore 10.00 - Oratorio dei Filippini:

- percorso guidato nelle sale dell’Oratorio con visita delle camere e delle reliquie del Santo.

Ore 11.00 - Sagrato S. Maria in Vallicella:

- esecuzione di brani sacri.

Ore 12.00 - Chiesa di S. Maria in Vallicella:

- alla presenza dei Sindaci di Roma e di Gioia del Colle, Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Padre Edoardo Cerrato, Procuratore Generale della Congregazione dell’Oratorio di S. Filippo Neri, cui sarà donata la targa d’argento a devozione di San Filippo in ricordo del maestro Pietro Argento, già direttore del Conservatorio di Santa Cecilia e del Teatro dell’Opera, direttore stabile dell’Opera e dell’orchestra della Radiotelevisione italiana.

I momenti della liturgia saranno commentati da brani musicali eseguiti dalla Banda “Città di Gioia del Colle”.

Una curiosità: il “santino” di San Filippo, utilizzato per pubblicizzare l’evento, è molto antico ed è stato scelto e “prestato” alla stampa dallo stesso Piero Longo.

Per le splendide foto dei festeggiamenti del Santo Patrono 2009, un sincero e sentito grazie a Mario Di Giuseppe.