Domenica 08 Dicembre 2019
   
Text Size

TASSE: IN ARRIVO LA CARTELLA UNICA DELLE ENTRATE

municipio

140px-Gioia_del_Colle-StemmaPiù semplicità per i cittadini, meno costi per la città.

La “Catella unica delle Entrate” per semplificare i Tributi locali finalmente anche a Gioia.

Una recente decisione del Consiglio Comunale permetterà ai cittadini di ricevere un solo avviso trasparente e semplice all’inizio di ogni anno, comprendendo da subito gli importi e le scadenze di tutte le imposte locali (ICI, TARSU, Imposta Pubblicità, Tosap e tributi minori).

La “Cartella Unica delle Entrate”, inoltre, riducendo drasticamente il numero di comunicazioni, contribuirà consistentemente a diminuire i costi di spedizione e lo spreco di carta.

Si aggiungeranno servizi innovativi come i servizi on-line per i contribuenti che potranno interagire con l’amministrazione tramite INTERNET e sarà possibile effettuare i pagamenti con bollettino postale ma anche con Carta di Credito, tramite Ricevitoria e tramite qualsiasi filiale di banca.

“L’aspetto più significativo di questo progetto – dichiara l’assessore ai tributi Fabio De Benedictis – sarà, certamente, la realizzazione di un centro servizi virtuale di interfaccia con il contribuente/cittadino dove lo stesso potrà definire in tempo reale pratiche e pagamenti che lo riguardano. L’obbiettivo è  il miglioramento dei rapporti tra cittadino e amministrazione comunale, ponendo in primo piano la qualità dei servizi, la semplicità e la trasparenza. I contribuenti potranno comprendere immediatamente importi e scadenze, pagare più agevolmente anche con carta di credito e tutto questo con minori costi per la Città”.

Le procedure, già avviate, permetteranno di usufruire dei nuovi servizi entro pochi mesi. E’ prevista anche la ristrutturazione dell’ufficio tributi del Comune per migliorare l’accoglienza di cittadini comuni e consulenti.

Comunicato stampa - Ufficio del Sindaco

Gioia del Colle, 4 marzo 2010

Commenti  

 
#1 ma dai!!! 2010-03-05 14:12
:sad:

Sarei curioso di sapere chi è “l’architetto” di questa novità che sicuramente porterà nuove spese (consulenze esterne per la gestione degli affari legali e contabili)…

Chissà perché, in un momento di vacche magre come quello che stiamo attraversando (in cui la gente comune stenta ad arrivare a fine mese), nelle P.A. si assiste quotidianamente a “sperpero di denaro pubblico” (ebbene sì, quanto denunciato dal P.G. della Corte dei Conti è la pura e semplice constatazione di quanto è sotto gli occhi di tutti)???

Ma dai!!!

Anche a Gioia non si sono affatto ridotte le consulenze esterne, anzi…
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.