REALIZZATE DUE STRISCE PEDONALI IN APERTA CAMPAGNA

strisce-pedonali-via-noci

Incredibile ma vero! In questi giorni in via Noci non sono solo comparsi nuovi stalli per i parcheggi a pagamento, con annessi manifestini, macchinette, segnaletica e ausiliari del traffico (tutto incluso), ma anche ben due nuovi dissuasori di velocità (uno è presente da anni), con annesse strisce pedonali.

E fin qui, poco male, se non per gli autisti più distratti che, a parte qualche sobbalzo, metteranno a serio rischio marmitte e radiatori.

Ciò che lascia disorientati, e scatena l’ilarità di gioiesi e non, è l’utilizzo degli stessi per l’attraversamento dei pedoni, tenendo conto che… mancano i marciapiedi e sia da una parte che dall’altra c’è solo aperta campagna!

Mancando greggi ed armenti si suppone che non siano stati progettati neanche per loro…

Sorge spontanea una domanda: che si sia in procinto di lottizzare anche quei terreni? In tal caso il “carro” precederebbe i buoi e l’investimento delle risorse pubbliche potrebbe risultare propedeutico a ben altro.

Oltre tutto, se i dissuasori in prossimità di un incrocio (quello con piazza S. Filippo Neri) potrebbero aver senso, che senso ha piazzarne altri due a così breve distanza e disattivare il semaforo sull’ex Statale 100, creando lì sì, seri rischi alla viabilità?

Ai posteri (o ai costruttori edili e agli ingegneri che ne asseverano l’operato) l’ardua sentenza!

strisce_2strisce-pedonali

Visita http://picasaweb.google.it/redazionegioianet/ 2010/strisce pedonali via noci{/gallery}