Meteo. Gelo e neve anche in pianura già dal primo pomeriggio

imgnews-e34b0525-de28-49df-8965-ec976a272df7

imgnews-185ebce6-74d0-4271-a162-d9baae919c9d"L'inverno vero è in arrivo. La massa d'aria molto fredda proveniente direttamente dalla Siberia ha iniziato ad interessare le nostre regioni del sud ed entrerà nel vivo tra poche ore con un primo peggioramento apri-pista all'ondata di gelo che arriverà domani con neve fino in pianura. Insomma, tra poche ore si aspettano nevicate, localmente intense. Un vortice instabile, sta scivolando proprio adesso sul Tirreno dando vita ad un peggioramento del tempo ad iniziare dalla Campania, dove la quota neve è in crollo fino a 200 metri.

Nel pomeriggio, un ulteriore crollo delle temperature porterà neve in Basilicata e Puglia fino a quote davvero basse, attorno ai 200 metri. Si prevede quindi neve su Potenza tra le 13 e le 19 di oggi, ma anche sulle città al di sopra dei 200 metri, con possibilità di fiocchi anche a Matera.

In Puglia, il peggioramento del tempo inizierà dalle 15.00 circa con un brusco abbassamento delle temperature e neve, tra le 17.00 e le 23.00 di oggi, sulla Murgia, Sud-Est Barese e Valle d'Itria. Localmente qualche fiocco anche sull'alto brindisino. Oggi vedranno la neve Potenza, Matera, le località della Murgia (Altamura, Santeramo, Spinazzola, Minervino, Gioia del Colle, Monte Caccia, Acquaviva delle Fonti), del Sud-Est Barese (Noci, Putignano, Castellana Grotte), della Valle D'Itria (Martina Franca, Locorotondo, Cisternino). Si prevedono accumuli compresi tra 2 e 4 cm. Altrove instabile con pioggia o rovesci di neve tonda.

Sabato 16 gennaio e domenica 17 raggiungeremo il clou dell'ondata di gelo con nevicate in pianura sulla Puglia Centro-Meridionale fin verso il Salento. Stessa cosa anche in Basilicata".[meteopuglia]