Coronavirus. Coldiretti Puglia: “in dono 1 tonnellata di cibo a km0”

mensa poveri

Don Franco Lanzolla“Per aiutare a combattere le nuove povertà e affrontare la crescente emergenza alimentare, direttamente dagli agricoltori di Campagna Amica con la “Spesa sospesa del contadino a domicilio” sarà donata 1 tonnellata di cibo a Km0 alla mensa della Cattedrale di Bari. Lo afferma la Coldiretti nel sottolineare che si tratta di una azione di grande responsabilità dell’agricoltura in una situazione in cui le misure restrittive per contenere il contagio e la perdita di opportunità di lavoro, anche occasionale, hanno aggravato la situazione e aumentato il numero di persone che sono costrette a chiedere aiuto per il cibo con la distribuzione di pacchi alimentari o nelle mense, secondo l’analisi della Coldiretti su dati Relazione annuale Fead del giugno 2019.

L’iniziativa di solidarietà si terrà questo pomeriggio, giovedì 16 aprile, alle ore 17,00, quando i contadini di Campagna Amica consegneranno a Don Franco Lanzolla olio, farina, pasta, legumi, formaggi, verdura, frutta e confetture per la mensa degli indigenti.

Ad essere in difficoltà - conclude la Coldiretti - sono tra le categorie più deboli quasi 113mila senza fissa dimora, oltre 225mila anziani sopra i 65 anni, e 455mila bambini di età inferiore ai 15 anni che ricevono aiuti alimentari distribuiti con i fondi Fead”.

Ufficio Stampa Coldiretti Puglia

Teresa De Petro