Al 36° Stormo cerimonia cambio Comando Squadra Aerea di Roma

cerimonia cambio comando al vertice 36° stormo

Generale di Squadra Aerea Fernando Giancotti “Il giorno 27 giugno 2019 si terrà la cerimonia di avvicendamento al vertice del Comando della Squadra Aerea di Roma tra il Generale di Squadra Aerea Fernando Giancotti, comandante uscente, ed il Generale di Squadra Aerea Gianni Candotti, comandante subentrante.

La cerimonia, di assoluto pregio, presieduta dal Signor Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Generale di Squadra Aerea Alberto ROSSO, si terrà, per la prima volta, presso l’Aeroporto Militare di Gioia del Colle sede del 36° Stormo Caccia, a testimoniare il solido legame tra l’Aeronautica Militare e il territorio pugliese che ospita ormai da anni numerosi centGenerale di Squadra Aerea Gianni Candottiri d’eccellenza della Forza Armata tra i quali spicca il Comando Scuole A.M. / 3^ Regione Aerea di Bari, Comando di Vertice al quale è deputata la funzione formativa.

Il Comando Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare è uno dei tre Comandi di Vertice della Forza Armata. Si occupa di addestrare, predisporre e mantenere una elevata prontezza operativa e correlata autonomia logistica, necessari al conseguimento degli obiettivi definiti dalla Forza Armata, allo scopo di garantire la sicurezza dello spazio aereo nazionale approntando ed impiegando gli uomini ed i mezzi a disposizione per esprimere al meglio il Potere Aerospaziale in operazioni aeree e servire il Paese, a livello interforze, interagenzia e multinazionale”.

Ufficio Stampa 36° Stormo Caccia

Programma della Cerimonia

- ore 09:45 Adunata della rappresentanza del personale del 36° Stormo Caccia;
- ore 10:00 Trasferimento, con servizio navetta, presso l’area della Cerimonia;
- ore 10:20 Media Opportunity - Interviste presso il Circolo Ufficiali solo per i media accreditati;
- ore 10:30 Completamento delloschieramento del Personale all’interno dell’hangar nr. 1;
- ore 10:40 Arrivo delle Autorità e degli Invitati e sistemazione nel settore loro dedicato;
- ore 10:45 Assunzione del comando dello schieramento da parte del Comandante lo schieramento e presentazione della forza;
- ore 10:50 Ingresso e posizionamento nello schieramento dei Gonfaloni non decorati e dei Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma;
- ore 10:55 Ingresso e posizionamento della Bandiera di Guerra del 36° Stormo Caccia:
- onori militari ed Inno Nazionale;
- ore 11:00 Arrivo sul luogo della cerimonia del Signor Capo di Stato Maggiore, accompagnato dal Comandante Uscente e dal Comandante subentrante:
- onori militari;
- rassegna dello schieramento;
- ore 11:05 Inizio della cerimonia di avvicendamento:
- lettura dell’Ordine del Giorno;
- intervento del Comandante uscente;
- pronunciamento della formula di riconoscimento;
- intervento del Comandante subentrante;
- intervento della Massima Autorità;
- ore 11:20 Uscita della Bandiera di Guerra dal luogo della cerimonia:
- onori militari ed Inno Nazionale;
- ore 11:25 Uscita dellaMassima Autorità:
- onori militari;
- ore 11:27 Uscita dei Gonfaloni non decorati e dei Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma dal luogo della cerimonia;
- ore 11.30 Termine della cerimonia;
- a seguire Trasferimento, delle Autorità di Vertice Istituzionale e degli Invitati al “Caffè di saluto” presso il Circolo Ufficiali;
- al termine Partenza Autorità ed invitati.