Mercoledì 22 Novembre 2017
   
Text Size

La Voce del Paese vi invita gratis a la Madama Butterfly

madamaB_Rai_ALCINEMA

 

Solo per voi, lettori di Gioianet - Polignanoweb (La Voce del Paese)

biglietti in omaggio (per l'appuntamento del 4 febbraio 2014) fino a esaurimento posti

 

Per info, contattare il seguente indirizzo email:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

indicando nome, cognome e cinema di riferimento.

 

*****

LA STRUGGENTE ATTESA DELLA GIOVANE GEISHA DI NAGASAKI

IN DIRETTA VIA SATELLITE A GIOIA DEL COLLE E POLIGNANO

 

Martedì 4 febbraio 2014, alle 20.00, in diretta via satellite e in alta definizione dal Teatro Regio di Torino, Madama Butterfly di Giacomo Puccini apre al nuovo anno il sipario de La Grande Stagione Live 2013/2014 di Microcinema.

 

“L’opera più sentita e suggestiva ch’io abbia mai concepito” con queste parole il grande compositore lucchese definì la sua Madama Butterfly dopo la prima rappresentazione del febbraio 1904. A 110 anni dalla prima messa in scena, la tormentata tragedia giapponese di Giacomo Puccini rivive e approda sul grande schermo in diretta dal Teatro Regio di Torino, al Seven Cineplex di Gioia del Colle e al Multisala Vignola di Polignano, grazie a Microcinema Distribuzione in collaborazione con Rai.

 

Siamo nel Giappone della fine dell’800, la “Abramo Lincoln” attracca a Nagasaki, dove sbarca il tenente Pinkerton della marina militare statunitense. Per puro capriccio il militare prende in sposa Butterfly, geisha quindicenne, già deciso a ripudiarla dopo un mese dalle nozze, così come consentito dal rituale nipponico. L’ufficiale riparte per gli Stati Uniti lasciando senza alcun rimorso la giovane moglie che invece continua a pensarlo, ad amarlo e a sperare nel suo atteso ritorno soprattutto adesso che dalla loro unione è nato un figlio.

 

Per la direzione del Maestro Pinchas Steinberg, la regia di Damiano Michieletto e la scenografia di Paolo Fantin, Madama Butterfly è interpretata da Amarilli Nizza, il soprano milanese noto per il travolgente carisma e l’affascinante presenza scenica, accompagnata dal tenore Massimiliano Pisapia nei panni del cinico tenente Pinkerton e da Alberto Mastromarino nel ruolo del console Sharpless.

Microcinema proporrà fino a maggio alcune delle Opere più note e amate, interpretate da grandi artisti internazionali, per avvicinare il pubblico alla Lirica, contribuendo alla diffusione del patrimonio della tradizione lirica italiana e internazionale. Un progetto ambizioso che dal 2006 incontra un successo di pubblico sempre in costante crescita.

 

Autore: Giacomo Puccini

Opera in due atti, Cantata in italiano,  dal Teatro Regio di Torino

Durata: 3 ore

Direttore: Pinchas Steinberg

Regia: Damiano Michieletto

Scenografia: Paolo Fantin

Cast: Amarilli Nizza, Massimiliano Pisapia, Alberto Mastromarino

Genere: Opera Lirica

Uscita : 4 Febbraio 2014, h.20:00

 

www.grandestagionelive.it
www.microcinema.eu

 

Prossimi Appuntamenti:

La Grande Stagione Live continuerà a vivere sul grande schermo il 19 febbraio con un evento straordinario, Aida di Giuseppe Verdi nella versione futuristica de La Fura Dels Baus, rappresentata nel 2013 in occasione del Centenario del Festival dell'Opera all'Arena di Verona e che diventa un evento unico e imperdibile, mai visto prima, arricchito da un accurato lavoro di postproduzione ed edizione (riprese in HD e audio 5.1).

 

Il 4 marzo dal The Metropolitan Opera di New York, con Il principe Igor di Alexander Borodin. In scena Ildar Abdrazakov, Oksana Dyka, Anita Rachvelishvili. Dirige Gianandrea Noseda, mentre Dmitri Tcherniakov firma regia e scenografia.

 

L’8 aprile ancora dal The Metropolitan Opera di New York La Bohème di Giacomo Puccini con il grande ritorno di Franco Zeffirelli che firma regia e scenografia.

Direzione di Stefano Ranzani; nel Cast Anita Hartig, Susanna Phillips, Vittorio Grigolo.

 

Il 22 aprile dal Teatro San Carlo di Napoli Otello, di Giuseppe Verdi, la tragedia della gelosia per eccellenza, con la direzione di Nicola Luisotti, la regia di Henning Brockhaus e la scenografia firmata da Nicola Rubertelli. Nel cast Marco Berti, Lianna Haroutounian, Roberto Frontali.

 

Dal The Metropolitan Opera il 29 aprile l’opera buffa di Wolfgang Amadeus Mozart Così fan tutte, con la direzione di James Levine, la regia di Lesley Koenig, la scenografia di Michael Yeargan. Nel cast Susanna Phillips, Isabel Leonard, Danielle de Niese, Matthew Polenzani

 

Anche l’ultimo appuntamento con l’Opera live al Cinema, il 13 Maggio, arriva da oltre oceano: La Cenerentola di Gioacchino Rossini dal The Metropolitan Opera con la direzione di Fabio Luisi, la regia di Cesare Lievi, la scenografia di Maurizio Balò.  Nel cast Joyce DiDonato, Juan Diego Flórez, Pietro Spagnoli, Luca Pisaroni.


 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI