NEL JAZZ CLUB UEFFILO “AFREAK” DEI BADARA’ SECK & BABA YOGA

Badara_Seck

Ueffilo Jazz Club e Jazzitalia offrono domenica, 17 gennaio, uno spettacolo di altissima qualità ed all’insegna dell’integrazione.

Alle ore 19 nel Jazz Club a ridosso del castello, per l’esattezza abbarbicato al suo giardino in via Donato Boscia, si  aprirà la rassegna 2010  con l’inedito progetto del cantante senegalese Badara’ Seck e del gruppo Baba Yoga, i cui membri fondatori sono Gianfranco Salvatore (oud e sintetizzatori) e Danilo Cherni (tastiere e campionamenti), ai quali si unisce il chitarrista calabro-svedese Lutte Berg.

“Badara Seck – dichiara Alceste Ayroldi - è la voce più moderna dell’Africa, capace di contaminare il suo retaggio tradizionale con le più moderne tendenze del jazz elettrico e dell’improvvisazione elettronica.”

“Badara – continua Ayroldi - nativo del Senegal, è discendente di una famiglia di Griots, i depositari dell’arte e della parola dell’Africa. Giovanissimo ma già dotato di grande carisma, oltre che di incredibili doti vocali, ha cominciato a girare il mondo con la sua voce e le sue storie, poi con le canzoni e le musiche da lui stesso composte. Ha partecipato a numerosi festival internazionali e italiani: in particolare è stato scelto come unico degno sostituto della grande Miriam Makeba per la voce solista della famosa Messa Luba. Co-leaders del gruppo Baba Yoga, fondato nel 2004-2005, sono Gianfranco Salvatore, musicologo e docente universitario, e Danilo Cherni, che hanno anche inciso in duo il Cd “Sabir” (Gas Tone Records) e composto numerose colonne sonore per il cinema italiano, pubblicate da Virgin e Universal. Alla nuova formazione, in trio, si è felicemente unito Lutte Berg, che introduce chitarre elettriche e saz nella già nutrita strumentazione elettronica ed elettroacustica della band.”.

Per informazioni rivolgersi allo 339/8613434 – 080/3430946  o in web: www.ueffilo.com. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

IL CONCERTO PREVISTO PER DOMENICA 17 E' STATO ANNULLATO